Crea il tuo mascara fatto in casa 100% naturale – Bellezza e igiene

Crea il tuo mascara fatto in casa 100% naturale – Bellezza e igiene

Perché fare un mascara, visto che lo trovi in ​​commercio? Bella domanda, ti sei chiesto se questo “make up essential” fa davvero bene a te e alla salute dei tuoi occhi? Sono sicuro che in fondo la risposta è “no”. Ecco perché ho voluto condividere con voi questa ricetta di mascara naturale fatto in casa.

Se sei stanco delle ciglia sottili e appena visibili o delle ciglia folte, simili a quelle di un ragno, potrebbe essere il momento di ripensare a cosa sia un mascara di qualità. Inizia con il mascara “fatto in casa”: per uno sguardo naturale fino alla fine degli occhi!

Leggi anche: come fare un gel per sopracciglia naturale al 100%.

Realizzare il tuo mascara ti permette di sapere esattamente quali ingredienti contiene, alcuni mascara dell’industria cosmetica fanno un bell’effetto dal momento in cui lo applichi, il problema è dato dagli ingredienti che, a lungo andare, danneggiano le ciglia e la pelle base delle ciglia.

Ma cos’è esattamente il mascara?

Il mascara risale all’antico Egitto. La maggior parte delle formule contiene gli stessi elementi di base: pigmentazione, oli e cere. Ma la maggior parte dei mascara sul mercato in questi giorni ha molti altri “trucchi” che potrebbero non essere troppo belli da sapere…

I regolamenti cosmetici sono molto permissivi sull’argomento. E l’industria della bellezza ha molta libertà nella formulazione dei suoi prodotti cosmetici. C’è una certa preoccupazione per alcuni ingredienti presenti nel mascara. Perché alcuni di questi ingredienti sono stati trovati per causare il cancro nei topi e altri sono noti per essere molto tossici per il corpo umano.

Leggi anche: Metodo naturale per accelerare la crescita delle ciglia

Chi non ha conosciuto un giorno, a mascara che fa arrossire gli occhi e prurito. Apparentemente, le reazioni allergiche sono comuni per gli utenti di mascara. Queste reazioni sono solitamente attribuite a metilparaben, polvere di alluminio, ceteareth-20, butilparaben, alcol benzilico che si trova molto spesso nei mascara. Basta fare qualche ricerca in rete per rendersene conto.

Quindi 2 soluzioni, optare per un mascara biologico (più costoso e comunque industriale) o un mascara fatto in casa?

Perché amo il mio mascara fatto in casa

Questo mascara fatto in casa offre un eccellente oscuramento durante l’uso, una buona separazione e un condizionamento delle ciglia. E i miei occhi si sentono molto meglio ad usarlo! Bene, è vero, non è efficace come un mascara di grandi marche, ma svolge in gran parte il suo ruolo con onore.
La ricetta è davvero facile. La parte più difficile sarà riempire il tubo una volta completata la ricetta. Se hai una siringa lunga, probabilmente sarebbe meglio. Ma con un po’ di mezzi pratici arriverai fino in fondo senza soffrire troppo, non esitare a postare commenti se migliori la formula a beneficio degli altri.

Leggi anche: Usare la vaselina per la bellezza ti parla?

Il mio mascara naturale: la ricetta facile

Quello che ti serve :

  • 2 cucchiai. olio di cocco
  • 4 cucchiai gel di aloe vera
  • 1/2 cucchiaino. cera d’api grattugiata
  • 1-2 capsule di carbone attivo (per il nero) o cacao in polvere (per il marrone)
  • un contenitore di mascara pulito

Nota : A seconda delle differenze di temperatura, puoi aggiungere più cera d’api per dare al tuo mascara più “conservante”. Tieni presente che l’olio di cocco è liquido sopra i 24 gradi (altrimenti è allo stato solido). Puoi aumentare la cera a 3/4 o anche 1 cucchiaio. se abiti in un posto molto caldo… O se vuoi fare un mascara “impermeabile”.

Il carbone attivo può essere trovato nella maggior parte dei negozi online o di alimenti naturali. Non è la stessa cosa che usi per il barbecue, ok? Alcune persone pensano che il carbone attivo potrebbe non essere buono da usare vicino agli occhi. Se sei preoccupato, sostituisci il cacao in polvere per la massima tranquillità.

Appuntami per leggere più tardi

ricetta mascara fatta in casa

Come procedere :

1. Metti l’olio di cocco, il gel di aloe vera e la cera d’api grattugiata in una piccola casseruola a fuoco basso. Mescolare fino a quando la cera d’api non si sarà completamente sciolta.

2. Aprire 1-2 capsule di carbone attivo (a seconda del colore desiderato, da circa 1/4 a 1/2 cucchiaino) e versare nella miscela di olio. Mescolare fino a quando non sarà completamente incorporato. Togli dal fuoco.

3. Versare in un piccolo sacchetto di plastica, spingere il composto verso il basso fino a raggiungere un angolo. Quindi praticare un foro molto piccolo nell’angolo della borsa.

4. Piegare delicatamente l’angolo opposto fino a quando il mascara inizia a fuoriuscire e spingere (sempre molto delicatamente) nel tubo del mascara vuoto. (È molto più facile se hai un paio di mani nelle vicinanze per tenere il tubo in posizione!) Assicurati che la punta entri abbastanza nel tubo o rischi di rovesciarlo su tutte le mani e via!

5. Tenere il piccolo foro saldamente nel tubo. Inizia a premere la miscela di mascara verso il tubo. Non andare troppo veloce o uscirà all’improvviso e sarà difficile da gestire. (Consiglio vivamente di farlo con un tovagliolo di carta o un tovagliolo sotto.) Continua a spingere la miscela lungo il tubo finché non è piena.

6. Posizionare il cappuccio interno e quindi ruotare saldamente la bacchetta. Allegria ! Hai il tuo mascara fatto in casa!

Leggi anche: Prepara una crema da barba biologica

Nota: Come tutti i mascara, è importante utilizzare con saggezza questo mascara “fatto in casa”.

L’uso corretto di questo mascara può durare dai 4 ai 6 mesi. Anche il tuo mascara fatto in casa dovrebbe essere scartato se inizia a emanare un odore diverso, strano o particolarmente pungente.

È improbabile e insolito, ma tutti i mascara hanno la capacità di far crescere i batteri. Assicurati di tenere sempre il coperchio ben chiuso o che il mascara fatto in casa si asciughi.

Leave a Reply

Your email address will not be published.