Mascherina e occhiali: il consiglio per evitare l’appannamento (Covid-19) – Salute e Benessere

Mascherina e occhiali: il consiglio per evitare l’appannamento (Covid-19) – Salute e Benessere

La mascherina medica ha un grosso inconveniente: fa caldo. L’aria calda che espiri è intrappolata e crea una sensazione di disagio e, se indossi gli occhiali, provoca anche l’appannamento delle lenti. Devi pulirli costantemente e non è consigliabile toccarti il ​​viso con le mani, come farlo!

Con la pandemia, la mascherina protettiva è diventata parte integrante della nostra vita quotidiana. E se indossi gli occhiali, hai già affrontato un problema: gli occhiali si appannano. Questo può essere molto scomodo, soprattutto per chi deve indossare la mascherina per molto tempo.

Leggi anche: Realizza la tua visiera di protezione antivirus in 10 minuti senza una stampante 3D (modello fornito)

È difficile concentrarsi su un compito specifico quandodi tanto in tanto devi pulirti gli occhiali. A causa dell’infezione da coronavirus, la situazione è diventata ancora più acuta: su raccomandazione urgente dell’OMS, le persone non dovrebbero toccarsi il viso. Non è più possibile semplicemente togliersi gli occhiali, pulirli e rimetterli senza rischiare di contrarre il virus.. Allora cosa dovrebbe fare chi li indossa?

La nostra redazione ha cercato sul Web diversi modi per evitare l’appannamento delle lenti.

Come indossare una mascherina per non appannare gli occhiali.

Perché indossare una maschera con gli occhiali, fa appannare gli occhiali?

Prima di passare alle possibili soluzioni, capiremo perché si forma condensa sugli occhiali quando indossiamo una mascherina. Secondo un articolo del 2011 sulla Gazzetta ufficiale del Royal College of Surgeons of England, “A causa della maschera, l’aria che espiriamo viene diretta verso l’alto, dove entra in contatto con le lenti degli occhiali. L’appannamento è causato dal vapore acqueo caldo che si condensa sulla superficie della lente più fredda. Ciò si traduce in minuscole goccioline che diffondono la luce e riducono la capacità dell’obiettivo di trasmettere contrasto”.

Questa situazione la incontrano anche le persone senza mascherina che portano gli occhiali e vivono in climi freddi. Probabilmente sono già abituati all’appannamento degli occhiali quando entrano in una stanza calda dall’esterno. Il processo è simile: tutto avviene per via del respiro caldo e umido che raggiunge la superficie del vetro dei bicchieri.

da leggere anche: Umorismo – Yannick Noah mostra come realizzare una maschera in 2 minuti (con un calzino sportivo!)

Come evitare che gli occhiali si appannino quando si indossa una maschera.

All’inizio della primavera, è sufficiente lasciare un appartamento caldo per appannare all’istante gli occhiali. Per non parlare dell’inverno. I metodi descritti di seguito non richiedono alcun dispositivo speciale: avrai solo bisogno di strumenti utili che probabilmente troverai a casa.

Leggi anche: Come ridurre i graffi sulle lenti degli occhiali

Metodo 1: Metti gli occhiali SULLA maschera e non sotto di essa

Quando indossi gli occhiali, assicurati che siano posizionati sopra la maschera, non viceversa. In questo modo l’aria calda che viene espirata verrà intrappolata dal bordo della maschera o dal tessuto sottostante e gli occhiali non si appannano.

Questo metodo non sempre funziona, a seconda del design dei tuoi occhiali e della maschera che indossi, se ciò non bastasse, prova i seguenti metodi.

Come indossare una mascherina per non appannare gli occhiali.

Metodo 2: lavare le lenti degli occhiali con acqua e sapone

Pulisci gli occhiali con acqua e sapone. Secondo lo stesso articolo del Royal College of Surgeons of England, se subito prima di indossare una maschera, tu lavare i bicchieri con acqua saponata e scrollarsi di dosso l’eccesso SENZA RISCIACQUO.

Quindi lascia asciugare gli occhiali all’aria prima di rimetterli. Le lenti degli occhiali non dovrebbero più appannarsi quando si indossa la maschera.

perché funziona : il lavaggio dei bicchieri con acqua saponosa lascia un sottile velo di tensioattivo che distribuisce uniformemente le molecole d’acqua in uno strato trasparente. La condensa non avrà il tempo di depositarsi.

Leggi anche: Come avere occhiali puliti

lavare gli occhiali con acqua e sapone per evitare l'appannamento

Metodo 3: fai delle fessure nella maschera

Un suggerimento raccolto dai social media consiglia di fare spazio all’aria creando artificialmente spazi sulla maschera nell’area delle guance. Ma non farlo!

Dal momento che una maschera deve adattarsi perfettamente al viso per evitare che batteri potenzialmente dannosi entrino in altre persone, questa non è una buona idea. Anche se è molto efficace.

Metodo 4: piega la parte superiore della maschera

Il Dipartimento di Polizia Metropolitana di Tokyo suggerisce di piegare l’interno della parte superiore della maschera (di ¼ dell’altezza). Il fatto è che questa “gonna” non permetterà al tuo respiro caldo di raggiungere la superficie degli occhiali.

Tuttavia, la superficie di protezione della maschera è così ridotta e anche se non c’è più appannamento sugli occhiali, sembra che la maschera perda di efficacia.

Metodo 5: utilizzare una clip per il naso o un filo

L’idea è quella di utilizzare una clip per il naso (di solito usata dai nuotatori) attaccata alla maschera per ridurre al minimo lo spazio tra la maschera e il viso. La maschera sarà più stretta e l’aria espirata non andrà sugli occhiali. È un metodo che funziona davvero, ma tutto dipende dal tipo di maschera. Un tale dispositivo passerà con una maschera chirurgica fatta in casa o standard, ma su una maschera di tipo ffp2 è improbabile che tu possa attaccare una clip.

Se non hai una pinza speciale a portata di mano, il designer Dan Formosa consiglia di utilizzare una semplice graffetta o filo metallico: cucine un pezzo nella maschera, quindi piegala in modo che ‘ripeti la forma del tuo naso.

Metodo 6: Rum bianco o Vodka

Visto sul sito di France Bleu: È molto semplice: versa 3 cucchiaini di rum bianco o vodka in una bottiglietta. Aggiungere 5 gocce di tappo di glicerina pura (farmacia) e agitare energicamente il flacone. Ecco fatto! Usiamo il nostro prodotto magico ogni volta che è necessario per pulire i bicchieri, ricordandoci di agitare bene il flacone prima di ogni utilizzo.

Importante : per un’efficienza ancora maggiore, pulisci i tuoi occhiali 2 o 3 volte al mese con Il sapone di Marsiglia.

Verdetto

Tutti i metodi sopra descritti meritano sicuramente di essere provati, conserveremo 1, 2 e 5. Non abbiamo ancora provato 6, quindi se funziona per te, faccelo sapere. È meglio che essere inattivi e soffrire di lenti appannate. Se i metodi sono stati resi pubblici e diffusi su Internet, significa che hanno aiutato qualcuno. Dato il numero di tipi di maschere che esistono oggi, tutti i portatori di occhiali potrebbero dover condurre i propri esperimenti per determinare quale metodo funziona meglio per loro.

Appunta questo suggerimento per ricordarlo

appannamento dei vetri la soluzione magica

Leave a Reply

Your email address will not be published.