Aumenta del 2000% i benefici della curcuma – Cucinare

COME AUMENTARE DEL 2000% IL POTERE CURATIVO DELLA CURCUMA FACENDO UNA SOLA COSA?

La radice di curcuma è nota da tempo per le sue incredibili proprietà curative e salutari. È noto per il trattamento di sintomi che vanno dal mal di stomaco alla depressione.

La curcumina, il principio attivo della curcuma, è particolarmente efficace in ridurre l’infiammazione, è usato per trattare condizioni come osteoartrite e il artrite reumatoide. I test hanno anche dimostrato che può essere efficace nella prevenzione malattie della pelleil Il morbo di Alzheimeril ulcera allo stomacoil colesterolo alto E altro ancora.

E se ti dicessi che potresti aumenta l’efficacia dei benefici della curcuma del 2000% aggiungendo un solo ingrediente in più ? Capisco se sei scettico, quindi ti spiegherò come aumentare l’efficacia della curcuma e perché funziona.

curcuma al pepe nero

USA IL PEPE NERO

Sì, avete letto bene. Il pepe nero è l’ingrediente segreto che aumenta del 2000% l’efficacia della curcuma.

D’ora in poi, ogni volta che condite i vostri piatti con la curcuma, ricordatevi di aggiungere un po’ di pepe nero per sfruttare appieno le virtù della curcuma. Queste spezie si abbinano bene a quasi tutti i tipi di cibo tra cui uova, verdure, zuppe, puoi persino preparare il tè e aggiungerlo nei frullati.

Un’altra soluzione molto pratica è assumere integratori di curcumina sotto forma di capsule, se scegli quelli che contengono “bioperina”, un estratto di piperina ottenuto dal pepe nero. Attenzione però ad evitare di assumerlo durante le cure mediche, poiché annullerebbe gli effetti.

COME FUNZIONA ?

Un recente studio condotto da Pianta medicauna delle più importanti riviste scientifiche nel campo delle piante medicinali naturali, è giunta alla conclusione che un alcaloide nel pepe nero ha aumentato del 2000% l’efficacia delle proprietà benefiche della curcuma. L’alcaloide responsabile di questo effetto è la piperina..

Sebbene la curcumina sia stata ampiamente riconosciuta per le sue proprietà benefiche, è stata anche ampiamente criticata nella comunità scientifica come essendo difficile da usare in termini di digestione. Si è infatti scoperto che la curcumina ha a bassa biodisponibilità (il che significa che non puoi ottenerne tutti i benefici attraverso la digestione) a causa del suo rapido metabolismo nel fegato e nella parete intestinale.

È qui che entra in gioco il pepe nero, più specificamente la piperina. È stato dimostrato che la piperina migliora la nostra capacità digestiva e riduce significativamente il tempo di transito gastrointestinale del cibo.

Questo è importante perché uno dei motivi principali per cui le persone non stavano ottenendo tutti i benefici della curcumina è perché è metabolizzato troppo rapidamente perché i nostri corpi ne traggano tutti i benefici. Quello che fa la piperina è rallentare il processo metabolico della curcumina migliorando la nostra capacità digestiva.

Conclusione : se decidete di utilizzare la curcuma ricordatevi di cospargerla sempre di pepe nero. Basta aggiungere solo il 3% circa della quantità di polvere di curcuma che stai utilizzando. Non è quasi nulla, ma è decisamente efficace.

Potete preparare in anticipo la vostra miscela di polvere di curcuma biologica con l’aggiunta di polvere di pepe nero biologico. (3 g di pepe per 100 g di curcuma – o 3 dosi di pepe per 100 dosi di curcuma).

Leave a Reply

Your email address will not be published.