Anemia falciforme: soluzioni naturali – Salute e benessere

Anemia falciforme: soluzioni naturali – Salute e benessere

Rimedi naturali per il trattamento dell’anemia falciforme

Stai cercando un modo naturale per curare l’anemia falciforme? La malattia prende il nome dal fatto che i globuli rossi di una persona con anemia falciforme hanno la forma di falci (l’attrezzo agricolo con un bordo curvo) invece della solita forma a disco rotondo. La forma rotonda è la forma più sana per i globuli rossi perché possono muoversi facilmente attraverso il corpo. Ogni volta che il corpo di una persona non ha abbastanza globuli, si dice che la persona sia anemica. Quando la causa della malattia è la forma a falce dei globuli rossi, si parla di anemia falciforme.

Le persone colpite sperimentano spesso episodi dolorosi chiamati anche “crisi”.

Si verifica quando le cellule falciformi non sono in grado di muoversi facilmente a causa della loro forma e “si bloccano”, specialmente all’interno dei vasi sanguigni più piccoli. Ciò impedisce al sangue di circolare correttamente nel corpo e può causare molto dolore. Quindi ti chiedi come curare l’anemia falciforme in modo naturale? Questo articolo è fatto per te.

l'igname cura l'anemia falciforme

La cura “segreta” per l’anemia falciforme si trova negli ignami

La maggior parte dei kenioti sa cosa significa “vikuu”, considerato una specialità della colazione in Kenya. Tuttavia, pochi sono consapevoli che è un rimedio naturale per curare l’anemia falciforme.

Gli ignami contengono tiocianato naturalmente, noto per ridurre significativamente la falciatura dei globuli rossi, così possono prevenire le crisi falciformi. Il tiocianato, a volte chiamato sulfocianato, è una sostanza naturale che si trova in alcune piante chiamate nitrilosidi tra cui c’è l’igname.

Secondo quanto riferito, durante i periodi in cui le patate dolci venivano consumate come alimento base nei paesi africani, l’anemia falciforme era inesistente. Questi alimenti sono ancora consumati in Africa, ma in quantità minori, e ora esiste l’anemia falciforme qui. Si consiglia inoltre alle persone colpite di seguire una dieta ricco di ferro organicopurificando il sangue con clorofilla naturale e qualsiasi nutriente falciforme presente in natura, vale a dire il tiocianato.

Trattare l’anemia falciforme in modo naturale…

Alimenti contenenti tiocianato

alimenti che contengono tiocianato naturalmente

L’acido folico è importante per la produzione di globuli rossi. Oltre all’assunzione di integratori, è importante scegliere cibi ricchi di questo nutriente e di altre vitamine essenziali da includere nella dieta. Gli ignami africani sono considerati le fonti più ricche di tiocianatoma miglio, grano saraceno, avena, fagioli di lima, verdure a foglia verde, cavoli, cavolini di Bruxelles, rape, carote, mandorle, anacardi, cavolfiori, fragole, lamponi, banane, lenticchie, broccoli, ceci, piantaggine matoke e sorgo sono altre fonti note di tiocianato.

Piante consigliate

Ci sono alcuni rimedi erboristici che puoi usare per trattare l’anemia falciforme. Alcune piante sono ricche di fosfato di ferro di cui il tuo corpo ha bisogno. Radice di tarassaco, foglia di ortica, foglia di lampone rosso, timo, fieno greco e corteccia di quercia bianca sono alcune delle erbe contenenti elevate quantità di fosfato di ferro.

Olio di pesce per l’anemia falciforme

anemia falciforme che assumono integratori di olio di pesce

Sì, la nonna aveva ragione sull’olio di pesce che è un potente guaritore. Per ridurre la frequenza e la gravità degli attacchi di dolore, si consiglia spesso di assumere quotidianamente integratori di olio di pesce fornendo 33 mg di EPA e 23 mg di DHA per ogni chilo di peso corporeo. (chiedi consiglio al tuo medico).

Non trascurare lo zinco e l’acido folico

L’acido folico e altre vitamine essenziali sono richieste dal midollo osseo per la produzione di nuovi globuli rossi. I medici raccomandano di assumere un integratore di acido folico ogni giorno per aiutare con l’anemia falciforme. Sotto la supervisione di un medicoun supplemento giornaliero di 100 mg di zinco, insieme a 2 mg di rame, per aiutare a prevenire il danno cellulare e accelerare la guarigione delle ulcere delle gambe associate all’anemia falciforme.

zinco e acido folico per l'anemia falciforme

Da bere molto

Bere molti liquidi e acqua per mantenere una buona circolazione è essenziale.

Passare un test

Chiedi al tuo medico di testare i tuoi livelli di omocisteina nel sangue per scoprire che gli integratori di acido folico da 1 a 4 mg al giorno sono adatti a te o per scoprire se hai una carenza di vitamina B12 che necessita di cure.

Gambe alzate

Le persone affette da anemia falciforme spesso soffrono di ulcere cutanee e irrequietezza alle gambe. Sono causati dal flusso di sangue stagnante derivante dalle cellule falciformi. Per curare le ulcere alle gambe, è importante mantenere sollevata questa parte del corpo. Dovresti anche cambiare le medicazioni con attenzione e spesso.

anemia falciforme cure naturali

riposo

L’infarto osseo e la necrosi asettica sono causati da una cattiva circolazione sanguigna e spesso si verificano nei pazienti con anemia falciforme. Per trattare questi problemi dolorosi, è importante riposarsi molto in modo da evitare danni o tensioni.

Evitare di trasportare oggetti pesanti

La necrosi asettica può danneggiare in modo permanente le grandi articolazioni come le spalle o i fianchi. Può portare a dolore e disabilità. Per evitare che questa condizione peggiori e per alleviare il dolore, dovresti evitare di trasportare oggetti pesanti a tutti i costi.

Fai bagni alcalini ed evita temperature estreme

Un altro ottimo rimedio casalingo per l’anemia falciforme è l’assunzione di bagni alcalini. Aiutano ad alcalinizzare il tuo corpo. Fai un bagno alcalino aggiungendo regolarmente sale marino all’acqua del bagno. È importante mantenere il corpo a una temperatura normale in ogni momento quando si soffre di anemia falciforme. Questo è il motivo per cui dovresti evitare temperature estreme. Puoi aumentare il rischio di convulsioni esponendo il tuo corpo a caldo o freddo estremi.

anemia falciforme bagni alcalini

Avvertenze

Queste raccomandazioni non sono esaustive e non intendono sostituire il consiglio del medico o del farmacista. Per continuare a leggere (in inglese) vedi sotto le fonti utilizzate per la stesura di questo articolo.

Leggi anche: Rimedi naturali per l’anemia

Fonti:

  • http://blackdoctor.org/3840/natural-remedies-for-sickle-cell/
  • http://kenyaneem.com/secret-cure-sickle-cell-yams
  • http://www.recipenet.org/health/articles/sickle_cell.htm

Leave a Reply

Your email address will not be published.