Il burro chiarificato fa bene alla salute?  – Salute e benessere

Il burro chiarificato fa bene alla salute? – Salute e benessere

IL GHEE È SANO? COSA DEVI SAPERE PRIMA DELL’UTILIZZO

COS’È IL GHEE?

In sostanza, il ghee (o ghi) è un tipo tradizionale di burro chiarificato delle regioni indiane, proprio come Manteiga-da-terra (“burro della terra”) in Brasile, il Niter Kibbeh in Etiopia o Toplyonoe maslo in Russia.

Tutti questi prodotti hanno le loro particolarità in cucina, ma l’obiettivo è lo stesso: estrarre acqua e solidi del latte (proteine ​​e carboidrati, principalmente lattosio) da grasso butirrico.

In breve, il ghee è una ricetta tradizionale indiana a base di grasso puro prodotto sciogliendo il burro e facendolo sobbollire dolcemente per 10-20 minuti per far evaporare l’acqua. Pertanto, parte dei solidi del latte schiuma sulla superficie del liquido e l’altra parte si deposita sul fondo. Quando i solidi inferiori sono dorati, il liquido deve essere filtrato (usando una garza, ad esempio) per rimuovere i solidi del latte. Voilà, il tuo ghee è pronto!

Che sapore ha il ghee?

Il ghee ha un gusto oleoso unico che la maggior parte delle persone descrive come nocciola, con leggere sfumature di caramello. Questo gusto è il risultato di una leggera caramellizzazione dei solidi del latte durante il processo di preparazione e la sua intensità varia a seconda della durata della cottura del ghee.

Ad ogni modo, anche se il ghee può avere un sapore “burroso” (è fatto di burro, dopotutto!), è davvero una cosa unica.

Le differenze tra burro chiarificato e burro

Proprietà fisiche : In termini di proprietà fisiche, il burro chiarificato ha un punto di fumo molto più alto del burro, quindi è così un grasso più sano per cucinare. Il ghi ha anche una durata di conservazione molto più lunga rispetto al burro.

Nutrizione : Dal punto di vista nutrizionale, il ghee è praticamente privo di lattosio e quindi adatto a persone intolleranti al lattosio. È privo di proteine ​​del latte come la caseina, la maggior parte delle quali si pensa siano responsabili delle allergie al latte. Se hai un sistema immunitario instabile o sei incline alle allergie, il burro chiarificato è un’opzione molto migliore per te rispetto al burro.

La durata della conversazione : In media, il burro chiarificato si conserva per circa 3 mesi a temperatura ambiente e 8-12 mesi in frigorifero (il burro si conserva per circa 6-9 mesi in frigorifero).

IL GHEE È SANO?

Il burro chiarificato prodotto con burro vegetale è una delle opzioni senza grassi più salutari per l’uso quotidiano. Ha un sapore favoloso, un punto di fumo molto alto e molti benefici per la salute. È ideale per le persone che cercano di evitare il lattosio e la caseina nei latticini.

Punto di combustione elevato

La temperatura alla quale le molecole di un olio iniziano a decomporsi è chiamata “punto di fumo” (o punto di combustione): il fatto di il superamento di questa temperatura ti espone a diversi agenti cancerogeni. In altre parole, più alto è il punto di fumo di un olio, più sano e sicuro sarà l’olio per cucinare.

Il ghi è uno dei migliori tipi di grasso per friggere poiché il suo punto di fumo è di circa 250°C (482°F). Per fare un confronto, ecco i punti di fumo di altri grassi spesso usati per cucinare:

  • Olio da cucina per avocado: 270°C
  • Ghee: 250°C
  • Olio di cocco: 220-230°C
  • Olio vergine di oliva: 210°C
  • Burro: 150°C
Fase di preparazione del ghi
Fase di preparazione del ghi

Il burro chiarificato fa bene o male al tuo cuore?

Se consumato moderatamente, il ghee è assolutamente neutro per il tuo cuore. Gli studi indicano che puoi sostituire in sicurezza fino al 10% dell’apporto energetico giornaliero con il burro chiarificato senza compromettere i livelli di colesterolo nel sangue.

Alcune persone temono che la quantità di grassi saturi (che è superiore al 60%) nel burro chiarificato aumenterà il rischio cardiovascolare, ma questa preoccupazione è superata: studi recenti mostrano chiaramente che non esiste un forte legame tra consumo di grassi saturi e aumento del rischio di malattie cardiache .

INFORMAZIONI NUTRIZIONALI

Secondo l’USDA Food Database, 100 g di burro chiarificato contengono 900 kcal, tutte provenienti da grassi. Non ci sono proteine ​​o carboidrati nel burro chiarificato.

Circa il 62% dei grassi nel ghee proviene dal gruppo saturo, il 29% dal gruppo monoinsaturo, il 4% dal gruppo polinsaturo e fino al 4% dei grassi può provenire dal gruppo trans saturo.

Il ghi è ricco di diverse vitamine liposolubili. Ad esempio, 100 g di burro chiarificato contengono 3069 UI di vitamina A (61% del valore giornaliero per gli adulti) e circa 15,7 mg di vitamina E (105% del valore giornaliero per gli adulti).

I BENEFICI PER LA SALUTE DEL GHEE

Il ghi lenisce la sindrome dell’intestino irritabile : Il ghi è ricco di acido butirrico e alcuni studi indicano che questa sostanza migliora significativamente i movimenti intestinali durante l’IBS, calma il dolore addominale e allevia persino l’infiammazione locale.

Il ghi è una ricca fonte di acido linoleico coniugato (CLA) : Il CLA è un acido grasso che ha dimostrato di avere un effetto benefico sul peso corporeo, riducendo l’infiammazione e persino prevenendo alcune forme di cancro.

Leggi anche: Il miglior cibo contro il cancro

Ghee è ricco di MCT : I trigliceridi a catena media (MCT) sono grassi sani con molti benefici. Ad esempio, hanno potenti proprietà antiossidanti e antinfiammatorie, migliorano la sensibilità all’insulina (aiutando così a gestire il diabete) e promuovono la perdita di peso.

Il ghi può migliorare la digestione : L’intestino infiammato non è in grado di digerire e assorbire correttamente i nutrienti. Grazie al suo alto contenuto di butirrato e MCT, il burro chiarificato può alleviare efficacemente l’infiammazione locale e migliorare la digestione.

USANDO GHEE SU UNA DIETA RISTRETTA

Il burro chiarificato è adatto ai vegani?

Sebbene il ghee non contenga solidi del latte, contiene ancora grasso animale ed è prodotto da un prodotto animale: il burro. Non importa come lo percepisci, il ghee viene comunque da un animale, quindi non è adatto NON ai vegani.

Il burro chiarificato è privo di lattosio?

Il lattosio è il carboidrato dominante nel latte. Durante la preparazione del burro chiarificato, il lattosio e tutti gli altri solidi del latte (galattosio, caseina, altre proteine ​​del latte e carboidrati) vengono separati dal grasso, quindi il burro chiarificato è praticamente privo di lattosio. Può contenere tracce di questa sostanzama questa dose non dovrebbe causare una reazione nelle persone intolleranti al lattosio.

Nello specifico, secondo gli studi, 100 grammi di burro chiarificato contengono fino a 2,9 mg di lattosio mentre il latte intero senza lattosio contiene fino a 40 mg per 100 grammi e il burro senza lattosio contiene circa 1 mg di lattosio per 100 grammi.

COME USARE IL GHEE?

  • Grazie al suo alto punto di combustione, il ghee è un grasso eccellente per friggere e soffriggere.
  • Usalo al posto del burro o dell’olio vegetale per cucinare e cuocere al forno.
  • Il ghee può essere usato come spalmabile salutare sul pane e sulla cottura al forno. Alcune persone lo mescolano persino con cacao in polvere e miele per fare un sostituto della Nutella fatto in casa!
  • Il ghee è un ingrediente popolare in molti piatti tradizionali indiani.
  • Un cucchiaio di burro chiarificato può essere assunto ogni giorno come integratore vitaminico per assicurarti di consumare abbastanza vitamine A ed E.
  • Usa il burro chiarificato al posto dell’olio di cocco per fare una sana crema al caffè al burro chiarificata che arricchisce la tua tazza di caffè mattutina. Scarica la ricetta qui (prossimamente).

come usare il burro chiarificato

A COSA SERVE IL GHEE FUORI DALLA CUCINA?

Al di fuori della cucina, ci sono molti modi inaspettati per usare il burro chiarificato nella tua vita! Come’olio di coccoha molti usi oltre ad usarlo per cucinare.

  • Una miscela di burro chiarificato e miele crudo è un condimento straordinario guarire ferite e ustionianche infetto.
  • Ghee può essere usato come idratante naturale e fortificante per capelli e pelle. Mantiene sani i follicoli piliferi e la pelle radiosa più a lungo della lozione chimica per il corpo.
  • Tamponare le cuticole con il burro chiarificato e lasciare in posa per 10-20 minuti. Gli acidi grassi nel burro chiarificato idratano e ammorbidiscono le cuticole.
  • Usa il burro chiarificato come tirando olio che funziona altrettanto bene dell’olio di cocco. estrazione dell’olio di burro chiarificato aiuta a sbiancare i denti e mantieni le tue gengive sane. Basta mettere un cucchiaio in bocca e agitarlo per 15-20 minuti ogni giorno.

Nel complesso, il ghee è ora considerato il miglior olio da cucina da utilizzare rispetto agli oli da cucina a base di semi o vegetali. Considerando tutti i benefici per la salute di cui sopra, puoi iniziare a includere il burro chiarificato nella tua vita quotidiana per una vita più sana.

Sfrutta le sue proprietà antiossidanti e antinfiammatorie. Se mangiare sano è importante per te, allora il burro chiarificato è sicuramente una buona scelta. È anche un grasso di latte puro e privo di sostanze che possono essere dannose per alcune persone, come il lattosio, ad esempio.

Condividi con noi la tua esperienza nell’uso del burro chiarificato!

Leave a Reply

Your email address will not be published.