Aglio e sale al coltello: il famoso chef svela il suo goloso trucco – Cucina

L’aglio ha un odore e un sapore caratteristici che molti amano. Tuttavia, l’aglio deve essere lavorato per estrarne il sapore migliore. Se metti l’aglio nelle tue preparazioni, il famoso chef britannico Gordon Ramsey condivide un trucco che devi sapere.

Hai bisogno di una pasta all’aglio aromatica, ma non hai uno spremiaglio? Non preoccuparti, non dovresti usarli comunque, perché gli spicchi d’aglio spremuti sviluppano un gusto molto più aggressivo e bruciano più velocemente.

Leggi anche: Ecco come cucinare l’aglio mantenendo le sue proprietà medicinali

La soluzione : sale. Ed ecco come funziona il pratico consiglio dello chef televisivo:

  1. Spremere un po’ lo spicchio d’aglio con la lama del coltello.
  2. Ora la pelle può essere facilmente rimossa dallo spicchio d’aglio.
  3. Iniziare a tritare finemente l’aglio con una lama affilata.
  4. Aggiungere un po’ di sale grosso e continuare a tritare fino a formare una pasta.

Esclusivo: Cucina: svelati 50 segreti degli chef

Ecco perché il sale è un esaltatore di sapidità dell’aglio

Il sale è un ottimo legante e, secondo Ramsey, assicura che non tutto il succo fuoriesca quando viene tritato e che si perda anche il buon sapore dell’aglio. Ma attenzione: se poi utilizzate la vostra pasta all’aglio fatta in casa in cucina, dovete ricordare che è già un po’ salata. Potrebbe essere necessario salare meno il piatto. Assaggiate con attenzione.

La ricetta della nonna: conosci il miele medicinale all’aglio?

Come condire correttamente con l’aglio

Quando dovresti aggiungere la tua pasta d’aglio fatta in casa al piatto per il miglior gusto? Dipende da quanto liquido contiene la ricetta.

  • Se si tratta di un materiale piuttosto “secco”, aggiungere l’aglio solo quando è trascorsa metà del tempo di cottura. Ciò eviterà che l’aglio bruci e diventi amaro..
  • Se c’è più liquido, è meno rischioso. In generale, però, è meglio aggiungere l’aglio un po’ troppo tardi che troppo presto.

Pratica : Trucchi radicali per eliminare l’alito d’aglio

Leave a Reply

Your email address will not be published.