Morsi di cimici calme con 6 punte naturali

Morsi di cimici calme con 6 punte naturali

Le punture di cimici dei letti possono essere estremamente irritanti, soprattutto se si è affetti da una grave infestazione e da molti morsi. Fortunatamente ci sono modi per affrontarli. Eric Mausel, medico generico, presenta sei semplici tecniche per calmare il prurito e l’irritazione di questo parassita notturno.

Le cimici (dal dolce nome scientifico di Cimex Lectularius), come sapete, sono piccoli insetti che vivono nelle fessure e negli interstizi dei materassi e intorno alla camera da letto. Il riscaldamento globale e i metodi di eradicazione che stanno diventando meno efficaci, ha causato una forte recrudescenza della contaminazione in un numero crescente di città francesi, è un vero problema di salute pubblica.

Come sbarazzarsi delle cimici dei letti: come distruggere definitivamente questi parassiti succhiasangue.

Durante un’invasione, strisciano fuori di notte e mordono la pelle esposta, lasciando piccole vesciche rosse. In alcuni casi, possono causare reazioni allergiche. Le persone con la pelle sottile e che emanano più calore, come donne e bambini, hanno maggiori probabilità di essere morsi.

I morsi possono comparire entro pochi minuti dal morso fino a una o due settimane dopo e, secondo il dottor Mausel, non sentiamo dolore nemmeno quando veniamo punti, il loro pungiglione inietta con la loro saliva un veleno anestetico che, inoltre, ha proprietà anticoagulanti per succhiare il nostro sangue più facilmente. È abbastanza spaventoso saperlopossono morderci più di 90 volte in una sola notteveri golosi indesiderabili!

Fondo del materasso infestato da cimici
fonte pixabay

I morsi di solito svaniscono entro pochi giorni. Se prudono molto, puoi acquistare una crema steroidea delicata (come l’idrocortisone) o compresse di antistaminici per alleviare il prurito

Qual è il modo più efficace per lenire le punture di cimici?

Ci sono molti rimedi naturali e “consigli della nonna” che puoi usare per ridurre l’infiammazione e il prurito associati alle punture di cimici.

Secondo Eric Mausel, ci sono (almeno) sei trattamenti da provare, che dovrebbero essere applicati dopo aver pulito a fondo i morsi con acqua tiepida e sapone neutro, prima di risciacquare e tamponare con un asciugamano.

Ciò limiterà il rischio di infezione prima di continuare con i trattamenti domiciliari per ridurre gli effetti delle punture di cimici sulla pelle.

1. Lozione alla calamina

La lozione alla calamina è antipruriginosa e antisettica, sarà un alleato ideale per calma il prurito e riduce il gonfiore. Aiuta anche a seccare le eruzioni cutanee e a proteggere la pelle. Guarda qui una ricetta di lozione alla calamina fatta in casa.

2. Bicarbonato di sodio e acqua

Questo è il rimedio per tutti gli usi per le nonne, lo useremo qui attenuare e calmare le reazioni locali. Se non hai il bicarbonato di sodio, puoi anche usarlo aceto di sidro usando un impacco imbevuto che porterà un effetto disinfettante, è un antibiotico naturale e antisettico.

  • Prepara una pasta con bicarbonato di sodio e acqua e applicala direttamente sulla pelle. Lascialo asciugare prima di pulirlo con un batuffolo di cotone.

3. Dentifricio al mentolo

Il mentolo nel dentifricio è considerato un buon rimedio per il prurito. Questo è anche il motivo principale per cui è comunemente usato in dermatologia per tutti i tipi di problemi della pelle. Aiuta a calmare le sensazioni di bruciore e irritazioni.

  • Applicare uno strato sottile di dentifricio sul morso per lenire la sensazione di bruciore e alleviare il prurito.

4. Amamelide

Lui fornisce un lieve effetto paralizzante che aiuta a lenire il prurito causato da morsi. Ideale, se non puoi fare a meno di grattarti i brufoliche può infettare le ferite e lascia cicatrici.

  • Per curare l’irritazione, puoi mescolare una capsula di amamelide con gel di aloe in modo da poter distribuire il rimedio sulle piaghe.
  • Lascia asciugare lentamente e ripeti 2 o 3 volte al giorno.

5. Aloe Vera

“Fresh” o gel di aloe vera funziona bene per le punture di insetti (guarda qui come raccogliere il tuo gel di aloe). I principi attivi e gli aminoacidi presenti nell’Aloe Vera aiutano ad alleviare le sensazioni di prurito e bruciore.

  • Applicare il gel di aloe vera più volte al giorno sulle zone colpite dai morsi.

6. Succo di limone

Lui ha proprietà antinfiammatorie e antibatteriche. È anche un astringente naturale. Il succo di limone può aiutare seccare le eruzioni cutanee e prurito tutto riducendo arrossamenti e gonfiori a causa delle punture di cimici dei letti.

  • Per curare le punture di cimici con il limone è molto semplice, basta spremere un limone e applicare il succo sul rossore e sull’irritazione.

BONUS: In caso di reazione allergica, puoi strofinare l’interno di una banana piantaggine sulla pelle per arginare l’allergia e ridurre le eruzioni di macchie rosse che si sono formate sull’epidermide.

foto di morsi di cimici
Fonte immagine WikiCommons

Come capire se sono punture di cimici

Anche se le cimici dei letti sono difficili da individuare, ci sono ancora alcuni indizi significativi della loro presenza. Le cimici dei letti sono piccole creature con uova bianche. Si trovano nelle pieghe e negli angoli del materasso e dei mobili della camera da letto.

  • Potresti notare piccole macchie nere sul tuo materasso o biancheria da letto che sono le loro defezioni essiccate (e sì, ci mordono e fanno la cacca… Cavolo!).
  • Potresti vedere macchie di sangue sulla tua biancheria da letto perché le cimici dei letti succhiano il sangue (che si nutrono di sangue) – questo accade se schiaccia un insetto appena nutrito mentre ti giri nel letto.
  • Potresti avere micro-morsi sulla pelle
  • La tua stanza potrebbe avere un odore di muffa
  • Tuttavia, una cosa che li distingue più di ogni altra cosa dagli altri insetti pungenti è il tipo del loro morso. Perché sono insetti striscianti, al contrario di insetti volanti come le zanzare, le cimici spesso mordono in linee o grappoli sulla pelle.
  • I morsi di cimici di solito si verificano anche su aree esposte come viso, collo, mani o braccia.

Nei casi più gravi, le punture di cimici possono causare eruzioni cutanee o vesciche piene di liquido. Possono anche essere infettati da batteri se graffiati.

Secondo il dottor Mausel: I morsi di solito svaniscono entro pochi giorni. Se prudono molto, puoi acquistare una crema steroidea delicata (come l’idrocortisone) o compresse di antistaminici per alleviare il prurito.

Rivolgiti al tuo medico se hai segni di infezione della pelle, inclusi dolore, arrossamento e gonfiore, poiché potresti aver bisogno di antibiotici.

Leave a Reply

Your email address will not be published.