Curare la congiuntivite naturalmente | I rimedi della nonna

La congiuntivite è un’infiammazione della congiuntiva, una membrana che copre il bianco dell’occhio. Si manifesta come arrossamento o irritazione dell’occhio e provoca prurito e/o secrezione. Può essere molto contagioso.

Come le infezioni alle orecchie, la maggior parte dei casi di congiuntivite sono di natura virale. Tuttavia, alcuni lo sono batterico e altri lo sono in realtà una risposta allergica. I sintomi si manifestano con arrossamento fortemente marcato del bianco dell’occhio, anche la pelle delle palpebre può essere irritata, sensazione di bruciore o granulosità negli occhi sono generalmente osservati, illa voglia di strofinarsi gli occhi è insopportabile.

congiuntivite virale

È tipicamente caratterizzato da uno scarico limpido e acquososono contagioso, non trattabile con antibiotici. “La maggior parte dei casi di congiuntivite virale non ha un trattamento specifico: lascia che il virus faccia il suo corso, che di solito dura da quattro a sette giorni” (1). Spesso in qualche modo mitigato da alcune delle misure di comfort elencate di seguito. Anche il supporto del sistema immunitario può essere utile.

Congiuntivite batterica

Tipicamente caratterizzato da uno scarico giallo-verdastroLei è contagiosopuò passare da un occhio all’altro, solitamente trattati con colliri antibiotici. Alcuni che preferiscono evitare gli antibiotici utilizzano alcuni degli approcci naturali di seguito.

congiuntivite allergica

Congiuntivite allergica (causata da polline stagionaleil peli di animaliil cosmetici e il profumi e prodotti chimici o liquidi, comecandeggina e il cera per mobili…) La congiuntivite allergica non è contagiosa. (1)

Sono caratterizzati da uno scarico limpido e acquoso, di solito entrambi gli occhi sono colpiti. I sintomi dell’allergia oculare dovrebbero migliorare una volta eliminata la fonte dell’allergene e trattata l’allergia. “La congiuntivite allergica di natura chimica richiede un lavaggio immediato dell’occhio colpito per cinque minuti e una chiamata di emergenza al medico. (1) I trattamenti allergici possono includere a antistaminico. Capsule ortica dove la sono considerati da molti come a antistaminico naturale, e studi preliminari suggeriscono che potrebbe benissimo essere il caso. (4)

congiuntivite: occhio rosso infiammato
Non dovresti (ovviamente) stropicciarti gli occhi… Facile a dirsi.

fortunatamente per curare le piante della congiuntiva sono di grande aiuto e contro la congiuntivite esistono molti rimedi naturali, eccone alcuni.

Trattare la congiuntivite con rimedi naturali

Il fiore di calendula lenisce e cura…

Ricetta del rimedio alla calendula per il trattamento della congiuntivite:

  • Versare acqua bollente su una manciata di calendula fiorita (o calendula essiccata)
  • Lasciare in infusione per 1 ora, coperto
  • Applicare come impacco sugli occhi, con garza o cotone
  • Questa lozione può essere utilizzata anche come collirio e può essere utilizzata per bambini piccoli o animali.

Riduci l’infiammazione

  • In caso di oftalmia (infiammazione delle palpebre, congiuntivite, ecc.), applicare sugli occhi impacchi di formaggio a pasta molle con il suo siero di latte.
  • Puoi anche fare dei colliri con le foglie di lampone.

Liquirizia contro le infiammazioni dovute alla congiuntivite

curare la congiuntivite

Grazie alle sue proprietà calmanti ed emollienti, la radice di liquirizia è ideale contro la congiuntivite. Prepara degli impacchi di liquirizia come segue:

  • Versare 1 litro d’acqua su 50 g di radice di liquirizia
  • Bollire e lasciare in infusione per dieci minuti.
  • Lasciare raffreddare un po’ finché il liquido non è tiepido e bagnare 2 pezzi di cotone o 2 impacchi e applicarli sugli occhi.
  • Rinnovare l’applicazione non appena il cotone o il lino si raffreddano.

Allevia gli occhi con la malva

Contro gli occhi rossi e la congiuntivite cronicautilizzare cataplasmi di malva

  • Versare una ciotola d’acqua su una manciata di malva
  • Fate bollire per un minuto e lasciate in infusione per 10 minuti.
  • Scartare l’acqua e applicare i fiori umidi e tiepidi direttamente sugli occhi.
  • Sdraiati al buio se possibile e tieni questo impiastro di fiori sugli occhi per circa venti minuti.

Da notare : questo impiastro allevia anche gli occhi stanchi dopo una notte insonne o una lunga giornata trascorsa davanti al computer.

Impacchi caldi e freddi

” Per ridurre il dolore ed eliminare la scarica batterica o virale dell’occhio, usa un impacco freddo o caldo sugli occhi. Assicurati di utilizzare un panno diverso per ciascun occhio per prevenire la diffusione di qualsiasi infezione. E usa sempre salviette pulite. Pulisci l’occhio di drenaggio strofinandolo dall’interno verso l’esterno della zona degli occhi. » (3)

patate crude

Si dice che anche le fette fresche di patate crude e fredde siano lenitive.

Contro l’infiammazione da congiuntivite: il rimedio di Mya (Via Facebook)

Non c’è di meglio del pomodoro, una goccia in ogni occhio (togliere i semi) efficace al 100%.

Prevenzione della congiuntivite

Infezioni oculari ricorrenti può essere associato a carenze di vitamina A e B (soprattutto B2); pertanto, potrebbe valere la pena considerare l’integrazione se le infezioni continuano. (4.5)

L’olio di fegato di merluzzo è una fonte naturale di vitamina A.

Quando consultare un medico?

La maggior parte dei casi di occhi rosa sono lievi e migliorano senza trattamento (6). Tuttavia, alcune forme sono più gravi. I casi gravi devono essere esaminati da un operatore sanitario e possono richiedere un trattamento specifico e un follow-up ravvicinato. Se hai la congiuntivite, dovresti consultare il medico se manifesti questi sintomi:

  • Dolore da moderato a grave agli occhi o agli occhi
  • Visione offuscata o maggiore sensibilità alla luce
  • Rossore intenso agli occhi o agli occhi
  • Un sistema immunitario indebolito, ad esempio, dal trattamento dell’HIV o del cancro.
  • Congiuntivite batterica che non migliora dopo 24 ore di assunzione di antibiotici
  • Sintomi che peggiorano o non migliorano
  • Condizioni oculari preesistenti che potrebbero metterti a rischio di complicazioni o infezioni gravi.
  • Tutti i bambini con sintomi di congiuntivite dovrebbero essere visti da un operatore sanitario.

Leggi anche: Come alleviare la congiuntivite e l’infiammazione delle palpebre ?

fonti:

Leave a Reply

Your email address will not be published.