Con questo prodotto naturale, i tuoi denti torneranno ad essere bianchi! – Bellezza e igiene

Denti bianchi e scintillanti, un sorriso hollywoodiano: chi non lo sogna? I denti non dovrebbero solo essere sani, dovrebbero anche avere un bell’aspetto. E tutto questo senza prodotti chimici, è possibile con la curcuma.

I dentifrici convenzionali sono sempre più discutibili, molte persone non si fidano più di loro. I dentifrici, con o senza additivi sbiancanti, contengono ingredienti più che discutibili. Non è possibile avere un dentifricio naturale che dia denti bianchi? Sì, funziona davvero, con la curcuma.

Leggi anche: Una ricetta facile per il dentifricio fatto in casa

La radice di curcuma è giustamente uno dei supercibi. Questa pianta medicinale proviene dall’India ed è ricca di importanti sostanze vitali. Ironia della sorte, La curcuma colora tutto di un giallo intenso, tranne i denti. È difficile da credere, ma funziona.

Leggi anche: Gengive che si ritirano: rimedi casalinghi

Qui introdurrò tre modi per sbiancare i denti.

La maggior parte delle persone noterà una differenza dopo pochi utilizzi.

1. Curcuma pura

La variante più semplice è con la curcuma pura. Metti semplicemente un po’ di polvere di curcuma sullo spazzolino e sulla spazzola inumiditi.

2. Dentifricio in polvere di curcuma

Se usi un dentifricio in polvere per pulire i dentiPuoi anche aggiungi la curcuma per uno sbiancamento naturale. Una delle mie ricette preferite in polvere per spazzolini da denti è fatta con questi ingredienti:

  • 1 cucchiaino di curcuma (macinata in polvere)
  • 1 cucchiaino di menta in polvere (macina finemente le foglie di menta essiccate, ad esempio con un macinacaffè, o semplicemente usa il tè alla menta)
  • 1 cucchiaino di salvia (stessa procedura della menta)
  • 1 cucchiaino di zenzero (macinato)
  • ½ cucchiaino di argilla ultra fine (nei negozi di alimenti naturali, negozi di alimenti naturali o online)
  • ½ cucchiaino di sale di alta qualità (es. sale dell’Himalaya o salgemma)
  • 1 pizzico di polvere di chiodi di garofano

Preparazione:

  1. Macinare tutti gli ingredienti molto finemente con un robot da cucina o un macinacaffè
  2. e versare in un contenitore ermetico.

Utilizzo :

  • Per lavarti i denti, immergi semplicemente lo spazzolino inumidito nella polvere e spazzola delicatamente.

3. Dentifricio alla curcuma

Puoi anche fare il dentifricio da solo. Se vuoi sbiancare i denti in modo naturale, puoi aggiungere un po’ di polvere di curcuma a questa ricetta. Ecco la mia ricetta preferita di dentifricio in polvere alla curcuma:

  • 1 cucchiaio di olio di cocco (puoi scoprire perché l’olio di cocco è particolarmente, ma non solo, adatto per la cura dei denti qui)
  • 1 cucchiaino di curcuma in polvere
  • 1 cucchiaino di xilitolo (da negozi di alimenti naturali, negozi biologici o online)
  • ½ cucchiaino di sale di alta qualità (es. sale dell’Himalaya o salgemma)
  • 1 pizzico di polvere di chiodi di garofano
  • 1 pizzico di bicarbonato di sodio
  • 3 gocce di olio essenziale di menta piperita

Preparazione:

  1. Macinare finemente gli ingredienti secchi e mescolare.
  2. Scaldare leggermente l’olio di cocco a bagnomaria e unire gli ingredienti secchi.
  3. Mescolate tutto molto bene e versate in un barattolo con tappo a vite.
  4. A seconda della temperatura ambiente, l’olio di cocco si solidificherà nuovamente, quindi il dentifricio non sarà più cremoso. Ma non importa.

Conclusione

Con questi consigli puoi ottenere denti sani e, soprattutto, più bianchi con mezzi semplici e senza sostanze chimiche inutili. A seconda del grado di decolorazione, dovresti notare i primi risultati dopo pochi utilizzi.

Attenzione: devi stare molto attento con tutti questi trucchi, perché la curcuma lascia brutte macchie sui vestiti. Quindi stai molto attento a evitare schizzi!

crea il tuo dentifricio speciale per i denti bianchi

Leave a Reply

Your email address will not be published.