Consigli per avere delle belle pelli

Consigli per avere delle belle pelli

I segreti delle nonne per mantenere la pelle e darle tutta la sua lucentezza

La pelle pregiata va curata e pulita come la pelle pregiata. Ci vuole un po’ di tempo e pazienza.

Punta contro la pelle screpolata

Quando la pelle rivela rughe sottiliricoprirlo di lanolina.

pelle sporca

Se lo è sporco ma non macchiato, basta pulirlo con acqua aceto. Buoni risultati si ottengono con un bianco d’uovo sbattuto spennellato, che viene lasciato asciugare (soprattutto su pelli chiare).

Scatola

Si tratta di una pelle di vitello conciata al cromo. È un pelle di lusso abbastanza fragile. Puoi pulirlo passandoci sopra un panno imbevuto di latte.

Coccodrillo, lucertola, serpente…

Quelli pelli di lusso possono essere mantenuti per anni fintanto che abbiamo un po’ di rispetto per loro. Di tanto in tanto ricopriteli con vaselina o glicerina passata con un pennello, in modo da nutrire e ammorbidire la pelle. Lasciare agire per una notte e il giorno successivo lucidare con un panno pulito, morbido e asciutto.

Pelli verniciate

Per farli brillare ancora meglio, puoi anche usare latte o bianco d’uovo e nutrili con petrolato, glicerina o olio di lanolina.

Pelli ammuffite

Rimuovere le macchie con trementina, quindi incerare come al solito.

pelle scricchiolante

(Suole di scarpe in particolare). Lasciare in ammollo per una notte in olio di lino.

Pelle bagnata

Non lasciare mai asciugare pelle bagnata vicino a una fonte di calore, lo indurisce. Se ti dovesse capitare, prova ad ammorbidire la tua pelle massaggiandola a lungo con vaselina o olio di lanolina.

Pelle bianca

Ovviamente è più sporco degli altri. Per pulirlo, puoi usare il tuo latte detergente, applicarlo in strati sottili, lasciarlo asciugare e poi strofinare con un panno pulito e asciutto.

pelle sbiadita

Usa dell’alcol denaturato su di esso, quindi depila come al solito.

Per far brillare la pelle

Dopo la ceretta, puoi applicare una nuvola di lacca (sulle scarpe in particolare). Puoi anche usare una scorza di limone o arancia o anche del succo d’arancia che pulisce mentre brilla: lascia asciugare bene, quindi lucida con un panno.

L’interno di una buccia di banana fa miracoli anche su pelle leggermente danneggiata o leggermente graffiata.

Infine, ecco il trucco professionale per lustrascarpe per dare alla pelle una lucentezza nuova: Dopo averla incerata, sputatela sopra, fatela asciugare e poi lucidatela.

Leggi anche: Macchie sulla pelle: consigli

Leave a Reply

Your email address will not be published.