Come fare un succo velocemente mentre si lavora?  – Salute e benessere

Come fare un succo velocemente mentre si lavora? – Salute e benessere

DIGIUNO O SUCCO AL LAVORO: TUTTI I CONSIGLI

Con un po’ di pianificazione, il digiuno può essere utile per te, anche se sei al lavoro per la maggior parte del giorno e della settimana. Ecco alcuni consigli pratici che puoi utilizzare.

SIATE PRONTI PRIMA DI INIZIARE

Se stai lavorando fuori casa ma vuoi fare un digiuno prolungato, il digiuno può porre alcune sfide logistiche. Ma con un po’ di pianificazione, niente è impossibile. Prima di arrivare al nocciolo della questione, ecco alcune cose da tenere a mente:

Investi in un estrattore a masticazione lenta

Come accennato in altri articoli sul digiuno a base di succhi, per fare un digiuno sicuro ed efficace, ti consiglio sempre di farloinvesti in un buon spremiagrumi se potete. Questo non solo dovrebbe preservare la maggior parte dei nutrienti e degli enzimi nei tuoi succhi, ma dovrebbe anche ridurre l’ossidazione dei tuoi succhi per un tempo molto più lungo rispetto ai succhi estratti usando uno spremiagrumi.

Evita i succhi già pronti acquistati in negozio.

Durante un digiuno di succhi, quello che vuoi è ottenerne tanti vitamineminerali, enzimi, fitonutrienti, antiossidanti, liquidi il più possibile nel tuo corpo per nutrire le tue cellule. Non si trova nei succhi di frutta commerciali. Anche se è puro succo al 100%. Non vuoi additivi chimici, conservanti, emulsionanti e zucchero artificiale nel tuo sistema, specialmente non quando sei a digiuno.

Ordinare i tuoi succhi da un juice bar ogni giorno è una buona opzione, se te lo puoi permettere. O ancora meglio se puoi ottenere un “Pacchetto di succhi disintossicanti” che molte barrette di succhi offrono in questi giorni.

Prepara i tuoi succhi in anticipo

Durante i fine settimana, puoi preparare i tuoi succhi in anticipo per i prossimi due giorni (usando una pressa per masticare). Conserva il tuo succo nei barattoli Mason o Le Parfait in frigorifero e rendi facile prendere un barattolo per un drink in qualsiasi momento della giornata. Ecco una ricetta per il succo che è molto nutriente.

Bevi succhi verdi

Bevi più succhi verdi che puoi comodamente. Non sei limitato alle ricette su questo sito. Scopri cosa è disponibile nel tuo mercato o cosa è stagionale. Esempio di ingredienti da includere nel menu dei succhi:

  • Cetriolo,
  • erba di grano,
  • erba d’orzo,
  • Lattuga,
  • cicoria,
  • Spinaci,
  • Sedano,
  • Crescione,
  • Cavolo,
  • zucchine,
  • Barbabietola,
  • Carota,
  • Rapa,
  • Pomodoro,
  • Asparago,
  • Mela verde,
  • Limone-lime, ecc.

Vedi questa pagina per consigli su preparazione di succo verde dal gusto delizioso.

CONSIGLI PIÙ PRATICI SUL DIGIUNO DEI SUCCHI

Ricorda che è meglio bere i tuoi succhi il più freschi possibile. Ma a volte non è un’opzione per alcune persone. Ecco alcuni modi per aggirare questo problema. Basta applicare uno di questi suggerimenti come preferisci.

Condiziona i tuoi succhi al mattino

Dovrai preparare i tuoi succhi al mattino prima di partire per andare al lavoro. Per ridurre l’ossidazione, spremere frutta e verdura il più fresca possibile per mantenerli freschi il più a lungo possibile. Aggiungere un quarto o mezzo limone (insieme alla buccia) nello spremiagrumi, che aiuta a ritardare l’ossidazione.

Inoltre, il limone esalta il gusto del succo, disintossica e aiuta a sciogliere il grasso. Investi nella bottiglia termica più grande che puoi trovare/economica. I succhi devono essere conservati al riparo dalla luce e dall’ossigeno per preservare il maggior numero possibile di sostanze nutritive. Anche un contenitore ermetico può funzionare, ma assicurati che non sia trasparente o di colore chiaro: potrebbe far entrare la luce e distruggere i nutrienti.

Riempi i succhi fino all’orlo in modo che ci sia pochissimo ossigeno nel contenitore. (È il “lato oscuro” dell’ossigeno che causa l’ossidazione). Leggi anche: Come conservare i succhi appena estratti per la massima ritenzione di nutrienti.

Spremere i succhi sul posto di lavoro

Se puoi permetterti il ​​lusso dello spazio e del tempo sul posto di lavoro, compra (o prendi in prestito) un altro spremiagrumi e rimani sul posto di lavoro per tutta la durata del tuo digiuno, per preparare i tuoi succhi di frutta freschi. Hai solo bisogno di fare la centrifugazione una volta durante l’ora di pranzo. Conserva il tuo succo secondo il metodo indicato al punto sopra. Se hai un frigorifero in ufficio, sarebbe utile anche per conservare i tuoi succhi. E non dimenticare di segnare il tuo nome così nessuno li beve!

Trova un juice bar vicino al tuo posto di lavoro

Guarda intorno al tuo posto di lavoro per i succhi di frutta. Diventa un cliente abituale e vedi se puoi ottenere uno sconto speciale per l’acquisto di succo due o tre volte al giorno. Alcuni juice bar hanno un programma fedeltà che può abbassare notevolmente il prezzo di un bicchiere di succo.

Considera invece di fare una pulizia del succo

Non è necessario limitarsi a fare solo un succo VELOCEMENTE. Considera di fare un succo VELOCE o una combinazione di entrambi. Ciò significa che bevi succo di frutta quando puoi e mangi frutta e verdura quando non puoi bere il succo.

Taglia la frutta e la verdura a bastoncini o a pezzetti. Possono essere carote, sedano, cetrioli, lattuga, barbabietole, barbabietole, frutta, ecc. Mettili in un contenitore ermetico e portali sul posto di lavoro. Conservali nel frigorifero del tuo posto di lavoro, se ce n’è uno. Mangiali tutto il giorno, se non puoi bere il tuo succo.

Ci sono molte barrette salutari “insalata e zuppa” in questi giorni che puoi acquistare per pranzo. Fai una passeggiata durante la pausa pranzo, per ritrovare la tua sana insalata.

Puoi anche aggiungere tisane alla tua dieta. Dai un’occhiata a questo elenco di tisane (in arrivo) che puoi bere, oltre ai succhi. Le tisane possono anche essere molto disintossicanti e curative.

Naturalmente, c’è fibra quando si fa un succo CURE. Ma può anche essere molto curativo, anche se a volte sentirai ancora delle voglie. Mangia tutta la frutta/verdura che vuoi quando hai fame.

Se puoi impegnarti a fare almeno 14 giorni di JUICE CURE/FASTING, potresti vedere qualche miglioramento della tua salute!

Leave a Reply

Your email address will not be published.