7 alimenti per eliminare il muco polmonare

7 alimenti per eliminare il muco polmonare

Che cos’è esattamente il muco? Se sei malato di respiro affannoso e hai una tosse persistente o un naso costantemente chiuso, è probabile che il tuo corpo abbia muco in eccesso nei bronchi.

Le persone con malattie polmonari croniche hanno spesso problemi con una maggiore produzione di muco. La broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO) e la bronchite cronica tendono a causare una maggiore produzione di muco rispetto ad altri tipi di malattie polmonari croniche.

Muco, chiamato anche catarro In cui si muco, intrappola lo sporco e altri organismi, in modo che la tosse non possa eliminarli dalle vie respiratorie. Sebbene il muco sia presente in natura e aiuta a proteggere il tuo sistema respiratorio, l’eccesso di muco può causare disturbi alla gola e ai bronchi, congestione nasale e difficoltà respiratorie. Ecco alcuni consigli per una dieta a base di muco, cosa mangiare e cosa evitare.

Leggi anche: Suggerimenti per la pulizia naturale dei polmoni

Il muco nei polmoni è grave?

In effetti, i ricercatori concordano sul fatto che il muco è molto importante per tutte le funzioni corporee perché aiuta a idratare e nutrire la pelle e gli organi. Tuttavia, quando il corpo deve affrontare un’infezione da virus, c’è il rischio di una sovrapproduzione di muco. In questi casi, sarai felice di sapere che alcuni alimenti aiutano a eliminare il muco dal tuo corpo.

Quali sono le cause del muco in eccesso?

Il muco è denso e appiccicoso ed è secreto dalle ghiandole e dalle cellule del tuo corpo. La sovrapproduzione, l’ipersecrezione e la ridotta clearance del muco provocano l’accumulo di muco nelle vie aeree e interferiscono con la respirazione.

Il tuo corpo di solito dice alle tue cellule di produrre e secernere muco a causa di irritanti ambientali.. Se fumi, le ciglia o le piccole strutture simili a peli nei polmoni sono danneggiate e le ciglia sono responsabili della rimozione del muco. Le ciglia danneggiate non sono in grado di eliminare il mucocosì che si blocca nelle vie aeree causando un’ostruzione al flusso d’aria simile a quella che sperimentano le persone con asma.

Leggi anche: Oli essenziali per liberare i polmoni

ECCO 7 ALIMENTI CHE AIUTANO A ELIMINARE IL MUCUS DAL TUO CORPO

Non è sempre facile smettere di mangiare i tanti cibi acidi che abbiamo bramato per così tanto tempo e diventare dipendenti, ma può essere fatto purificando e nutrendo il nostro corpo con cibi più sani.

1. ZENZERO

Tisana allo zenzero per eliminare il muco dai polmoni
silvia/Pixabay

Che si tratti di un infuso, caramelle o zenzero grattugiato nel tuo curry preferito, quest’ultimo ha poteri curativi magici grazie ai suoi ingredienti antiossidanti unici. È anche antinfiammatorio, segnalando al tuo corpo che sei in trattamento e che non ha bisogno di produrre più muco per combattere il tuo virus.

  • Anche se non ti piace lo zenzero, prova a sforzarti di mangiarlo, magari nel tè, o magari mescolandolo con la curcuma per un gusto migliore e maggiori capacità curative.

2. FRUTTI ROSSI

Frutti rossi per eccesso di catarro nei bronchi
silvia/Pixabay

Che si tratti di fragole, more, mirtilli o bacche di sambuco, sono tutti ricchi di vitamina C e potassio, che sono fantastici antiossidanti.

  • Usali nei frullati o semplicemente mangiali crudi. Il loro grande effetto disintossicante farà sicuramente diminuire la sovrapproduzione di muco nel tuo corpo, ma la fibra aggiunta ti permetterà anche di superare l’infezione il più rapidamente possibile.

3. OLIO D’OLIVA

L’olio d’oliva è una preziosa fonte di grassi insaturi sani per il cuore. Secondo un rapporto pubblicato su “Anti-Inflammatory and Anti-Allergy Agents in Medicinal Chemistry” nel giugno 2010, la sostanza oleocantale contenuta nell’olio d’oliva produce effetti simili a quelli dell’ibuprofene, uno degli antinfiammatori spesso usati per ridurre i sintomi di bronchite.

Se sei incline al catarro, prova sostituendo le fonti di grassi saturi nella dieta, come burro e margarina, con olio d’oliva. Poiché i grassi favoriscono l’assorbimento dei nutrienti, consumare l’olio d’oliva con cibi nutrienti, come insalate a foglia verde e cereali integrali, per ulteriori benefici.

4. SEMI DI ZUCCA

Semi di zucca per ridurre il flusso di muco
Rita E/Pixabay

Questo può sembrare non convenzionale, perché lo è. I semi di zucca sono un antiossidante molto popolare nella medicina cinese, ma per qualche motivo si sono fatti strada da noi come additivo salutare solo di recente. Mangia semi di zucca quando sei malato ridurrà sicuramente il flusso di muco e ti aiuterà a respirare più facilmente. Inoltre, sono ricchi di altre deliziose proteine ​​e fibre, che li rendono uno spuntino salutare.

5. CIPOLLA E AGLIO

Sebbene l’odore non sia così appetitoso, cipolla e aglio sono molto efficaci contro infiammazioni e tossine. Non per niente quando hai il naso chiuso basta uno sbuffo d’aglio per schiarirlo. Se consumi regolarmente cipolla e aglio, i risultati saranno ancora migliori. Questi alimenti che rompono il muco sono anche buoni per il tuo corpo in ogni modo.

Cuocili in tutti i tuoi piatti preferiti. Per ottenere i migliori risultati, assicurati di schiacciare l’aglio, poiché rilascia tutti i suoi ingredienti sani direttamente nel tuo piatto.

Leggi anche: Come cucinare l’aglio per conservarne tutte le virtù

6. MELA

Prepara il tuo aceto di sidro

Come le bacche, le mele sono ricche di vitamina C, ma contengono anche potassio, un nutriente utile che è ottimo per ridurre l’accumulo di muco. Il vantaggio delle mele è che il potassio non scompare sotto l’influenza del calore, il che consente di gustarle in diversi modi.

  • Sono particolarmente buoni nelle torte e nei prodotti da forno, ma puoi anche frullarli, tritarli nel tuo muesli o mangiarli crudi. Le mele sono anche un ottimo sostituto dello zucchero in torte e pasticcini!

7. BROCCOLI

Broccoli per assottigliare catarro e muco
congerdesign / Pixabay

Naturalmente, i broccoli – e tutte le verdure che gli assomigliano, come il cavolfiore e i cavolini di Bruxelles – sono ottimi antiossidanti, ma i broccoli contengono anche enzimi che aiutano ad abbattere il muco. In altre parole, queste verdure sono tra gli alimenti che eliminano il muco dal nostro corpo. fibra di broccoli promuovere la circolazione sanguigna e la disintossicazione del sangueil che rende solo più facile la gestione delle infezioni.

  • Il modo migliore per mangiare i broccoli è cuocerli a vapore poiché il calore li incoraggia a rilasciare questi ingredienti sani, ma se ti senti avventuroso puoi anche mescolarli in una zuppa con pinoli per una salute extra!

Pensa a un antinfiammatorio per combattere il catarro

I liquidi caldi aiutano ad abbattere il muco, eliminare le tossine dal corpo e promuovere l’idratazione. Le zuppe e le tisane non sono destinate solo ad adulti o bambini con raffreddore o malattia. Le zuppe in brodo limpido, ovvero le zuppe senza panna o latticini, e il tè caldo decaffeinato possono sciogliere il muco e fornire idratazione extra.

Alcuni pesci, semi, noci e altri contengono acidi grassi essenziali. Gli acidi grassi Omega-3 possono aiutare a ridurre l’infiammazione e il muco. Ecco alcune fonti di omega-3:

  • Sgombro
  • Salmone
  • aringa
  • Tonno
  • trota selvatica
  • Noce
  • semi di lino
  • semi di zucca

Altri alimenti per una dieta anti-mucosa includono:

Anche alcuni cibi che potresti non aver pensato di provare hanno dimostrato di ridurre la produzione di muco. Prova ad aggiungere questi alimenti ai tuoi pasti per sapore e nutrienti extra:

  • Aglio
  • Sedano
  • Sottaceti
  • Cipolle
  • Limoni
  • Crescione
  • Prezzemolo

IN CASO DI IPERPRODUZIONE DI MUCUS COSA EVITARE DI MANGIARE

Oltre a mangiare cibi che riducono la produzione di muco, è anche utile evitare cibi che causano catarro. I latticini, tra cui latte, formaggio, yogurt, gelato e burro, sono in cima alla lista. Dovresti anche evitare di consumare molti “cibi spazzatura” come caramelle, bibite e dessert zuccherati. Anche i carboidrati semplici come pane, pasta e cereali sono alimenti che causano catarro.

Alimenti che contengono naturalmente istamina:

Quando hai una reazione allergica, il tuo corpo rilascia istamina. È interessante notare che alcuni alimenti contengono naturalmente istamina o tendono ad aumentare la produzione di istamina. Un aumento dei livelli di istamina può far sì che il tuo corpo produca più muco. Ad esempio, banane, fragole, ananas, papaia, uova e cioccolato possono aumentare i livelli di istamina.

È importante tenere presente che alcuni alimenti possono causare un aumento del muco in alcune persone e non in altre. Consulta sempre il tuo medico prima di cambiare dieta.

Ecco alcuni alimenti comuni che contengono naturalmente istamina:

  • Carni lavorate (hot dog, pancetta, prosciutto e salumi)
  • Aceto
  • Frutta secca
  • Avvocati
  • Pomodori
  • Spinaci
  • Funghi
  • melanzana
  • Formaggi, yogurt, panna acida, latticello
  • Pesce affumicato, sardine, acciughe
  • Bevande alcoliche, sidro

Avremmo potuto consigliarvi anche le inalazioni di timo, è un rimedio semplice che funziona sempre. Il vapore permette di veicolare gli olii essenziali contenuti nel timo che farà il suo lavoro di pulizia delle vie respiratorie.

È importante consultare un medico, se oltre all’eccessiva produzione di muco, si ha la febbre e si verificano mal di testa. Sarà in grado di prescrivere farmaci appropriati.

Leave a Reply

Your email address will not be published.