Ecco come far rivivere l’oscurità dei vestiti da soli – Home

Per riportare un capo di colore nero alla piena profondità dei suoi primi giorni, è facile acquistare una tintura sintetica al negozio e lanciarla in lavatrice per intensificare la tonalità. Naturalmente, questo metodo funziona su tessuti di cotone, ma non è molto verde.

Ecco perché vi proponiamo questi pochi consigli e consigli per ravvivare il nero, utilizzando piante o ingredienti che troverete nella vostra cucina. Più in basso troverai anche tecniche di lavaggio e asciugatura per evitare vestiti neri opachi.

Alcuni trucchi naturali per ravvivare il lino nero

Puoi rendere i tuoi vestiti più neri con questi colori naturali, purché cotone, lino, seta naturale o denim. I capi sintetici sono più difficili da tingere.

La tua biancheria deve essere pulita e asciutta; Qualsiasi macchia grassa o sporca altera la struttura delle fibre e il colorante naturale non aderisce bene a questi punti. È quindi necessario rimuovere prima le macchie, poi lavare il capo. Se si tratta di pantaloni, girali prima al rovescio e capovolgi le tasche.

caffè liquido

Questo metodo è molto semplice. Tutto ciò di cui hai bisogno sono 6 tazze di caffè forte.

  1. Metti i pantaloni in lavatrice e non mettere altri vestiti.
  2. Quindi versare le tazze di caffè sui pantaloni.
  3. Imposta la lavatrice su un programma di risciacquo e i tuoi pantaloni saranno tornati a un nero più profondo.

Non hai il caffè a casa? Questo semplice trucco funziona benissimo anche con il tè nero. Versi il tè sui pantaloni esattamente allo stesso modo. Più il tè è ripido e scuro, più scuro sarà anche il tuo capo!

I fondi di caffè

C’è un altro metodo molto pratico per tingere i pantaloni con il caffè. Puoi usare i fondi di caffè!

  1. Raccogliete molta polpa di caffè e mettetela in un secchio di acqua calda.
  2. Dopo una decina di minuti l’acqua è molto scura e si filtrano i fondi di caffè dal secchio aiutandosi con un colino. Così, l’acqua è diventata una specie di vernice con cui puoi tingere i tuoi vestiti!
  3. Metti i pantaloni in acqua nera e lasciali in ammollo per un po’. Più a lungo lo lasci acceso, più effetto avrà!
  4. Scolatele e mettetele a bagno in acqua fredda. Aggiungendo l’aceto all’acqua, il colorante naturale assorbirà ancora meglio i pantaloni.
  5. Dopo dieci minuti, tiralo fuori e mettilo in lavatrice a lavaggio freddo.
Ti piacciono i vestiti neri se non sono sbiaditi?  Ecco come intensificare il colore nero
Ti piacciono i vestiti neri se non sono sbiaditi? Ecco come intensificare il colore nero nel tuo guardaroba.

Nota : fai un ciclo delicato con acqua fredda e un detersivo liquido delicato!

Uno degli svantaggi di questa tecnica di tintura è che il colorante non è permanente. Il colore sbiadisce leggermente ad ogni lavaggio. Quindi è una soluzione temporanea o se non ti dispiace tingere i pantaloni un po’ più spesso!

Tabacco

La miscela di tabacco secco non viene utilizzata solo per fumare, ma anche per ridare colore a lenzuola scure e appannate. Sorprendentemente, il normale tabacco da sigaretta dà nuova vita agli oggetti neri. La soluzione preparata è adatta a qualsiasi materiale, anche lana, velluto, maglieria. La condizione principale è la corretta lavorazione in base alle dimensioni del prodotto.

Preparazione

  1. In un litro d’acqua, versalo in un contenitore di metallo.
  2. Far bollire l’acqua, aggiungere 15 grammi di tabacco.
  3. Lasciare riposare la miscela a bagnomaria per 30 minuti.
  4. Raffreddare la soluzione, filtrare, abbassare il tutto per mezz’ora, sciacquare e asciugare.

Dovresti ottenere un’acqua leggermente brunastra. Questo metodo è ideale per magliette, sciarpe, calzini e altri articoli in cotone. Immergeteli in una bacinella per 12 ore.

Va ricordato che l’odore del tabacco non è per tutti i gusti. Quindi, dopo la lavorazione, un prodotto grande viene asciugato all’aria aperta e uno piccolo viene lavato con un detersivo liquido per materiali scuri.

impedire al nero di sfregare le punte

Leggi anche: Come realizzare coloranti naturali per tessuti

Ricicla i tuoi pennarelli neri!

Per tingere i jeans neri, un paio di pennarelli neri possono andare benissimo. Smontarli e gettare i pennarelli colorati in acqua fredda. Quando l’acqua diventa nera, immergi i jeans nell’acqua e tienili lì per almeno un’ora.

Alcuni consigli per ottenere una tinta uniforme

Il tessuto deve essere impastato e girato di tanto in tanto.

Dopo aver immerso nella tintura, gli articoli devono essere risciacquati e immersi nella soluzione di aceto per altri 15-20 minuti.

Per una migliore fissazione del colore, si consiglia di aggiungere sale da tavola all’aceto in ragione di 1 cucchiaio per 1 litro d’acqua.

È importante capire che questa tintura non è resistente e i jeans si schiariranno ad ogni lavaggio successivo.

Come evitare che i tuoi vestiti neri sbiadiscano?

Vuoi tenere il tuo bel vestito nero, la tua gonna, il tuo maglione o i tuoi pantaloni neri. I seguenti suggerimenti ti danno le migliori possibilità di mantenere i tuoi vestiti neri come nuovi.

Per il lavaggio

  • Hai recentemente acquistato nuovi pantaloni o maglioni neri? È quindi consigliabile immergerlo in un bagno di acqua e aceto per una notte prima di metterlo nella macchina lavare per un primo lavaggio. In questo modo fissi il colore, per così dire, e rimarrà bello più a lungo
  • Aggiungi un po’ di aceto nella bacinella del detersivo; l’aceto aiuterà il tuo capo a mantenere il suo colore. Fortunatamente, non potrai sentirne l’odore dopo il lavaggio.
  • I vestiti neri dovrebbero esserlo lavato in lavatrice al rovescio per ridurre al minimo l’usura e lo sbiadimento.
  • Lava i tuoi vestiti neri a bassa temperatura. Un programma leggermente più lungo a 20°C o 30°C è preferibile a un programma breve e caldo; l’acqua troppo calda fa sbiadire i colori.
  • Ordina il bucato sporco per colore in modo che i colori non si scontrino o utilizzare coordinatori di colore. Che tu viva da solo o abbia una famiglia numerosa, i raccogli colori sono un’ottima soluzione. Così puoi mettere tutto a posto senza perdere i colori dei tuoi vestiti.
  • Lavare solo i vestiti neri con altri vestiti neri e ordinali in base al peso. Questo proteggerà i delicati indumenti neri da forti sfregamenti durante il lavaggio. Quindi non lavare i tuoi jeans pesanti con una maglietta leggera!
  • Dopo ogni lavaggio, il tuo capo sbiadirà leggermente, quindi saltare un lavaggio o due.
  • Acquista un detersivo adatto ai capi scuri e non usarne troppo; troppo detersivo rende anche i vestiti sbiaditi e fa puzzare il bucato.
  • Utilizzare sempre detersivo liquido, (e niente detersivo bianco!) perché la polvere non si scioglie a freddo. Uno speciale detersivo per i colori scuri aiuta a prevenire lo sbiadimento.

LO SAPEVATE ?

  • L’aggiunta di 120 grammi di sale al tamburo impedisce alla tintura di scorrere attraverso i vestiti scuri? Particolarmente utile quando si lavano i vestiti nuovi per la prima volta!
  • Aggiungere due tazze di espresso al ciclo di risciacquo della lavatrice funziona come una tintura naturale per i vestiti? Abbronza i tessuti chiari, ma intensifica il colore dei tessuti scuri.

Per la filatura e l’asciugatura

  • Il ciclo di lavaggio per sintetici seleziona 900 RPM per impostazione predefinita sulla mia lavatrice. Questo è ciò che rientra tra i programmi di lavaggio cotone e delicati in termini di giri al minuto. Su altre lavatrici puoi anche selezionare 800 o 1000 giri/min per la centrifuga. È anche molto buono.
  • In ogni caso, non utilizzare non la rotazione massima, perché i vestiti sbiadiscono più velocemente. Inoltre, non utilizzare l’impostazione della centrifuga più bassa, poiché il bucato uscirà dalla macchina molto umido, facendolo asciugare a lungo.
  • Non mettere mai vestiti scuri nell’asciugatrice – i tuoi vestiti neri sembreranno sbiaditi – ma appendili allo stendibiancheria e lascialo arieggiare.
  • non asciugare la biancheria nera al sole; I raggi del sole e il caldo danneggiano il nero.
  • Evita di stirare i vestiti neri che, nel tempo, tende a distruggere i pigmenti di colore che colorano i tessuti.
  • Se devi stirarli, scegli a bassa temperatura e stirare l’interno del capo.
  • Asciuga le camicie e le camicette nere su una gruccia. Liscia leggermente i vestiti con le mani mentre sono ancora umidi. In questo modo probabilmente non dovrai stirarlo e si asciugherà senza sgualcire.

tingere i vestiti neri in modo naturale

Leave a Reply

Your email address will not be published.