Mask at Work: 5 consigli per sostenerlo al meglio – Bellezza e igiene

La mascherina, accessorio imprescindibile dei “gesti di barriera” della nostra ormai quotidianità, si è moltiplicata sui nostri volti da quando è diventata obbligatoria sul lavoro. Chi indossa una mascherina oggi deve tenerla addosso per buona parte della giornata, che sia in strada, sui mezzi, nei luoghi pubblici e al lavoro. È urgente renderlo più piacevole da indossare!

Basti dire che dovremo farci l’abitudine, perché a quanto pare non è domani, il giorno prima, che ce ne libereremo. Quindi, per rendere il più “piacevole” possibile indossare la mascherina tutto il giorno, abbiamo elencato 5 consigli per sostenere al meglio la mascherina durante la giornata.

La professione medica è abituata ad indossare questa mascherina, tutto il giorno, non c’è motivo per cui possiamo farlo anche noi. Usiamo questi consigli di dentisti, infermieri e medici…

Scopri alcuni consigli per sostenere al meglio la mascherina durante la giornata

1. Respira meglio con la maschera

Molti si lamentano di sentirsi soffocare quando indossano la mascherina. Tuttavia, ci sono dei trucchi che ti permetteranno di ridurre questa sensazione di soffocamento. In primo luogo, optare per materiali idonei quando lo fai scelta di una maschera in tessuto. I materiali sintetici sono generalmente meno piacevoli sulla pelle e tendono a dare rapidamente l’impressione che faccia troppo caldo e che manchi aria. Il cotone, invece, è un materiale più traspirante che ti darà l’impressione di respirare meglio.

Quando indossi la maschera, è meglio farlo respirare attraverso il naso, non la bocca. In quest’ultimo caso, l’umidità e il calore tenderanno a farti sentire soffocare. Il che è meno vero quando respiri attraverso il naso.

2. Evita brufoli e sfregamenti

Dato che indossi la maschera, l’hai notatocomparsa di brufoli indesiderati sulla parte inferiore del viso ? E voi signori, provate una spiacevole sensazione diirritazione della barba ? Niente panico, ecco la soluzione.

Per quanto riguarda i pulsanti, è essenziale trova il tipo di maschera corrispondente alla tua pelle. Le persone con la pelle più fragile tenderanno a reagire indossando la maschera per molto tempo. se lo sei piuttosto appassionato di maschere riutilizzabili, lavali regolarmente per evitare questo tipo di inconvenienti. Anche l’igiene della pelle è molto importante perché quest’ultima è più frequentemente a contatto con i batteri. Optare per una detersione delicata per non danneggiare la barriera cutanea già indebolita.

Se la tua pelle è irritata al contatto con la maschera, è possibileapplicare del borotalco sull’area in cui si verifica lo sfregamento. Saranno così attenuati dal materiale.

3. Evita il mal d’orecchi

Se indossata a lungo, la maschera diventa rapidamente insopportabile intorno alle orecchie. Infatti, gli elastici che tirano costantemente li rendono doloranti dopo poche ore. Per evitare ciò, devi solo legarli insieme dietro la testa per rilasciare la pressione esercitata dietro le orecchie.
Puoi anche usare una graffetta (accessorio solitamente a portata di mano in ufficio) per realizzare questa clip.

4. Sbarazzati della nebbia

Indossare una maschera non è sempre divertente quando indossi gli occhiali. È sufficiente che la maschera sia regolata male per trovare le lenti degli occhiali completamente appannate. Questa condensazione causata dall’aria calda espirata può essere ridotta in diversi modi.

Leggi anche: Mascherina e occhiali: 5 consigli per evitare l’appannamento (Covid-19)

La prima tecnica consiste nel posizionare un fazzoletto di carta piegato orizzontalmente tra la maschera e la pelle al ponte del naso. Il fazzoletto assorbirà quindi l’umidità associata alla respirazione e la nebbia non sarà quindi in grado di formarsi.

La seconda tecnica consiste nell’usare sapone o schiuma da barba. Va applicato in piccole quantità su entrambi i lati dei bicchieri prima di stenderlo con panno in microfibra. Quindi sciacquare i bicchieri e lasciarli asciugare all’aria. Una sottile molecola d’acqua si depositerà sui bicchieri e impedirà alle molecole d’acqua di depositarsi su di essa.

5. Telelavoro

Se il telelavoro è compatibile con il tuo lavoro, optare per questa soluzione qualche giorno alla settimana ti aiuterà a sostenere al meglio la mascherina.. Una volta a casa, la mascherina non è più necessaria e puoi goderti una giornata senza mascherina.
Tuttavia, il telelavoro permanente può diventare una soluzione ingombrante a lungo termine, quindi l’alternanza di giornate faccia a faccia e di telelavoro rimane la soluzione ideale.

Leave a Reply

Your email address will not be published.