10 magici smacchiatori fatti in casa

10 magici smacchiatori fatti in casa

A cosa serve l’acetone o lo spirito metilato? Quale macchia posso pulire ad esempio con la cicoria? L’etere può anche rimuovere una macchia, sei sicuro?

Quale smacchiatore usare? Non sempre abbiamo a casa lo smacchiatore speciale da usare per una macchia particolare. Ma puoi sempre usare i prodotti di emergenza che trovi in ​​cucina.

Quale macchia pulire con acetone?

Conoscevamo l’acetone rimuovere le tracce di colla dal vetro un adesivo, ma lo sapevi che puoi usarlo anche per rimuovere la macchia di smalto dal tessuto ?

A cosa serve l’ammoniaca?

Grande per pulire le vecchie piastrelle del pavimento

Alcolici metilati o alcolici per uso domestico

Con l’alcol domestico possiamo pulire vetri e specchi, così come le lampadine. Fai brillare le plastiche della nostra caffettiera o del microonde, la porta del nostro forno o il piano a induzione… Brillanti come nuovi!

Si può pulire con alcool a 90°?

È sempre più difficile trovare i 90° delle nostre nonne che possiamo provare sempre con i 60° per pietre preziose pulite, rimuovere le macchie di penna a sfera, tintura di iodio In cui si mercurocromo e anche da nicotina.

Pulisci con cenere di sigaretta

Sì, per una volta che la sigaretta è usata per qualcosa, possiamo davvero brilla la lama di un coltello in acciaio inossidabile e lenti per occhiali.

Pulite i bronzi con la cicoria

Mettete a bagno in acqua la polvere di cicoria e otterrete una pasta perfetta pulisci e risplendi i tuoi bronzi.

acqua di cottura dei fagioli bianchi

Raccogliete l’acqua di cottura dei vostri fagioli bianchi, sarà l’ideale lavare la lana delicata senza rischio di infeltrimento e in più li renderà più morbidi.

Candeggina

Puro, pulirà accuratamente le pentole bruciate in cui è bollito (ventilare bene la stanza).

Etere

Per rimuovere le macchie di rossetto dai tessuti naturali o colorfast, non c’è molto di meglio.

Olio da tavola

Servirà a rimuovere le macchie di grasso o catrame dalla pelle o dal tessuto (ovviamente dopo bisogna togliere il grasso).

Pagnotta di pane

Diventerà una perfetta “gomma da cancellare” per cancellare le impronte su porte e sfondi e pulire le incisioni sporche di fumo.

Giornale + Sale grosso

Pulisce perfettamente le padelle (utile in campeggio).

Olio + Olio commestibile

Per chiavi, serrature e catenacci arrugginiti.

Patata (o cipolla)

Loro possono raschiare un dipinto verniciato (non rinnovare troppo spesso, perché a lungo andare aggredisce la vernice).

Sale fino

Asciutto sarà impeccabile per la pulizia della piastra del ferro. Una volta bagnato, può rimuovere una macchia di inchiostro da un tappeto o da una tintura a condizione di lasciarlo agire per 48 ore (non pulire su un tappeto prezioso o un drappo fragile). Leggi anche: Un tappeto pulito e inodore

Aceto bianco caldo + albume montato

ottimo per cornici in legno dorato pulite.

Aceto bianco caldo

Lui disincrostano efficacemente i bollitori e le pentole, i rubinetti e le piastrelle del bagno, così come la piastra del ferro.

Aceto caldo + sale grosso

Pulisce i decanter del vino ottone rosso o sporco.

Coca Cola

Strisce di ottone sporco (soprattutto l’ottone macchiato di verderame).

Leggi anche: Come pulire una macchia di vino?

Leave a Reply

Your email address will not be published.