Gli ingredienti che uso per le mie ricette a digiuno

Gli ingredienti che uso per le mie ricette a digiuno

QUALE FRUTTA E VERDURA SPREMERE PER UN SUCCO VELOCE, E PERCHE’?

Se questo è il tuo primo o secondo succo veloce, potresti voler sapere quale frutta o verdura spremere. Condividerò con te la mia scelta di ingredienti che uso nelle mie ricette di succhi detox. Puoi usarli per qualsiasi durata del programma di digiuno del succo.

Quando faccio un succo veloce, ci sono alcuni frutti e verdure che di solito uso che funzionano per me. È possibile modificare l’elenco in base alle proprie esigenze o desideri. Ecco alcuni suggerimenti.

Qui vengono fornite le quantità per produrre circa 3-4 litri di succo fresco che puoi quindi imbottigliare, refrigerare e bere per 2 o 3 giorni*. Alcuni digiuni di succhi bevono 2-3 litri al giorno, ma fai come preferisci. Moltiplica la quantità o varia i tipi di verdure se lo desideri, per una maggiore varietà. Leggi qui per scoprire cos’altro puoi consumare durante un digiuno di succhi.

Si consiglia vivamente uno spremiagrumi a masticazione lenta durante un digiuno di succhi, per il suo risultato di un succo di alta qualità, ricco di sostanze nutritive ed enzimi. Se stai usando una centrifuga (spremiagrumi ad alta velocità) ti suggerisco di consumare il tuo succo freddo entro 12 ore.

INGREDIENTI PER RICETTE DETOX CON SUCCHI

Ecco alcuni suggerimenti sui miei succhi di frutta preferiti e i motivi per usarli. Questa può essere anche la tua lista della spesa e non ci saranno sprechi.

  • 1 mazzetto di cavolo cappuccio (l’intero mazzo venduto al supermercato) – per la clorofilla e il suo effetto purificante.
    Alternativa : Spinaci, lattuga romana, lattuga romana, bietole, cavoli verdi, bietole, crescione, cavolo cinese, kailan.
  • 2 cetrioli grandi – per l’alto contenuto di minerali.
    Alternativa : lattuga romana, jicama, zucchine, acqua di cocco fresca.
  • 1 mazzetto di sedano (circa 10-12 coste) – per sodio organico e proprietà detergenti.
    Alternativa : bietole, jicama, sedano rapa.
  • 1 bulbo di finocchio – per la guarigione dell’intestino.
    Alternativa : Jicama, cavolo rapa, peperone rosso/giallo.
  • 6-8 carote – per la sua ricchezza di nutrienti che è anche la cura di molti disturbi.
    Alternativa : Patata dolce, zucca, melone.
  • 5-6 mele verdi – per i suoi enzimi naturali di pulizia del colon.
    Alternativa : Mele di tutte le varietà, pere asiatiche.
  • ½ mazzetto di coriandolo – per le sue proprietà disintossicanti dai metalli pesanti.
    Alternativa : Basilico, prezzemolo, foglie di menta.
  • 1 ananas (taglia la pelle appuntita) – per le sue proprietà antinfiammatorie.
    Alternativa : Barbabietole, pompelmi, uva, frutti di bosco e ciliegie di media pezzatura.
  • 1 limone con la scorza – per il suo effetto immunostimolante e anche per stimolare l’assorbimento dei nutrienti.
    Alternativa : Lime, arancia.
  • 4 cm di radice di zenzero – per le sue proprietà curative dell’intestino, antinfiammatorie e extra zing nel succo. Buona aggiunta nei succhi per mantenere il corpo caldo quando fa freddo. Facoltativo ma consigliato.
    Alternativa : Polvere di curcuma o zenzero.

Gli ingredienti e le quantità di cui sopra possono richiedere circa 1-1,5 ore per essere preparati e spremuti se si utilizza uno spremiagrumi standard, producendo circa 3-4 litri di succo, a seconda del tipo di spremiagrumi che stai utilizzando. Leggere come conservare i succhi appena estratti per la massima ritenzione dei nutrienti.

Le quantità sopra indicate sono state adeguate al gusto. Mentre spremi i tuoi succhi, versa il succo estratto in un grande contenitore fino a quando non hai finito. Quindi, mescolate il succo nel contenitore capiente e versatelo nei vasetti Mason o Le Parfait per conservarlo in frigorifero. Se ti piace il tuo succo senza polpa, ora è il momento di filtrarlo prima dell’imbottigliamento.

Usa alcuni barattoli da 400-600 ml e riempili fino all’orlo in modo da poter bere un barattolo intero ogni volta, 3-4 volte al giorno.

Nota: se usi uno spremiagrumi, potresti non ottenere molto succo da piccole foglie come coriandolo, basilico o prezzemolo. Puoi tritarli finemente per aggiungerli al succo. Ci vuole un po’ più di lavoro di preparazione e un po’ di masticazione da fare, ma aggiungono un po’ di sapore in più al tuo succo!

Puoi decidere di fare una disintossicazione da 3 a 7 giorni o più. Il suggerimento sugli ingredienti sopra funziona velocemente per qualsiasi lunghezza di succo. Acquista i tuoi prodotti freschi per i tuoi succhi. Ripetere i passaggi precedenti, moltiplicare le quantità degli ingredienti o utilizzare altra frutta e verdura.

Puoi aggiungere o utilizzare altra frutta o verdura nel tuo succo, a seconda della stagione e della disponibilità nella tua zona. Quanto sopra è una buona guida quando sei appena agli inizi. Una volta che hai acquisito familiarità con i succhi, sperimenta te stesso e crea le tue ricette di succhi preferite!

PULIZIA DEL FEGATO

Oltre ai succhi di cui sopra, bevo anche succo di barbabietola almeno una o due volte durante i miei 7 giorni di digiuno per la pulizia del fegato. Ecco come preparare un gustoso succo di barbabietola.

Ogni sette giorni consecutivi di digiuno, bevi questo delizioso succo di radice purificante per il fegato almeno una o due volte.

Regalati mentre ti prendi cura di te stesso!

Leave a Reply

Your email address will not be published.