Come godersi asciugamani morbidi e igienicamente puliti – Bellezza e igiene

Non so voi, ma a me piace molto approfittare di una doccia o di un bagno caldo. Preferibilmente bello e anche lungo. Ma questa sensazione di relax può essere immediatamente rovinata se poi devo asciugarmi con un pezzo di carta vetrata che puzza anche un po’ di muffa.

Gli asciugamani puzzolenti, umidi e caldi, attirano facilmente i batteri. Anche gli asciugamani graffianti e non soffici non sono molto piacevoli. Fortunatamente, ci sono cose che puoi fare per mantenere i tuoi asciugamani morbidi e profumati.

Prima di tutto, lavi bene gli asciugamani da bagno? Quali prodotti stai utilizzando? Sono stati risciacquati correttamente? Tante domande importanti per godere della morbidezza e del comfort che ci si aspetta da un asciugamano o da un accappatoio.

Leggi anche: Biancheria che puzza dopo il lavaggio, cosa fare?

QUANTO SPESSO DEVONO ESSERE LAVATI GLI ASCIUGAMANI?

È meraviglioso avvolgersi in un soffice asciugamano appena profumato dopo la doccia. Ma quanto velocemente si sporca un asciugamano del genere? In altre parole, dopo quante volte dovresti metterlo in lavatrice?

Non devi lavare l’asciugamano ogni volta dopo averlo usato una volta. Per informazioni, è consigliabile lavare l’asciugamano dopo averlo usato 3 volte. Ciò impedirà ai tuoi asciugamani di annusare e attirare i batteri.

Asciugati completamente dopo la doccia o dopo un bagno rilassante? Appendi l’asciugamano da bagno umido in modo che essiccato subito. Durante l’essiccazione, le cellule morte della pelle vengono lasciate indietro e crescono batteri e funghi. Se metti l’asciugamano in una palla piuttosto che distenderlo, è più probabile che i batteri prosperino. Ma non puoi ripetere questo trucco più e più volte. Quindi la regola: dopo 3 cicli di asciugatura, devi lavare un asciugamano.

  • Non usare nessun ammorbidente . Sì, rende i tuoi asciugamani molto morbidi. Sì, hanno un odore migliore. Ma la spugna perde la sua capacità di assorbimento. Invece, aggiungi un po ‘di acido citrico o aceto all’acqua di risciacquo finale.
  • Hai già notato che se lasci asciugare gli asciugamani all’aria, diventano piuttosto rigidi. Non è così bello smerigliarmi la prossima volta… uh asciugarmi, volevo dire. Metterle nell’asciugatrice . Selezionare un programma che non sia troppo caldo in modo che le fibre di cotone non vengano danneggiate. Macchina pronta? Rimuovere immediatamente gli asciugamani per mantenerli più morbidi.
  • egli è meglio non stirare un asciugamano. Temperature troppo elevate possono anche danneggiare le fibre di cotone qui e poi si asciugano meno bene in seguito.

Suggerimento: lLe stesse regole – asciugatura e sostituzione ogni 3 volte – si applicano al tappetino da bagno.

Leggi anche: Ricetta detersivo per bucato naturale alla castagna

come mantenere gli asciugamani morbidi

IL TUO ASCIUGAMANO E’ NUOVO? DEVE PREPARARLO PRIMA DI UTILIZZARLO!

Per prima cosa, metti un nuovo asciugamano da bagno in un secchio d’acqua con aceto durante la notte. Quindi lavare a 60 gradi. Lo strato di cera naturale attorno al cotone scomparirà e si asciugherà meglio.

UTILIZZARE UN GUANTO DA LAVAGGIO SOLO UNA VOLTA

Le salviette e gli asciugamani che usi per il viso (ad esempio, per asciugarti la bocca dopo esserti lavato i denti) vanno lavati meglio dopo essere stato usato una volta. Un asciugamano impiega più tempo per asciugarsi, quindi i batteri vengono rilasciati più velocemente.

NON USARE PIÙ DETERGENTE DEL NECESSARIO

Ok, è stata una rivelazione per me. Mi piace aggiungere un generoso carico di detersivo con il mio bucato in modo che diventino belli e puliti, ma indovina un po’: gli asciugamani non diventano più puliti quando si usa più detersivo della quantità prescritta. D’altra parte, questo assicura semplicemente che assorbano più sapone, che può quindi attirare i batteri.

Leggi anche: Una ricetta detergente per bucato fatta in casa senza sostanze chimiche da provare

USARE LA TEMPERATURA GIUSTA

Per mantenere i tuoi assorbenti puliti e igienici, devi lavateli caldipreferibilmente a 60 gradi. I batteri vengono uccisi a questa temperatura. Ma leggi anche l’etichetta con le istruzioni di lavaggio e seguila quando diversamente indicato.

consiglio per asciugamani da bagno sempre molto morbidi

Leave a Reply

Your email address will not be published.