Debolezza vescicale: riconoscere e trattare correttamente l’incontinenza urinaria

Debolezza vescicale: riconoscere e trattare correttamente l’incontinenza urinaria

L’incontinenza urinaria è una delle malattie più spesso non trattate in Francia. Quali sono le cause, i sintomi e le opzioni di trattamento di una vescica debole e perché è particolarmente comune nelle donne in postmenopausa.

Circa dieci milioni di francesi soffrono di incontinenza urinaria, meglio nota come debolezza della vescica, e anche circa due terzi di tutte le donne in postmenopausa. Pochissime persone colpite osano parlare apertamente della malattia. Nonostante la sua frequenza, l’incontinenza urinaria è una delle malattie in Francia raramente curata da un medico: solo un medico può aiutare a tenere sotto controllo lo spiacevole problema.

Leggi anche: Rimedi naturali per l’incontinenza urinaria

Qual è la differenza tra incontinenza urinaria e debolezza vescicale?

L’incontinenza urinaria è caratterizzata dalla perdita involontaria di urina. I termini debolezza vescicale o vescica debole usati nel linguaggio comune descrivono lo stesso problema. Tuttavia, i termini sono fuorvianti perché la vescica spesso non è il fattore scatenante della perdita involontaria di urina.

Leggi anche: Come ridurre gli effetti della menopausa

Rileva l’incontinenza urinaria

Le persone con vescica debole non possono trattenere l’urina o notare che perde. Questo può essere il caso in movimento, ma anche in piedi o sdraiati.

Sebbene il rischio di sviluppare incontinenza urinaria aumenti con l’età, il sistema finemente sintonizzato di vescica, nervi e muscoli può essere sbilanciato in giovane età, ad esempio dopo un incidenteuna infezione o a gravidanza. La situazione in cui l’urina viene escreta involontariamente e la quantità di liquidi persi dipende dal tipo di incontinenza urinaria.

Leggi anche: Tratta la cistite in modo naturale, i rimedi della nonna

I 6 tipi di debolezza vescicale e le loro cause

La minzione incontrollata può avere ragioni molto diverse. A seconda della causa, si distingue tra incontinenza da sforzo, incontinenza da urgenza e incontinenza mista – le tre forme più comuni di incontinenza urinaria – nonché incontinenza da trabocco, incontinenza riflessa, incontinenza extrauretrale ed enuresi oenuresi notturna. Inoltre, anche i farmaci, la predisposizione genetica o il sovrappeso possono scatenare la debolezza della vescica.

1. Incontinenza da stress, si verifica non appena viene aumentata la pressione sull’addome. Questo può essere il caso durante lo sforzo fisico, per esempio sollevare o trasportare oggetti pesantima anche durante starnutiredel tosse o ridere. Se gli individui affetti perdono solo poche gocce o un intero flusso di urina dipende dall’individuo. Nella maggior parte dei casi, tuttavia, la causa dell’incontinenza da stress è un pavimento pelvico indebolito. Questa complessa rete di tessuto connettivo e fibre muscolari chiude la cavità addominale e gli organi che contiene dal basso. Nella donna il pavimento pelvico è un punto debole naturale, perché la gravidanza e il parto sollecitano i muscoli. Ma anche operazioni, danni ai nervi o tosse cronica (es. tosse dei fumatori) possono indebolire il pavimento pelvico e indebolire la vescica.

2. Incontinenza urgente è caratterizzata da un bisogno improvviso ed eccessivo di urinare anche se la vescica non è adeguatamente riempita. La necessità di svuotare la vescica può verificarsi più volte all’ora – e spesso le persone colpite non vanno in bagno in tempo. L’urina di solito esce come uno schizzo. Le cause della vescica iperattiva possono variare da danni ai nervi ai calcoli vescicali e da malattie neurologiche a infezioni del tratto urinario o zucchero diabetico.

3. Nell’incontinenza mistacompaiono sintomi di stress e incontinenza da urgenza.

4. Stiamo parlando di incontinenza da overflow quando vengono somministrate costantemente piccole quantità di urina, la vescica praticamente trabocca. La causa di questa forma di debolezza della vescica è quella la vescica non può svuotarsi correttamente a causa di danni ai nervi o un ostacolo, comeun fibroma nell’utero Dove un utero collassato.

5. Se le persone affette non sentono che la loro vescica è piena, viene chiamataincontinenza riflessa. Ciò è dovuto principalmente a un disturbo dei nervi che controllano la vescica, che spesso si verifica in associazione con malattie come morbo di Parkinsonil demenza o uno ictus.

6. In caso di incontinenza extrauretrale, la causa risiede al di fuori della vescica, ad esempio se una fistola ha formato un canale di collegamento innaturale tra la vescica e la vagina o l’intestino. L’urina può quindi essere costantemente persa senza che la persona colpita sia in grado di influenzarla.

Debolezza vescicale e menopausa

L’incontinenza urinaria è una delle conseguenze più comuni dei cambiamenti ormonali nelle donne durante la menopausa…

Oltre a sintomi come vampatesbalzi d’umore o disturbi del sonno, l’incontinenza urinaria è una delle conseguenze più comuni dei cambiamenti ormonali nelle donne durante la menopausa. Perché quando le ovaie, lentamente ma inesorabilmente, smettono di funzionare all’inizio della menopausa, il livello di estrogeni diminuiscei muscoli si rilassano e il tessuto connettivo che sostiene la vescica diventa più secco e meno elastico. Di conseguenza, gli organi pelvici possono affondare e causare incontinenza da stress.

Prevenire e curare l’incontinenza urinaria

Le forme e le cause dell’incontinenza urinaria sono diverse, quindi non esiste una terapia generale o metodi di prevenzione. È tanto più importante per le persone colpite parlare con un medico dei loro disturbi e non nascondere dettagli importanti per vergogna. Per controllare la malattia, sono essenziali le seguenti misure per prevenire, diagnosticare e curare la debolezza della vescica:

Allenamento del pavimento pelvico

Con esercizi mirati, il pavimento pelvico può essere rafforzato e contrastato l’incontinenza urinaria. Poiché gli esercizi per il pavimento pelvico sono efficaci solo se eseguiti correttamente, dovresti chiedere a un esperto di mostrarti gli esercizi almeno una volta.

esercizio di inclinazione pelvica
Esercizio di inclinazione pelvica
Esercizio di Kegel per rafforzare il muscolo pelvico
Esercizio di Kegel per rafforzare il muscolo pelvico

Esercizio per la debolezza della vescica

Allenamenti rilassanti come yoga e pilatesma anche esercizi di resistenza come camminare o nuotare possono aiutare le persone con debolezza vescicale a sviluppare i muscoli essenziali. Se soffri di incontinenza urinaria, non dovresti praticare sport che mettono a dura prova il pavimento pelvico, come il tennis o lo squash.

diario di annullamento

In un diario della minzione, le persone affette annotano per diversi giorni con quale frequenza, a che ora e in che quantità hanno svuotato la vescica, ma anche la quantità di liquidi che hanno consumato e i prodotti per l’incontinenza che hanno utilizzato. Questo diario della toilette può essere utilizzato per determinare se ci sono determinati schemi quando si verifica la debolezza della vescica e se potrebbe essere un disturbo correlato allo stress, ad esempio.

Prodotti per l’incontinenza

Ci vuole molto sforzo per usare assorbenti per incontinenza, slip usa e getta, pannolini o speciali protezioni per il letto per molte persone. Questi ausili possono garantire rapidamente una sensazione più sicura e un maggiore benessere nella vita di tutti i giorni. Tuttavia, le donne che soffrono di incontinenza urinaria non devono usare i normali assorbenti igienici – non possono assorbire abbastanza liquidi, trattenere l’odore di urina o mantenere la pelle asciutta.

Farmaco

In consultazione con un medico, preparati contenenti principi attivi come duloxetina e anticolinerici che riducono l’attività della vescica possono anche aiutare con l’incontinenza urinaria.

Terapia estrogenica

Nelle donne in postmenopausa, la ridotta produzione dell’ormone sessuale femminile estrogeni è solitamente la causa dell’incontinenza urinaria. La terapia ormonale mirata, che dovrebbe essere sempre eseguita in consultazione con un ginecologo o un altro specialista, può essere utilizzata anche come trattamento per la debolezza della vescica.

Chirurgia

Se tutti gli altri metodi di trattamento falliscono, la chirurgia può aiutare. In caso di incontinenza da stress, ad esempio, una piccola striscia di plastica può essere posizionata sotto l’uretra attraverso un’incisione nella vagina, che la sostiene e ripristina la funzione vescicale. Oppure una rete di plastica viene impiantata sotto l’uretra e la vescica per stabilizzare il pavimento pelvico e prevenire perdite urinarie incontrollate.

Leave a Reply

Your email address will not be published.