Cisti e fibromi: prova il cataplasma di taro

Cisti e fibromi: prova il cataplasma di taro

PATATA DI TARO: COME RIDURRE E DISSOLVERE CISTI E FIBROMI CON QUESTO TRADIZIONALE RIMEDIO?

Se soffri di un fibroma o di una cisti, prova questo rimedio naturale facile ed efficace che è stato utilizzato per secoli nella medicina tradizionale giapponese. radice di taro Colocasia Esculenta è un cormo (bulbo) commestibile della famiglia delle Araceae. È fondamentalmente uno spesso stelo sotterraneo da cui la pianta immagazzina i suoi nutrienti.

Coltivata nelle regioni tropicali, la radice di taro ha una potente capacità di “assorbimento delle tossine”. Può essere utilizzato per “estrarre” i rifiuti tossici immagazzinati nelle cellule del corpo.

BENEFICI PER LA SALUTE DI UN INTONACO DI TARO

radice di taro

I cerotti o gli impacchi di taro possono essere utilizzati per alleviare dolori e dolori e gonfiori di ogni tipo, in particolare:

  • Per curare le cisti, fibromi (tumori benigni) e ilgonfiore linfatico.
  • Le compresse di taro possono ridurre infiammazione di qualsiasi tipo.
  • Taro può essere usato per aiutare il processo di guarigione in ferite come fratture osseea partire dal distorsioni e stiramenti articolari o qualche dolore da artrite.
  • Applicare una medicazione al taro dietro l’orecchio alleviare i problemi alle orecchie.

TUTORIAL PASSO PER PASSO PER REALIZZARE UN INTONACO DI RADICE DI TARO

Ingredienti per intonaco di taro : radice di zenzero e taro

Per questo rimedio utilizzerete in sinergia due trattamenti: un impacco allo zenzero seguito subito da un cerotto al taro. Inoltre, avrai bisogno di:

Per l’impacco allo zenzero

  • 120 g di zenzero fresco o 1 cucchiaio di zenzero in polvere (biologico).
  • Una pentola capiente con coperchio.
  • 1 litro d’acqua
  • Grattugia a mano
  • 1 asciugamano grande e 2 panni per le mani.
  • Un sacchettino di cotone con cordino per chiuderlo…
  • guanti di gomma

Per l’intonaco alla radice di taro

  • 1 radice di taro
  • zenzero fresco grattugiato
  • 1 medicazione pulita

rimedio per cisti e fibromi

Fare impacchi allo zenzero

Applicherai il cerotto al taro subito dopo l’impacco allo zenzeroentrambi i rimedi devono essere pronti prima di iniziare.

Passo 1

Impacco allo zenzero (per 5 minuti):

  • Versare l’acqua nella casseruola e portare a poco meno del punto di ebollizione (lasciare il coperchio aperto per mantenere la temperatura costante).
  • Nel frattempo grattugiate circa 120 grammi di zenzero (oppure preparate 1 cucchiaio di zenzero secco in polvere),
  • Mettilo nel sacchetto di cotone e chiudilo con uno spago per creare una fresca bustina di tè allo zenzero.
  • Spremere il liquido dello zenzero fresco grattugiato nella padella, quindi versare l’intera bustina nell’acqua. Lasciare in infusione 3-5 minuti. È quindi possibile estinguere il fuoco.
  • Rimuovere delicatamente la busta e spremere l’ultimo succo con i guanti per sprigionare tutta la bontà dello zenzero.
  • La pentola dovrebbe ora contenere 1 litro di acqua infusa allo zenzero, lasciare raffreddare leggermente e sei pronto per iniziare ad applicare l’impacco allo zenzero.
  • Per prima cosa applica questo impacco caldo allo zenzero per soli cinque minuti.
  • L’impacco allo zenzero stimola la circolazione sanguigna e prepara la zona interessata, per un trattamento più efficace del cerotto al taro.
2° passaggio:

Applicare l’intonaco Taro:

  • Sbucciare la pelle marrone esterna della radice di taro con una grattugia piatta, eliminando la pelle.
  • Grattugiare la radice di taro interna bianca e mescolare con il 5% di radice di zenzero grattugiata.
  • Stendete uno strato di mezzo centimetro di questo composto direttamente sulla pelle e coprite con un canovaccio di lino.
  • Usa la benda per tenere la miscela saldamente in posizione.
  • Lasciare in posa il cerotto di taro per 4/5 ore. Ciò consente al tempo di rendere effettivo il trattamento.

rimedi per cisti fibromiche

FAQ SULL’USO DELL’INTONACO TARO

Per quanto tempo dovresti seguire questo trattamento con la radice di taro?

Per un trattamento efficace, dovrai applicare questo cerotto ogni giorno per almeno due settimane.

Consiglio : Data la durata e la frequenza del trattamento, è importante fissare correttamente l’intonaco e assicurarsi che sia confortevole. Ciò ti consentirà di continuare con le tue attività quotidiane.

Dove acquistare radice di taro?

La radice di taro può essere trovata nei negozi di alimenti naturali, nei negozi di alimentari cinesi, armeni o asiatici. Taro (aka albi o kalo) è simile all’igname, sebbene la sua pelle sia pelosa e marrone scuro. Per i nostri scopi è consigliabile scegliere tuberi più piccoli piuttosto che grandi, in quanto sembrano essere più efficaci per gli intonaci.

E se non riesco a trovare taro?

Se non riesci a trovare il taro, puoi usare una patata normale: grattugia una patata e schiaccia alcune verdure a foglia. Il cavolo cappuccio è una buona opzione. Mescolare insieme in proporzioni uguali. È quindi possibile applicare questa miscela sulla zona interessata come un cerotto.

Leggi anche: Rimedi naturali contro i fibromi

Leave a Reply

Your email address will not be published.