Il mio cespuglio di rose ha macchie nere sulle foglie: cosa fare? – Giardino

Ho un’incredibile rosa a spalliera nel mio giardino quest’anno che sta stabilendo record con la quantità di fiori che porta. Sfortunatamente, è anche improvvisamente ricoperto di macchie nere e ha bisogno di un serio aiuto in questo momento.

La malattia dei punti neri è causata da un’infestazione fungina che si verifica in luoghi umidi. Può essere innescato da annaffiature o nebulizzazioni in tarda serata e si diffonde rapidamente alle rose se non viene immediatamente rilevato ed eliminato.

Per i cespugli con gravi problemi di macchie nere, uno spray antimicotico acquistato in negozio o un’applicazione di olio per l’orticoltura possono essere tutto ciò che serve per eliminare la muffa, ma per i fai-da-te come me, un semplice rimedio casalingo risolverà il problema e lo farà andare avanti .risparmia benzina e paghetta.

Leggi anche: Identificazione delle malattie delle rose e suggerimenti per curarle

Crea uno spray antimicotico per cespugli di rose super efficace

ingredienti

  • Olio vegetale
  • Acqua
  • Sapone liquido per piatti
  • Un vaporizzatore da 75 cl a 1 L

Ricetta

  1. Mescola 1/2 cucchiaino di detersivo per piatti con 1/2 cucchiaino di olio vegetale nel flacone spray e riempilo completamente d’acqua, lasciando abbastanza spazio per la cannuccia e il tappo da avvitare senza traboccare.
  2. Agitare leggermente, quindi spruzzare generosamente questo spray antimicotico su rose, foglie, fiori e tutto il resto.
  3. Per le prossime tre settimane, applica questa ricetta alle tue rose e dovresti vedere i risultati rapidamente.

Leggi anche: Suggerimenti per avere belle rose

L’acqua saponosa delicata può uccidere temporaneamente qualsiasi fungo che vive nel pacciame o nel terreno alla base della pianta e impedire al fungo di attaccare nuovamente i tuoi cespugli di rose nel prossimo futuro.

TRUCCO : Per un ulteriore vantaggio, se lavi i piatti a mano nel lavandino, raccogli l’acqua saponosa dal lavandino in un secchio o in un annaffiatoio e usa quest’acqua per idratare la base dei tuoi cespugli di rose.

Leggi anche: Come fare le rose regala molte rose

porre fine all'infezione fungina del cespuglio di rose
irinariviera/Pixabay

Da dove vengono le macchie nere sulle foglie di rosa e come prevenire l’infestazione

La macchia nera è una malattia comune e grave delle rose che spesso raggiunge proporzioni epidemiche in una stagione. La malattia è causato da funghi Diplocarpon rosae.

È più grave dopo lunghi periodi umidi e caldi in primavera. I sintomi compaiono sulle foglie di rosa come macchie nere circolari circondate da un’area gialla. Le foglie infette spesso cadono dalla pianta. L’infezione continua durante i mesi estivi.

Leggi anche: Come controllare gli afidi in giardino

Il legno immaturo dei fusti del primo anno sviluppa macchie irregolari, in rilievo, rosso porpora. Le piante diventano rachitiche e producono meno fiori e più pallidi. Entro la metà dell’estate, le piante gravemente infette potrebbero aver perso tutte le foglie.

Leggi anche: Come potare correttamente il tuo cespuglio di rose

Prevenzione e cura

La diffusione del punto nero può essere ridotta e le infezioni future ridotte al minimo seguendo queste pratiche culturali:

Mantenere una buona igiene: Le pratiche igienico-sanitarie sono essenziali per ridurre lo sviluppo futuro di malattie. In autunno o in inverno, rimuovere le foglie vecchie sul terreno e il pacciame che è stato contaminato da foglie infette. Sostituiscili con un nuovo strato di pacciame prima che nuove rose inizino a crescere in primavera.

Rimuovere e distruggere gli steli infetti: Gli steli colpiti da macchia nera mostrano aree scure o rossastre (lesioni). Le piante gravemente infette vanno potate in inverno o all’inizio della primavera, a una distanza di 2-5 cm dall’unione delle gemme, a seconda della varietà. Durante la stagione di crescita, rimuovere e smaltire le foglie infette non appena compaiono.

Mantieni le foglie asciutte: è meglio non innaffiare le piante con un tubo e non utilizzare irrigazioni aeree, soprattutto nel tardo pomeriggio o in prima serata. I tubi per ammollo sono un ottimo modo per innaffiare le rose e conservare l’acqua. Promuovere una rapida essiccazione delle foglie piantando rose in pieno sole. Distanzia le nuove piante abbastanza distanti da permettere buona circolazione dell’aria.

Usa spray fungicidi per controllare efficacemente la macchia nera, anche su varietà resistenti. Un rigoroso programma fungicida dovrebbe essere seguito in condizioni che favoriscano lo sviluppo di malattie per le cultivar suscettibili. Se non vuoi testare il nostro spray fatto in casa, scegli uno dei seguenti fungicidi, se la malattia è abbastanza grave da giustificarne il controllo: clorotalonil, mancozeb, myclobutanil, propiconazolo o fungicidi a base di rame.

fai uno spray fatto in casa contro le macchie nere foglie di rosa

E lei ? Hai una ricetta che usi per controllare i problemi di funghi nel tuo giardino? Lascia la tua ricetta nella sezione commenti per gli altri giardinieri!

Leave a Reply

Your email address will not be published.