Calcoli tonsillari: come trattarli in modo naturale

Calcoli tonsillari: come trattarli in modo naturale

Le tue tonsille e la parte posteriore della gola sono ricoperte da palline bianche, hai difficoltà a deglutire e hai l’alitosi? Sei sicuramente colpito da calcoli tonsillari.

Questa condizione non è molto grave, tuttavia, è importante porre fine rapidamente alle secrezioni di caseo, perché sono dei veri e propri nidi per i microbi.

Idealmente, le tonsille catturano e intrappolano le cellule morte e i germi prima che entrino più in profondità nella cavità orale di una persona.

Tuttavia, le tonsille hanno piccole pieghe, in cui batteri e cibo possono accumularsi per formare piccole sostanze simili al formaggio delle dimensioni di una capocchia di spillo, che i medici chiamano calcoli tonsillari o tonsillite.

Come sbarazzarsi dei calcoli tonsillari? (piccoli puntini bianchi in bocca).

Molte persone soffrono di calcoli tonsillari, a volte anche senza saperlo; sono queste palline bianche sulle tonsille che non sono pericolose, tranne il cattivo odore che emananodove sono presenti calcoli tonsillari. Le tonsille sono di colore da bianco a giallo e a volte non puoi identificarli se non provare qualche disagio nella parte posteriore della gola, alitosi, tosse, dolore o mal di gola.

quali rimedi caseum

Da tanti anni. Esistono diversi spray nasali e pillole che neutralizzano lo zolfo prodotto dai batteri anaerobici. Tuttavia, questo è di scarsa utilità, poiché i calcoli tonsillari sono ancora lì. Allora prolunghi l’agonia della tua sofferenza solo camuffandoti in qualche modo, quel cattivo odore che esce dalla tua bocca.

Prova questi rimedi naturali:

Diamo un’occhiata più da vicino a come farlo…

Come trattare naturalmente le tonsille colpite da calcoli tonsillari?

Ecco alcuni trattamenti naturali per sbarazzarsi di calcoli tonsillari tonsille senza antibiotici, questi mirano ad aiutare a espellerli grumi bianchi o giallastri scomodi, puzzolenti che hai nel profondo della gola.

1. Gargarismi anti-stonesio

ingredienti

  • Un cucchiaino di sale da cucina
  • Mezzo cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • Mezzo limone
  • Un bicchiere d’acqua

Preparazione

  • Spremere il limone per estrarre il succo e prendere un cucchiaio di succo di limone.
  • Riscalda l’acqua nel microonde per 15-20 secondi. Non deve essere troppo caldo, per evitare di bruciare la gola, lasciarlo raffreddare se necessario.
  • Aggiungere il cucchiaio di succo di limone, il sale fino e il bicarbonato di sodio. Mescolare bene fino a quando il sale e il bicarbonato di sodio non saranno ben sciolti.
  • Ora tutto ciò che devi fare è fare i gargarismi con questo liquido fatto in casa per alleviare i sintomi.

CONSIGLIO

È importante eseguire questo trattamento 2 o 3 volte al giorno espellere i calcoli tonsillari che si sono accumulati sulle tonsille. Limone, sale e bicarbonato saranno di grande aiuto perché puliscono e disinfettano la gola e facilitano l’espulsione dei calcoli tonsillari. L’attenuazione del dolore e del cattivo odore dovrebbe seguire rapidamente.

2. Perossido di idrogeno

Se, pur avendo fatto più volte colluttori con acqua, limone, bicarbonato e sale per espellere le palline bianche dalla parte posteriore della gola, queste sono ancora al loro posto, puoi provare anche questo rimedio a base di perossido di idrogeno.

  • Immergi un batuffolo di cotone nel perossido di idrogeno.
  • Apri bene la bocca per facilitare la localizzazione dei calcoli tonsillari. Se necessario, usa una torcia per vedere più chiaramente.
  • Prova ad estrarre il caseo con il batuffolo di cotone imbevuto.
  • Sii paziente, queste palline bianche sono abbastanza difficili da estrarre a seconda della loro forma.
  • Terminare con un collutorio con 1/3 di acqua ossigenata in un bicchiere riempito d’acqua.
  • Trattamenti da fare tutti i giorni fino alla completa eliminazione dei calcoli tonsillari.

Candidosi e calcoli tonsillari, che relazione?

Uno dei motivi più comuni per la presenza di grumi bianchi in gola è la candidosi.. È una forma diinfezione da lievito che colpisce diverse parti del cavo orale, come lo conosciamo. Colpisce la parte superiore della linguama a volte si estende alla golache porta alla formazione di grumi bianchi in gola.

Il antibiotici Questo tipo di infezione da lievito è molto raro, anche se vale la pena ricordare che di solito si verifica la diffusione della contaminazione della gola nelle persone con un sistema immunitario debole e nei bambini.

Alcuni consigli contro i calcoli tonsillari…

  • È importante avere un igiene orale impeccabile
  • Mangia aglio e cipolla crudi
  • I calcoli tonsillari possono essere causati da a malattia da reflusso gastroesofageo. L’atto di prendere a trattamento antiacido per due o tre mesi può quindi ridurre la presenza di calcoli tonsillari. Chiedi consiglio al tuo medico.

PRECAUZIONI

Se le tue tonsille ti causano regolarmente problemi (angina, mal di gola, tosse, ecc.), parla con il tuo medico.. Se hai calcoli tonsillari che causano sintomi visibili, il medico ti consiglierà un piano di trattamento e possibilmente un’operazione per rimuovere le tonsille.

Leggi anche: Rimedi naturali per tonsillite

Leave a Reply

Your email address will not be published.