Non fare quegli errori di pasta per una cucina perfetta – Cucina

Provate la cottura degli spaghetti gettandone uno sul muro o cuocendo le penne con poca acqua – conosci queste tecniche per preparare la pasta? Scopriamo i miti più popolari sulla pasta e cerchiamo di districare il vero dal falso.

Ti piace mangiare una buona pasta? Pochi di noi diranno di no! Pertanto, dovresti conoscere questi miti sulla pasta ed evitare di farli valere se in futuro vuoi goderti la pasta ben cotta.

Mito 1: lancia gli spaghetti al muro per controllare la cottura

Per favore, non farlo, non importa se qualcun altro sta cercando di ingannarti! La pasta non ha posto sul muro. Prova questo trucco per vedere se la pasta è al dente: Assaggiate una pasta. Problema risolto.

Leggi qui: Tagliatelle al setaccio: fai questo errore ogni volta.

Mito 2: L’olio rende la pasta meno appiccicosa

No, non è solo il caso. Troppa poca acqua nella padella rende la pasta appiccicosa, purtroppo nessun olio impedisce alla pasta di attaccarsi. Perché l’olio galleggia sopra l’acqua nella padella e quindi non ha alcuna influenza sullo stato della pasta. Se non volete che la pasta si attacchi, cuocetela in abbondante acqua.e questo è tutto !

Mito 3: mettere il sale nella padella dall’inizio

Puoi farlo, ma cucinare la pasta non funzionerà molto bene. Perché l’acqua impiega più tempo a bollire se il sale viene aggiunto all’acqua fredda. Quindi porta la tua acqua a ebollizione e da lì puoi aggiungere il sale. Si scioglie velocemente in acqua riscaldata e poi potete mettere in padella la vostra amata pasta, ottimo!

Leggi qui: Ecco perché recuperare l’acqua della pasta.

Mito 4: La pasta non ha bisogno di molta acqua

Come già accennato sopra: se non c’è abbastanza acqua, i noodles si attaccano e si ottiene più porridge di noodle che una deliziosa pasta soda. Quindi assicurati che ci sia abbastanza acqua nella padella in modo che la pasta possa cuocere in modo uniforme.

Mito 5: Sciacquare la pasta in acqua fredda dopo la cottura

Anche raffreddare la pasta con acqua fredda non è una buona idea. Non fare questo errore da principiante! Perché se sciacqui i tuoi noodles, risciacqui anche l’amido di mais, che in seguito assicura che la salsa si attacchi alle tagliatelle. Più, raffredda anche la pasta inutilmente.

Interessante : Preparare il detersivo con l’acqua della pasta.

Mito 6: La pasta va mangiata sempre “al dente”!

Un semplice consiglio per l’eterna domanda se la pasta debba essere al dente o meno. Devi solo attenerti alle informazioni sul pacchetto, perché nulla è obbligatorio al riguardo. Nel sud Italia, a causa della loro povertà, la gente finiva per mangiare la pasta “quasi cruda”, perché la loro digestione fosse più lenta e per non avere fame per la giornata; mentre agli italiani del nord le piacevano molto più morbide. Allora cuoceteli secondo il vostro gusto e gustateli senza avere la coscienza a posto.

Leave a Reply

Your email address will not be published.