Detox: Tutto quello che devi sapere per una disintossicazione efficace – Salute e Benessere

Lo sapevi che per una disintossicazione efficace c’è un ordine specifico da seguire?

Proprio come le pulizie di primavera della tua casa, è importante disintossicare il tuo corpo in un ordine specifico per assicurarti di pulire correttamente ogni angolo.

COME DETOX: LA SEQUENZA PERFETTA PER DETERGERE TUTTO IL TUO CORPO

ordine per una buona disintossicazione

Molte persone pensano alla disintossicazione semplicemente come bere una bevanda contenente fibre o prenderla per un po’. un prodotto disintossicante speciale altrettanti si trovano nei negozi di alimenti naturali. Sebbene questi prodotti possano aiutare, graffiano la superficie solo se stai pensando di esibirti disintossicazione completa.

Per ottenere i migliori risultati, disintossica sempre il corpo nell’ordine corretto.

Disintossicare il tuo corpo passo dopo passo nel seguente ordine porterà a una pulizia più efficace e approfondita, produrrà risultati migliori ed eviterà effetti collaterali indesiderati:

  1. Disintossicazione gastrointestinale/pulizia del colon
  2. Disintossicazione del fegato e della cistifellea
  3. Disintossicazione renale
  4. Disintossicazione polmonare
  5. Disintossicazione del sistema linfatico e della pelle – allo stesso tempo

1. COME DISINTOSSICARE IL TRATTO GASTROINTESTINALE?

efficace disintossicazione del tratto gastrointestinale

Per prima cosa pulire il tratto gastrointestinale – che inizia con la bocca, l’esofago, lo stomaco, l’intestino tenue, il colon e l’intestino.

Intestini superiori

A causa di anni di cattive abitudini alimentari e di una dieta povera di fibre, le pareti intestinali possono intasarsi con cibo non digerito e prodotti di scarto. Il cibo non digerito marcisce e forma incrostazioni sulla parete intestinale, quindi l’assorbimento attraverso l’intestino diventa inefficiente.

Se non trattata, possono sorgere problemi di salute più seri poiché le funzioni intestinali sono compromesse. Inoltre, l’odore di queste incrostazioni in decomposizione è uno dei cause dell’alitosi. Il proliferazione batterica dell’intestino tenue è anche un problema comune e dovrebbe essere affrontato prima che l’infestazione sfugga al controllo.

Per questa ragione, INIZIA sempre un programma detox con una pulizia gastrointestinale (scopri di più qui). Liberare l’intestino prima di iniziare migliorerà l’assorbimento dei nutrienti mentre lavori sulla disintossicazione di altri organi e consentirà al corpo di espellere più facilmente le tossine attraverso l’intestino.

intestino tenue

L’intestino tenue o colon è il luogo in cui le feci si accumulano prima di essere eliminate. Una mancanza di fibra nella dieta significa che non può essere escreta a piacimento, quindi si compatta nel colon e diventa ancora più difficile da eliminare. Man mano che la materia fecale marcisce, batteri e parassiti si moltiplicano, producendo fumi tossici. È l’inizio di una lunga lista di problemi di salute che possono sfociare nel cancro al colon.

Una regolare pulizia gastrointestinale aiuterà a mantenere pulito il “sistema di tubazioni interne” e migliorerà notevolmente la salute del tratto intestinale nel tempo.

Bere succhi di frutta fresca e digiunare regolarmente aiuterà anche a disintossicare il colon, poiché i succhi funzionano come una scopa naturale, spazzando il tratto gastrointestinale dalla vecchia materia fecale.

In caso di stitichezza estrema, una serie di idroterapia del colon sarà utile (anche necessaria) per rimuovere la materia fecale indurita nel colon.

Ulteriori informazioni (prossimamente):

  • Come fare una pulizia gastrointestinale profonda?
  • Salute gastrointestinale
  • Fattori che causano uno squilibrio nella flora intestinale e una cattiva salute dell’intestino
  • Come eseguire una pulizia dai parassiti dalla seconda settimana dopo l’inizio della pulizia gastrointestinale?

2. COME DISINTOSSICARE IL FEGATO E LA colecisti?

disintossicazione del fegato e della cistifellea

Una buona pulizia gastrointestinale nel passaggio 1 avrà contribuito a ridurre la contaminazione del sangue e alleggerito il carico sul fegato. Con un tratto gastrointestinale più pulito, l’eliminazione delle tossine dal fegato sarà più facile. Questo è importante perché l’incapacità di eliminare le tossine attraverso l’intestino consentirebbe alle tossine di essere riassorbite nel sistema.

Una delle funzioni principali del fegato è quella di filtrare il sangue dal tubo digerente, disintossicare le sostanze chimiche e metabolizzare i farmaci nel sangue. Il fegato quindi secerne la bile che ritorna nell’intestino. I sintomi del danno epatico includono pelle gialla e urine scure, tra gli altri. I calcoli possono formarsi nella cistifellea e nel fegato, che inibisce il flusso della bile.

Molti problemi di salute iniziano quando il fegato non funziona bene, le persone con malattie croniche di solito hanno un fegato mal funzionante.

La pulizia del fegato consente al sangue di rifluire correttamente. Questo da solo può aiutare a invertire molti problemi di salute.

Ecco due disintossicazioni del fegato e della cistifellea:

Per mantenere un fegato sano, è importante mangiare molti cibi che rafforzano il fegato per capire le cause e ridurre il rischio di fegato grasso.

3. COME DISINTOSSICARE I RENI?

disintossicazione renale

I reni sono due organi a forma di fagiolo, delle dimensioni di un pugno, situati appena sotto la gabbia toracica su entrambi i lati della colonna vertebrale. Sono responsabili della stabilità della composizione del sangue. Ciò include la prevenzione dell’accumulo di tossine, il mantenimento del corretto equilibrio elettrolitico e la produzione di ormoni che creano globuli rossi e regolano la pressione sanguigna.

I sintomi della malattia renale possono essere difficili da individuare, sebbene includano nausea, urine scure, mancanza di energia e affaticamento mentale.

Per un’efficace disintossicazione renale, inizia con le pulizie gastrointestinali e epatiche sopra. Quindi passare ad a dieta prevalentemente vegetale per dare una pausa ai reni: la carne contiene grandi quantità di purine che non possono essere scomposte correttamente dai reni, formando acido urico che provoca gotta e calcoli renali. Se lo fai, i reni inizieranno a purificarsi, il che renderà la tua disintossicazione renale più efficace.

Per una delicata disintossicazione dei reni, usa questo succo di prezzemolo (In arrivo), tisana alla citronella e zenzero (prossimamente) e prova questo brodo vegetale purificante per i reni. Leggi anche: Cosa mangiare e bere per una buona pulizia dei reni (In arrivo).

Per abbattere i calcoli renali, puoi provare questi impacchi di olio di ricino o succo di anguria frullato (articoli a venire).

Naturalmente, è sempre meglio prevenire la formazione di calcoli renali in primo luogo – ecco 11 passaggi che puoi intraprendere per prevenire la formazione di calcoli renali (articolo a venire).

4. COME DISINTOSSICARE I POLMONI?

disintossicazione polmonare

Una lieve infezione polmonare in una persona sana di solito può essere facilmente risolta cambiando dieta e assumendo integratori. Tuttavia, i polmoni danneggiati da anni di fumo o inquinamento da inalanti dovranno passare attraverso la sequenza di disintossicazione: gastrointestinale, fegato, reni e poi una pulizia dei polmoni.

Possiamo pulire i polmoni anneriti e danneggiati dal fumo?

Possibile, ma ci vuole tempo e determinazione. Se sei un fumatore da 20 anni, non aspettarti di guarire dopo qualche mese di disintossicazione. Ci deve essere un cambiamento nello stile di vita che includa smettere di fumare e un cambiamento nella dieta. Se i tuoi problemi polmonari sono causati da fattori esterni, potrebbe essere necessario trasferirti in un ambiente più pulito.

Il danno polmonare può essere invertito perché il nostro corpo produce continuamente nuove cellule quando nutriamo il nostro corpo con la giusta nutrizione.

Per disintossicare delicatamente i tuoi polmoni, prova la radice di tarassaco (articolo a venire). Includi il succo di crescione nel tuo succo quotidiano espellere il muco dai polmoni. Ecco 8 strategie benefiche da non perdere per disintossicare i polmoni.

Per migliorare la salute generale dei tuoi polmoni, bevi succo di carota o tè all’origanoe prova a mettere uno di questi Impianti approvati dalla NASA (articolo a venire) nella tua stanza.

5. COME DISINTOSSICARE IL SISTEMA LINFATICO E LA PELLE?

disintossicazione del sistema linfatico

Il sistema linfatico è il nostro sistema di drenaggio interno costituito da minuscoli vasi con valvole unidirezionali (verso l’alto).

Come il colon, una dieta scorretta e uno stile di vita scorretto fanno sì che il sistema linfatico accumuli tossine che non possono essere eliminate senza un piccolo aiuto. In caso di drenaggio inadeguato, il sistema ristagna, il che porta all’ostruzione e all’infiammazione dei linfonodi.

Molti casi di mal di schiena sono in realtà causati da tasche linfatiche infiammate o ingrossate (cysterna chyli) situate all’estremità delle vertebre lombari. Se i prodotti di scarto non vengono eliminati completamente, si accumulano negli anni e il sistema linfatico si congestiona, causando mal di schiena e persino gonfiore addominale.

La buona notizia sulla disintossicazione del sistema linfatico e della pelle è che può essere eseguita in modo relativamente semplice.

  • Esercizio leggero e bere molta acqua disintossica la pelle.
  • Il massaggio linfatico e il spazzolatura della pelle migliora la circolazione linfatica e può essere fatto a casa.
  • Il bagni di argilla e le saune aiuteranno anche a stimolare e sbloccare il sistema linfatico.
  • Impara di più riguardo come drenare i fluidi linfatici (In arrivo).

PER ULTERIORE DISINTOSSICAZIONE

Questa tisana con una miscela di 4 piante, Tè Essiacè una delle migliori bevande detox che puoi aggiungere alla tua lista di cose da fare, per migliorare significativamente il tuo sistema immunitario.

Se hai problemi ormonali o mestruali, puoi aggiungerlo anche al tuo programma di disintossicazione, il tè Essiac può essere assunto dopo aver fatto almeno due settimane di pulizia gastrointestinale. (Vedi numero 1 sopra). Puoi bere questo tè secondo il dosaggio raccomandato fino a quando i risultati del test non tornano alla normalità.

CONCLUSIONE

Ora dovresti avere una buona comprensione della disintossicazione e sapere da dove cominciare! Il tuo corpo ti ringrazierà per gli anni a venire quando inizierai a incorporare queste tecniche di disintossicazione e misure preventive nel tuo stile di vita oggi…

Leave a Reply

Your email address will not be published.