Gel ai semi di lino: un’alternativa agli albumi e per la cura dei capelli – Bellezza e igiene

I semi di lino sono tra i supercibi per i loro numerosi benefici per la salute, ma lo sapevi che dai semi di lino puoi ottenere un gel che assomiglia ingannevolmente all’albume che ha quasi le stesse proprietà?

Non c’è da stupirsi che questo gel di semi di lino sia usato sia in cucina che per la cura dei capelli. Inoltre, il liquido viscoso può essere meravigliosamente congelato in anticipo, quindi sarà sempre a portata di mano quando ne avrai bisogno.

Puoi scoprire come preparare tu stesso il gel di semi di lino e usarlo in diversi modi in questo articolo.

Prepara tu stesso il gel di semi di lino

I seguenti ingredienti sono necessari per circa 350 ml di gel di semi di lino:

  • 60 g di semi di lino (disponibili nei negozi di alimenti naturali)
  • 600 ml di acqua

Come fare il gel di semi di lino:

  1. Portare brevemente a bollore i semi di lino e far cuocere a fuoco lento per circa 20 minuti. Mescolare di tanto in tanto in modo che i semi di lino non si attacchino al fondo della padella.
    Sostituto dell'albume d'uovo - Lessate i semi di lino
  2. Versare il gel di semi di lino risultante attraverso un setaccio per capelli non appena si forma uno strato viscoso attorno al cucchiaio quando il cucchiaio di legno è immerso e si attacca. A seconda del tipo di semi di lino, potrebbero volerci più o meno di 20 minuti.
  3. Filtra il gel di semi di lino e lascialo raffreddare
    Versare il succo di semi di lino nei vasetti
  4. Ora puoi usare il gel subito.

Il nostro consiglio: se il gel di semi di lino è diventato troppo sodo, in modo che i grani nel setaccio non si possano più separare dalla massa, rimetterlo nella casseruola e aggiungere acqua bollente, mescolando continuamente, fino a quando non sarà di nuovo sufficientemente liquido.

Nota: i semi di lino chiari si “gelificano” qualche minuto prima di quelli più scuri. D’altra parte, i semi di lino scuri contengono più acidi grassi omega-3 rispetto a quelli più leggeri. Vale quindi la pena di provare di persona quale varietà di lino è la migliore per quale scopo.

Gel di semi di lino come sostituto dell’uovo

Il gel di semi di lino può essere utilizzato in molte ricette per torte, zuppe e simili sostituto dell’uovo per fornire aerazione e legame a un preparato. Circa 30 grammi o 35 millilitri di gel di semi di lino sostituiscono gli albumi di un uovo di medie dimensioni. La quantità per la ricetta base sopra è di circa 390 grammi o 11-12 proteine ​​da un uovo di media grandezza.

Gel di semi di lino ricco di sostanze nutritive per capelli sani

Oltre a magnesio, selenio e rame, il gel di semi di lino contiene anche acidi grassi omega-3 e quindi molti nutrienti che aiutano a mantenere i capelli sani. Ecco perché puoi acconciare bene i tuoi capelli con una maschera per capelli in gel di semi di lino.

  1. Per fare questo, distribuire generosamente il gel sui capelli asciutti, sul cuoio capelluto e soprattutto sulle punte dei capelli.
  2. È meglio avvolgere un asciugamano intorno alla testa per evitare che il gel goccioli e lasciare la maschera in posizione per un’ora o due.
  3. Quindi risciacquare e lavare, asciugare e modellare i capelli come al solito.

Perché Il gel di semi di lino ha anche una consistenza leggermente appiccicosa, è ideale anche come gel per capelli naturale e come alternativa per lo styling dei ricci.

Se vuoi promuovere una crescita sana dei capelli dall’interno, tutto ciò che devi fare è mangiare un cucchiaio di semi di lino ogni giorno..

Albumi d’uovo vegani di semi di lino

Il gel di semi di lino è adatto anche come sostituto degli albumi entro certi limiti: è completamente insapore. Questo è un vantaggio rispetto albumi a base di aquafabache di solito hanno un debole sapore di ceci o fagioli che non piacciono a tutti.

Per la produzione del succedaneo dell’albume è consigliabile concedere un tempo sufficiente perché il gel di semi di lino utilizzato come base per gli albumi vegani è meglio congelato e intervallato da piccoli cristalli di ghiaccio in modo da creare una schiuma soda una volta montato.

Ecco come:

  1. Mettere in congelatore per qualche ora il gel di semi di lino della ricetta base.
  2. Sbattere il gel semi-congelato con uno sbattitore a mano o in un robot da cucina alla massima potenza fino a formare la schiuma. Se il gel di semi di lino è ben freddo e una ciotola è refrigerata, ci vogliono circa cinque minuti.
  3. I tuoi albumi vegani sono pronti e ora possono essere riutilizzati.

sbattere il gel di semi di lino per fare una specie di albume

Consigli : la freddezza del gel e l’elevata velocità del mixer utilizzato fanno sì che il sostituto dell’albume si solidifichi in un ragionevole lasso di tempo. Se lo sbattitore elettrico ha una potenza piuttosto bassa, la formazione di schiuma può richiedere fino a 15 minuti. Se gli albumi vegani non diventano sodi come vorresti anche dopo aver mescolato a lungo, aiuta a mescolare mezzo cucchiaino di gomma di xantano o un cucchiaino di gomma di guar o di gomma di semi di carrube nel composto per stabilizzarlo.

Conservazione del gel di semi di lino

Che sia come sostituto dell’uovo, come prodotto per la cura dei capelli o per albumi “cattivi”: conviene preparare in anticipo il gel di semi di lino e congelarlo semplicemente in porzioni (ad esempio in vasetti con tappo a vite). È meglio lasciare scongelare lentamente il gel in frigorifero prima dell’uso.

Come sostituire l'albume

Usa i semi di lino avanzati in modo gustoso I semi di lino avanzati contengono ancora molta fibra che, lavorata rapidamente, arricchisce muesli, bevande al muesli, avena. Hai usato anche il gel ai semi di lino? Quindi attendiamo con impazienza le vostre esperienze e suggerimenti nei commenti!

Leave a Reply

Your email address will not be published.