Aquafaba: Ricetta per albumi vegani con acqua di ceci – Cucina

Gli albumi sono usati in molti modi in cucina, ad esempio nelle torte e nei pasticcini e soprattutto nelle meringhe e nei soufflé, ma se sei vegano?

Se non volete mangiare uova o se cercate un’alternativa senza colesterolo agli albumi, per aerare le vostre preparazioni, si può fare meravigliosamente un sostituto dell’albume, io l’ho chiamato: aquafaba.

Fare gli albumi, senza uova è aquafaba: ecco come fare

Aquafaba è l’acqua di cottura per ceci, fagioli e altri legumi. Ad esempio, la prossima volta che cucinerai i ceci per un delizioso hummus o falafel, non scartare l’acqua di cottura, perché può essere usata per fare gli albumi vegani.

L’acqua in scatola di ceci o fagioli con legumi può anche essere montata in “neve”, proprio come le uova. Per fare gli albumi vegani vi occorrono:

  • 125 ml di acquafaba
  • ½ cucchiaino di lievito per tartaro
  • ½ cucchiaino di succo di limone facoltativo
  • ½ cucchiaino di gomma di semi di carrube o gomma di guar come legante, ad esempio per i dessert
  • Zucchero a velo quanto basta
  • Un frullatore

Suggerimento: più potente è lo sbattitore manuale o il robot da cucina, più velocemente si solidifica il sostituto dell’albume. Lievito tartaro e succo di limone allungano la neve.

ricetta dell'acquafaba fatta in casa

Ecco come si fanno gli albumi vegani:

  1. Mettere l’aquafaba in un recipiente per mescolare.
  2. Aggiungere il lievito, il succo di limone ed eventualmente la gomma di carruba o di guar.
  3. Mescolare il liquido per circa cinque minuti alla massima velocità fino a quando non si è formata una schiuma solida.
  4. Addolcire a piacere e mescolare di nuovo bene.

Il sostituto dell’albume finito può ora essere trasformato come di consueto, ad esempio in meringhe vegane o mousse al cioccolato con aquafaba.

Gli albumi vegani mantengono la loro consistenza a lungo e si possono conservare in frigorifero per un giorno, prima di sfaldarsi.

Congelare l’aquafaba per gli albumi vegani in stock

Aquafaba si conserva in frigorifero per circa una settimana. L’acqua di fagioli e ceci può anche essere congelata in porzioni e può essere conservata per un massimo di sei mesi. Così hai Aquafaba a portata di mano anche se non vuoi mangiare o cucinare ceci e fagioli.

Cosa fare con gli albumi vegani? Attendiamo con impazienza i tuoi consigli e idee nei commenti!

Leggi anche: Ecco perché l’acqua della pasta non va buttata nello scarico

Leave a Reply

Your email address will not be published.