Come restringere i vestiti: cotone, jeans, poliestere, ecc.

Come restringere i vestiti: cotone, jeans, poliestere, ecc.

Hai bisogno di scendere di una taglia? Come restringere i vestiti troppo grandi, come restringere una maglietta. Vuoi restringere i tuoi vestiti a casa? Segui queste semplici linee guida a seconda del materiale del tuo bucato.

Le fashioniste di solito fanno tutto ciò che è in loro potere per evitare di restringere i loro vestiti. Ma una volta ogni tanto, un abito deve essere un po’ più piccolo. Se hai perso peso e non puoi separarti dai tuoi vestiti preferiti o semplicemente non puoi rinunciare a un articolo in saldo di grandi dimensioni, ci sono diversi modi per ridimensionare intenzionalmente i tuoi vestiti a casa. .

Leggi anche: Come ripristinare un capo che si è ridotto alle dimensioni originali?

Cosa fa restringere i vestiti?

Nel tempo, la maggior parte (se non tutti) dei nostri vestiti si restringerà naturalmente. Sapere perché si sta verificando il restringimento può aiutarti sia a prevenirlo che a ottenerlo, a seconda delle tue esigenze di dimensionamento.

Gli indumenti sono messi sotto tensione nella produzione. In sostanza, il restringimento è il fatto che il capo cerca di allungarsi completamente quando il tessuto si bagna.

Con tessuti come cotone, rayon o bambù, il restringimento avviene con l’aiuto dell’acqua e dell’azione meccanica. Quando lanci questi vestiti nel bucato, le loro fibre assorbono l’umidità e si gonfiano. Queste fibre gonfie sono più elastiche e si muovono per alleviare la tensione causata dall’azione meccanica del lavaggio, un processo chiamato “ritiro elastico”.

Se stendi l’indumento bagnato ad asciugare dopo il lavaggio, non ci saranno ulteriori restringimenti e le fibre dei tuoi indumenti si sgonfieranno e si riformeranno alla loro dimensione originale. Tuttavia, se asciughi il capo con una macchina, potrebbe restringersi per sempre..

Quando l’acqua viene rimossa dalla fibra mediante un’azione meccanica (es. burattatura), può verificarsi un ulteriore ritiro chiamato “ritiro a secco”.

Se un indumento si è ristretto naturalmente, non c’è molto che puoi fare, e la maggior parte di questo restringimento da rilassamento avverrà in uno o tre lavaggi. In alcuni casi, tuttavia, sono necessari cinque o dieci cicli di lavaggio prima che un capo raggiunga l’equilibrio o il massimo restringimento.

In altre parole, ad ogni lavaggio si verifica un leggero restringimento fino a quando non raggiunge il livello di energia più basso e si equilibra. Questo è spesso il motivo per cui improvvisamente sembra che i tuoi vestiti non ti stiano più bene perché il cambiamento è abbastanza grande che te ne accorgi ora.

Come restringere i vestiti a casa?

Certo, potresti facilmente assumere un sarto per le modifiche, ma può diventare costoso. Quindi non sorprende che molte dive del fai-da-te stiano prendendo in mano la situazione. Tuttavia, cercare di rimpicciolire i tuoi vestiti da solo non è sempre l’ideale.

Lavare i vestiti nel tentativo di restringerli può causare seri danni alla superficie del capo, inclusi pilling e taglie indesiderate, quindi non è consigliabile restringere i vestiti a casa. Detto questo, se sei audace e vuoi essere avventuroso, vai sul sicuro e prova i seguenti metodi per restringere i tuoi vestiti:

Getta i vestiti che vuoi restringere nell’asciugatrice! L’azione meccanica riunirà le fibre e i fili. Questo è il caso di un tessuto come il cotone. La maggior parte delle persone pensa che maggiore è la temperatura (in lavatrice o in asciugatrice), più facilmente il cotone si restringe, ma non è vero.

Il calore non ha effetto sul restringimento del cotone ; in realtà è l’azione di caduta.

Per pantaloni o jeans? Passateli in lavatrice con un ciclo caldo e poi in un’asciugatrice calda.

Per un maglione in cotone, lana o cashmere? Lavateli a mano in acqua tiepida. Se i tuoi vestiti finiscono per restringersi più del previsto, puoi bloccarli su un asciugamano per rimodellarli.

Se hai mai cercato su Google ” Come restringere i vestiti“, probabilmente hai trovato diversi video che suggeriscono il seguente metodo fatto in casa:

  • Versa dell’acqua bollente sui vestiti in un lavandino e lascia riposare i vestiti finché l’acqua non si asciuga.
  • Anche se sembra un modo semplice ed efficace per restringere i vestiti, non è molto efficace.

Confesso che non ho mai provato questo metodo e non lo consiglierei. Su alcuni prodotti vengono utilizzati coloranti economici e… (questo) può far sanguinare o colare il prodotto, soprattutto se è di un colore più scuro (rosso scuro, blu scuro e nero).

Il tessuto è importante?

Non esistono due capi uguali, il che significa che alcuni tessuti e materiali reagiscono in modo diverso a qualsiasi tentativo di restringimento.

I tessuti che sono più aperti o più larghi nella costruzione (spazio tra i fili) sono spesso più suscettibili al restringimento.

Come restringere un lino di cotone o rayon

Gli indumenti realizzati con queste fibre naturali e rigenerate hanno maggiori probabilità di restringersisoprattutto se sono realizzati in tessuto a rete.

  • I tessuti a maglia come magliette e maglioni si restringono di più, ma hanno anche più elasticità in modo da poter recuperare la loro forma più facilmente rispetto a un tessuto intrecciato come i pantaloni da abito.
  • Un indumento che ha molto spazio aperto, come una maglia, avrà maggiori probabilità di restringersi rispetto a un indumento tessuto che non ha molto spazio aperto.

Come ritrarre una tuta in poliestere

I vestiti realizzati con queste fibre sintetiche probabilmente non si restringeranno molto facilmente. Fibre come poliestere e nylon non si restringono a causa di alcune proprietà intrinseche, come essere “termoplastica”, il che significa che generalmente non si raggrinziscono o si restringono.

come restringere i jeans

Leggi quelle etichette di cura! Se specificato ” Solo lavaggio a secco” , seguire le istruzioni. Jeans e altri pantaloni di cotone non lavato si restringono al primo lavaggio. Lavare sempre i jeans in acqua fredda e appenderli. Se hai bisogno di restringerli un po ‘, gettali in un essiccatore caldo.

Come restringere la lana

La lana si restringe sicuramente facilmente, ma attenzione: Se lanci un maglione ingombrante nell’acqua calda, potrebbe adattarsi solo a un bambino in seguito. La lana si restringe di più (facilmente) perché queste fibre hanno squame che si aggrovigliano durante il processo di lavaggio e asciugatura.

Il materiale ha bisogno di tre cose chiave per restringersi – calore, umidità e trambusto – quindi se l’etichetta per la cura del tuo maglione di lana dice “lavaggio solo a secco”, è probabile che si rimpicciolirà notevolmente se provi a lavarlo lavalo tu stesso. In generale si consiglia un lavaggio a caldo con maglioni di lana. Hanno bisogno di essere lavati a mano, poi possono essere allungati o bloccati su un asciugamano e possono dare il risultato che desideri.

Ora che sai come restringere intenzionalmente i tuoi vestiti, ma ricorda, fai piccoli passi in modo da non finire con vestiti adatti alle bambole!

Leave a Reply

Your email address will not be published.