3 ricette di detersivi per bucato ecologici – Casa

3 ricette di detersivi per bucato ecologici – Casa

Sei stanco di inquinare il pianeta con i prodotti chimici e corrosivi che si trovano nei detersivi commerciali? Prova queste ricette di detersivi molto delicati per lavare il tuo bucato bianco o colorato… I tuoi vestiti e il pianeta te ne saranno grati!

La natura ci lascia a portata di mano elementi che faranno degli ottimi detersivi naturali, approfittiamone, in questo articolo vi propongo 3 vecchie ricette per i detersivi per bucato, che ancora oggi funzionano perfettamente.

Il piacere di realizzare i propri prodotti per la pulizia del bucato, oltre ad essere gratificante, riduce la tua impronta ecologica e fa risparmiare:

Detergente naturale alle castagne

Per generazioni, le castagne sono usate dagli indiani per lavare i loro vestiti o per lavare i loro corpi. La crescente domanda in altre parti del mondo ha fatto sì che le soapberry, come vengono anche chiamate, vengano esportate in massa, rendendole troppo costose per i nativi. E poi, ovviamente, dal momento che le castagne devono essere spedite per migliaia di chilometri, anche quell’impronta di carbonio non è un bel quadro.

L'ippocastano per fare il bucato?  Questo te lo dice?
pixel2013 / Pixabay – Ippocastano per fare il bucato? Questo te lo dice?

Gli ippocastani, invece, sono facilmente reperibili e completamente gratuiti qui, il che significa una bassa impronta di carbonio!

Lo sanno tutti, fiorisce ovunque in Francia, lo si trova spesso nei cortili delle scuole: è l’ippocastano (Esculo ippocastano). Le sue castagne daranno un detersivo efficace per il bucato nero o scuro. Come procedere :

Ingredienti :

  • Castagne
  • 2,5 litri di acqua

Preparazione e utilizzo:

  1. Sbucciare 1 kg di castagne con un pelapatate o grattugiando la corteccia. Quindi tritateli.
  2. Versare le castagne in 2,5 litri di acqua bollente e cuocere per 45 minuti dal momento in cui l’acqua riprende a bollire.
  3. Lasciar raffreddare e filtrare.
  4. Ci vuole 1 bicchiere di senape per una macchina riempita normalmente. Fai una prova prima di lavare su tessuti fragili. Il detersivo alle castagne è molto morbido e adatto solo per capi scuri, che sono stati indossati una sola volta prima del lavaggio.

CONSIGLIO: Per pulire i jeans che sono stati indossati per diversi giorni, aggiungere 1/4 di bicchiere di sapone di Marsiglia.

Perché funziona?

Il motivo per cui gli ippocastani sono usati come sapone da bucato è perché contengono saponine, un composto chimico simile al sapone, ma ovviamente è tutto naturale.

Leggi anche: Faccio tutto il bucato da solo, i migliori consigli

Liscivia di cenere di legno naturale

fare il bucato con le ceneri di legno
andraberila / Pixabay – Ricetta per il bucato con frassino

Potresti chiederti come puoi pulire con la cenere. Non è certamente cospargendo i tuoi vestiti con la cenere del focolare, ma vicino. In realtà hanno alberi di latifoglie come querce, castagni, alberi da frutto e acacie alto contenuto di potassio.

La potassa, che è carbonato di potassio, è un ingrediente talvolta utilizzato nella produzione di sapone. Scioglie il grasso, agisce sulla maggior parte delle macchie, è delicato sui vestiti e ha proprietà assorbenti. Esistono diversi modi per utilizzare la cenere di legno per la pulizia. Ecco una ricetta molto semplice.

Per fare il bucato in legno di frassino, avrai bisogno di un camino o di una stufa a legna.

Ingredienti :

  • ceneri di legno
  • 1 litro d’acqua
  • bicarbonato di sodio
  • 1 bicchiere di aceto bianco

Preparazione e utilizzo:

  1. Brucia un grosso ceppo di legno. Raccogliete le ceneri quando sono completamente fredde. Prendete 4 manciate abbondanti di cenere e setacciatele finemente.
  2. Incorporate le ceneri in 1 litro di acqua bollente per 5 minuti, mescolate e lasciate riposare per un giorno, mescolando di tanto in tanto.
  3. Il giorno dopo, filtra, il tuo bucato è pronto! Dosare 2 bicchieri di detersivo per macchina.
  4. Per la biancheria bianca, aggiungi 1/2 bicchiere di bicarbonato di sodio, se vuoi disinfettare anche la tua biancheria, aggiungi 1 bicchiere di aceto bianco a metà del lavaggio. Fa schiuma? Questo è del tutto normale.

Leggi anche: 100 uso di frassino legno

Detergente naturale alla saponaria

Saponaria - Saponaria officinalis L.

Se ti dicessi che esiste una pianta che è un sapone naturale e delicato per i tuoi vestiti? Saponaria, sai? Ecco una ricetta di detersivo per bucato fatta da saponaria per capi delicati e ordinari. Il detersivo naturale alla saponaria è ideale per il lavaggio biancheria colorata.

Ingredienti :

  • radici di saponaria
  • 1 litro d’acqua

Preparazione e utilizzo:

  1. Tagliare a cubetti 100 g di radici o rizomi di saponaria e gettarli in 1 litro di acqua bollente.
  2. Far bollire per 20 minuti e filtrare.
  3. Il vostro composto si è raffreddato, ora potete usarlo come detersivo alla dose di 2 bicchieri di senape per macchina.

NOTA: La saponaria può dare una sfumatura leggermente giallastra ai tessuti, per un tessuto leggero fare una prova in anticipo.

Leggi anche: Crea il tuo sapone naturale

ricette di detersivi ecologici a zero euro

Leave a Reply

Your email address will not be published.