Essiccazione dei fiori – Metodo per asciugare i fiori da soli – Casa

Fiori secchi? È fuori moda! Che brutto pensiero, i fiori secchi stanno attualmente vivendo una vera rinascita. E giustamente. L’essiccazione dei fiori ha molti vantaggi.

Oltre ad essere decorativi e talvolta utili per i loro profumi, i fiori secchi hanno diversi vantaggi, quindi se quest’arte ti interessa, ecco come ottenere il massimo dai fiori secchi e come essiccarli da soli.

I fiori secchi sono l’ideale se vuoi conservare un bouquet presentato come un regalo simbolico o tanto atteso. Così puoi conservare una bella composizione per molti anni in ricordo del donatore, di un giorno o di un evento importante.

NOTA: Molti fiori diventano molto fragili dopo l’essiccazione e devono essere maneggiati con estrema cura.

Leggi anche: 81 Fiori commestibili: quali parti mangiare? Sapori e usi

Benefici dei fiori secchi

I fiori rendono la casa più bella – finora, tutti sono d’accordo. Sfortunatamente, le piante viventi non si sentono a casa in ogni angolo della casa. Dopotutto, è molto umido in bagno, molto buio nel corridoio e molto ventoso nella tromba delle scale. Non c’è un posto perfetto per fiori e piante. I fiori secchi hanno un enorme vantaggio qui: decorano ogni angolo, non importa quanto spifferato o buio.

Ma se sei uno di quelli che essiccano i fiori, puoi beneficiare di altri vantaggi. Ad esempio, se vengono essiccate lavanda, erbe aromatiche o eucalipto, sentiranno di nuovo un odore secco.

Inoltre, i fiori secchi sono un modo duraturo per aggiungere colore alla tua casa perché durano quasi per sempre. E non sono nemmeno noiosi, dato che puoi creare bellissime ghirlande, composizioni o regali con loro.

Leggi anche: Come fare il pot-pourri

Quali fiori asciugano meglio?

I fiori che decidete di essiccare saranno ovviamente soprattutto una questione di gusti. Tuttavia, alcuni fiori sono particolarmente adatti per essere essiccati perché sono ancora belle una volta asciutte. fiori dalla testa grossa particolarmente adatto. Più il fiore è fine e piccolo, più delicato sarà il fiore essiccato.

Un altro punto importante è la quantità di acqua che il fiore ha immagazzinato nelle sue foglie. Più il fiore è secco per natura, meglio e più velocemente può essere essiccato. I fiori con foglie carnose e spesse non sono così belli una volta essiccati, perché il loro aspetto cambia in modo significativo. Inoltre impiegano più tempo per asciugarsi completamente..

Erbe come fiori secchi
Le erbe sono particolarmente adatte per l’essiccazione. Foto: Katsia Jazwinska / Unsplash

Le seguenti piante sono particolarmente adatte per l’essiccazione:

  • Fiori a fiore grande come rose, ortensie o garofani
  • Piante erbacee come cavoli muschiati, anemoni o cardi
  • Fiori eterni
  • Erbe, come l’erba della pampa
  • Piante profumate come la lavanda

Come essiccare i fiori? Si comincia col raccoglierli bene…

Appendere un bouquet a testa in giù e lasciarlo asciugare è il modo migliore per essiccare i fiori.
Appendere un bouquet a testa in giù e lasciarlo asciugare è il modo migliore per essiccare i fiori. Se lo fai all’aria aperta, assicurati di portare il bouquet all’interno quando piove. Il sole fa sbiadire un po’ i colori.
Foto: J. Fink Verlag

Prima che si ponga la domanda sul “come”, la prima cosa da fare è raccogliere dei bei fiori. Se non hai il tuo giardino, puoi ovviamente andare dal fiorista. Ma è molto più divertente raccogliere i fiori da soli. Se trovi bellissimi fiori durante la tua prossima passeggiata, puoi ovviamente portare dei fiori con te.

È meglio raccogliere i fiori per un bouquet secco in tarda mattinata, dalle 11:00 alle 12:00 circa. A questo punto, la rugiada è già completamente scomparsa e i boccioli sono sbocciati magnificamente, quindi il fiore è completamente pronto per il taglio.

Si consiglia di scegliere solo i fiori migliori, perché i difetti dei fiori diventeranno più visibili una volta essiccati.

Le piante con grandi gemme di ricchi fiori blu, arancioni e rosa sono generalmente preferite. Le tonalità elencate praticamente non cambiano durante l’asciugatura, rimanendo tutte le stesse luminose e luminose. Per quanto riguarda i toni rosso intenso, in seguito possono scurirsi notevolmente, il che rende le piante scure vicine al nero.

Ma attenzione: la raccolta dei fiori può essere regolamentata per legge a seconda della specie e del luogo di raccolta. È generalmente consentito un piccolo bouquet di fiori di bosco e di prato. Tuttavia, dovresti lasciare fiori di proprietà privata o bouquet di grandi dimensioni.

Essiccazione dei fiori: ecco come funziona

Dopo aver assemblato un bel bouquet, puoi prepararlo per l’essiccazione. Il modo migliore per farlo è farlo appendere i fiori a testa in giù.

Manciate grandi spesso non riescono ad asciugarsi correttamente in ciuffi troppo grandi. Quindi devi appendere i fiori singolarmente o in piccoli grappoli.

Scegliere un luogo arioso in cui i fiori siano protetti da troppo sole è meglio, ad esempio una dispensa. Affinché i fiori non perdano colore, è meglio asciugarli al buio..

SUGGERIMENTO SUPERIORE

Affinché i fiori non perdano i loro colori, asciugali al buio! Sì, la luce sbiadisce i colori durante l’asciugatura. Pensaci!

Tecniche di essiccazione alternative

Microonde: Oggi molte persone preferiscono essiccare i fiori nel microonde, poiché questa tecnologia consente di risparmiare molto tempo ottenendo fiori secchi quasi subito dopo il taglio. Lo svantaggio di questo metodo è il rischio troppo elevato di seccare i fiori, che li fa diventare molto fragili o perdono il loro aspetto attraente. Questo metodo è adatto solo a professionisti esperti.

Sabbia : Un altro metodo alternativo suggerisce di essiccare i fiori non nell’aria, ma nella sabbia. Per fare questo, usa sabbia pulita e anche calcinata, che viene versata in una scatola in uno strato sottile di diversi centimetri. Le infiorescenze vengono accuratamente posate su di esse, che vengono poi accuratamente ricoperte con la stessa sabbia. Dopo 2-3 settimane, vengono praticati dei fori sul fondo della scatola in modo che tutta la sabbia fuoriesca e i fiori secchi vengono accuratamente rimossi e aggiunti alla composizione principale.

Paraffina: I fiori possono anche essere essiccati con paraffina. Questa tecnica ti consente di mantenere il bouquet bello per sei mesi o più. I fiori freschi ricoperti di paraffina diventeranno un regalo insolito, luminoso e memorabile per il nuovo anno. Gli strumenti principali per questo sono un grande contenitore con paraffina e un pennello sottile e comodo. Quando inumidisci il pennello nella paraffina fusa, dipingi accuratamente ogni petalo. Passa al successivo, solo dopo aver lasciato asciugare completamente il primo petalo e il movimento dovrebbe essere eseguito dagli strati esterni al nucleo del bocciolo. Quasi tutte le piante sono perfette per questa tecnologia.

Quanto durano i fiori secchi?

I fiori di prato sono particolarmente adatti per fare fiori secchi.  Foto: Pixabay
I fiori di prato sono particolarmente adatti per fare fiori secchi.
Foto: Pixabay

In linea di principio, una volta che i fiori sono completamente asciutti, durano quasi per sempre. Affinché i colori siano saturi come all’inizio, è consigliabile applicare la lacca per capelli sul fiore dopo che si è asciugato. Puoi ripetere questo processo di volta in volta. Questo impedisce al colore di sbiadire e stabilizza i fiori in filigrana e le piante fini.

SUGGERIMENTO SUPERIORE!

Come rimuovere la polvere dai fiori secchi? Facile, basta scuotere la polvere sopra la vasca da bagno o sul balcone o rilasciarla delicatamente con un asciugacapelli o con una bomboletta d’aria e senza avvicinarsi troppo. I fiori fragili possono essere distrutti con un panno.

Messa in scena di fiori secchi: come funziona

Ghirlanda di fiori secchi
Uno dei modi più popolari per mettere in scena fiori secchi è una bella ghirlanda per la porta o il tavolo.
Foto: Pixabay

Una volta che i fiori si sono asciugati, la domanda successiva è: dove metterli? Le possibilità qui sono quasi illimitate. Puoi mettere i fiori in un contenitore trasparente, disporli in un bouquet o legarli in una ghirlanda… la fantasia è il limite delle possibilità, divertiti!

fiori secchi: metodi e suggerimenti

Esempi di creazioni in fiori secchi

Leave a Reply

Your email address will not be published.