9 esercizi magici per ridurre le pieghe della schiena – Bellezza e igiene

Non tutti possono vantare una schiena affilata con curve armoniose. Lavorare davanti a un computer e una mancanza di attività fisica portano alla formazione di pieghe, cuscinetti adiposi nella parte posteriore. Ciò è particolarmente evidente quando una donna indossa un reggiseno. Ecco 9 movimenti per aiutarti a migliorare questo fastidio.

Gli antiestetici rigonfiamenti nella parte posteriore possono rovinare qualsiasi outfit estivo senza spalline. Quando i muscoli della schiena sono sottosviluppati, la pelle perde elasticità e cede ai lati, sotto il reggiseno. Queste aree problematiche del corpo possono essere risolte con pochi piccoli esercizi correttivi.

Ecco fatto, hai deciso di prenderti cura della tua schiena! È già un primo passo, complimenti! Segui questi 9 esercizi di guaina e bodybuilding mutuato da diversi sport come Yoga, Pilates e sessioni di riabilitazione che potresti incontrare in fisioterapia. Segui la guida, andiamo!

Ecco come ri-muscolare la schiena per eliminare i rigonfiamenti…

1. Evviva il movimento!

  1. Posizione eretta, piedi alla larghezza delle spalle, manubri in ogni mano.
  2. Piega le ginocchia e piegati in avanti, mantenendo la schiena dritta.
  3. Tieni i manubri di fronte a te, i palmi delle mani in avanti.
  4. Allarghiamo le braccia ai lati, la schiena è dritta, il corpo forma la lettera T (dalla parte anteriore).

correggere una schiena senza museruola con esercizi evviva

Alza le braccia e abbassale. I glutei e il nucleo dovrebbero essere impegnati (rivestiti). Esegui 15 ripetizioni.

2. Plancia laterale

  1. Sdraiati sul fianco sinistro appoggiandoti sull’avambraccio, allineato con la spalla.
  2. Metti il ​​piede destro sul piede sinistro.
  3. Solleva il corpo dal tappetino. Tieni le gambe dritte e metti la mano destra sulla coscia destra (puoi alzare la mano), appoggia il peso del corpo sul piede sinistro e sull’avambraccio sinistro.
  4. Schiena e spalle sono impegnate.

9 esercizi magici per le pieghe della schiena

Esegui 15 ripetizioni.

3. Scalatore orizzontale

Questo esercizio è un classico plank con movimento delle gambe aggiunto.

  1. Prendi la posizione della plancia, le braccia dritte, ma all’altezza delle spalle.
  2. Portare il ginocchio sinistro allo sterno e tornare alla posizione della plancia.
  3. Quindi portiamo il ginocchio destro al petto, come se stessimo arrampicando.

9 esercizi magici per eliminare i rigonfiamenti della schiena

Esegui 3 serie da 30 sec. 1 minuto. con pose tra ogni serie.

4. Yippee!

Questo esercizio è un po’ più difficile, se è troppo faticoso per te, puoi salvarlo per quando sarai più muscoloso. A proposito, è anche un buon esercizio cardio.

  1. Inizia in una posizione classica della plancia.
  2. Manda le ginocchia al petto.
  3. Spingi sulle gambe per eseguire un salto verticale con le braccia sopra la testa.
  4. Torna in posizione tozza prima di tornare alla plancia.

ridurre i rigonfiamenti sugli esercizi per le costole

Ricordati di soffiare durante lo sforzo! Fai 10 ripetizioni.

5. Tavola a bilanciere

  1. Inizia con una tavola classica. Tieni la schiena, i glutei e i muscoli delle gambe contratti.
  2. Con l’aiuto dei muscoli delle braccia e del corpo, sposta il peso in avanti in modo che le spalle e la testa siano davanti alle mani.
  3. tornare alla posizione della plancia.

Esegui da 10 a 15 ripetizioni.

affina i muscoli della schiena per eliminare i rigonfiamenti sulla schiena

6. Posa dell’arco

  1. Sdraiati a pancia in giù con i piedi alla larghezza delle spalle.
  2. Piegare le ginocchia e afferrare le caviglie con le mani.
  3. Facciamo un’inspirazione e solleviamo il torace dal pavimento, alziamo le gambe.
  4. Quindi sposta il peso del corpo in avanti in modo da premere sull’ombelico, ma non sul pube. Fissare questa posizione per 5 respiri.

Posizione dell'arco per rafforzare e allungare la schiena

7. Il ponte

  1. Inizia a sdraiarti sulla schiena con le gambe piegate all’altezza delle ginocchia e i piedi sul pavimento.
  2. Piega le braccia all’altezza dei gomiti e metti i palmi delle mani sotto le spalle con la punta delle dita rivolta verso i piedi.
  3. Facciamo un’inspirazione, appoggiamo i palmi delle mani e solleviamo la testa, poi le spalle e i fianchi dal pavimento. Come se un filo ti tirasse per l’ombelico.

Fissare questa posizione per 5 respiri.

9 esercizi magici per le pieghe della schiena

8. Posa seduta

  1. Sedersi sul pavimento, gambe distese, braccia lungo i fianchi.
  2. Sposta il peso a destra, piega le ginocchia e porta le gambe a sinistra.
  3. Metti i piedi sul tappetino e posiziona la caviglia sinistra con la superficie interna dell’arco del piede destro.
  4. Facciamo un’inspirazione, allo stesso tempo allunghiamo la colonna vertebrale il più possibile.
  5. Mentre espiri, ruota la parte superiore del corpo verso destra.
  6. Metti la mano destra sul tappetino dietro di te e la mano sinistra all’esterno della coscia destra.
  7. Alza il palmo sinistro.

allungamento e torsione del busto per combattere le pieghe

9. Metti in posa il pesce

  1. Siediti in ginocchio, glutei tra (o sui) talloni.
  2. Inizia ad inarcare delicatamente la schiena in modo che la testa tocchi il pavimento.
  3. Puoi sostenere il corpo in una deflessione con i gomiti.
  4. Quando la parte posteriore della testa tocca il suolo, allunga le braccia in avanti e afferra le dita dei piedi. Il peso del corpo ora ricade sui glutei, sulla testa e in parte sui gomiti.

stretching-indietro-dopo-esercizi-anti-rigonfiamenti

Rimani in questa posizione il più a lungo possibile. È un tratto che dovrebbe essere piacevole.

Esegui questa routine di esercizi a giorni alterni, entro 15 giorni dovresti iniziare a vedere i risultati. È perfetto per prepararsi al cambio di stagione e per abitini e costumi da bagno con spalline quest’estate 😉

9 semplici esercizi per eliminare i rigonfiamenti efficaci

Leave a Reply

Your email address will not be published.