Occhi gonfi: consigli naturali per decongestionare le palpebre – Bellezza e igiene

Hai gli occhi gonfi al mattino e le occhiaie gonfie appaiono sotto? È tempo di agire, per fortuna i rimedi delle nonne ci sono per aiutarci a combattere facilmente questo fenomeno.

Gonfiore e gonfiore intorno agli occhi si verificano a causa dell’accumulo di liquidi in eccesso nello spazio intercellulare. Disturbi del sistema nervoso (stanchezza, nervosismo, mancanza di sonno), grave superlavoro, esposizione ai raggi ultravioletti, livelli ormonali, cambiamenti legati all’età e predisposizione genetica influenzano questa condizione. Anche le allergie all’inquinamento sono uno dei fattori innescando.

Ci sono anche cause più gravi: malattie dei reni e del sistema urinario, allergie, patologie del cuore e dei vasi sanguigni, e della tiroide. Gli edemi palpebrali compaiono con infiammazione, congiuntivite, blefarite, rinite grave. Si verificano anche dopo le lacrime (se piangi a lungo), il sonno difficile, un colpo (livido). Per sbarazzartene, ecco alcune preparazioni speciali di rimedi naturali da provare prima.

Come sbarazzarsi rapidamente del gonfiore sotto gli occhi: misure di emergenza

Bagno viso caldo/freddo

Spesso è necessario rimuovere urgentemente il gonfiore sotto gli occhi. Per ridurre rapidamente il gonfiore intorno agli occhi, esistono diversi metodi. Per prima cosa, inizia sciacquandoti il ​​viso:

  1. Metti una accanto all’altra due ciotole di acqua fredda e acqua calda.
  2. A turno, immergendoti la faccia e aspettando mezzo minuto alla volta.

Se ci sono cubetti di ghiaccio nel congelatore, puoi farne a meno sul viso, senza insistere a lungo, non dovrebbe essere sgradevole. Invece dell’acqua, puoi applicare decotti alle erbe (tiglio, camomilla, menta, calendula). Tali procedure attivano i processi metabolici nella pelle, grazie ai quali il gonfiore diminuirà e il viso apparirà fresco.

Infuso di tè verde

Il passo successivo è una tazza di tè verde appena fatto o caffè naturale. È meglio non aggiungere zucchero. La bevanda aiuta il corpo a riprendersi più velocemente, a svegliarsi completamente e allo stesso tempo ad eliminare le tossine accumulate durante la notte. Ciò è dovuto al fatto che il tè verde e il caffè naturale hanno un leggero effetto diuretico. Se aggiungi una fetta di limone alla bevanda, l’effetto si intensifica.

lozione idratante

La fase finale è l’uso di lozioni con effetto lenitivo. Ciò contribuirà a ripristinare il viso. Quindi è necessario risciacquare il viso con acqua pulita, asciugare con un asciugamano (non strofinare) e utilizzare una crema mattutina speciale per la freschezza o una composizione con effetto antistress. Allo stesso tempo, è necessario fare un leggero massaggio picchiettando con le dita in luoghi congestionati. Questo migliora il flusso sanguigno ai tessuti.

Patch per sgonfiare gli occhi

Le bende per gli occhi sono efficaci?

Se è necessario rimuovere rapidamente il gonfiore dalle palpebre, è possibile utilizzare cerotti speciali. Agiscono quasi istantaneamente. I cerotti sono impregnati di ingredienti naturali, vitamine, minerali. I risultati duraturi sono assicurati dallo strato di idrogel. Hanno anche un effetto lifting.

I cerotti devono essere applicati solo sulla pelle pulita e asciutta. Sono incollati in modo che non ci siano pieghe e bolle. Devi aspettare circa 20 minuti. 10 minuti dopo la loro rimozione, si consiglia di applicare sulla pelle una crema nutriente o idratante.

Rimedi naturali

Frutta, tisane, acqua floreale di mirtilli, rimedi naturali possono aiutare a ridurre i sintomi. Puoi eliminare il gonfiore delle palpebre con l’aiuto delle seguenti maschere e impacchi:

rimedi naturali per occhi gonfi

Patata

Il modo più semplice è tagliare alcune fette sottili e mettere le palpebre. Il tubero può anche essere tritato su una grattugia e messo in una busta di garza.

Un’altra ricetta:

  1. Lessate le patate e schiacciatele.
  2. Mescolare con l’uovo.

È consentito aggiungere un po ‘di latte naturale. L’impacco deve essere applicato su una garza e tenuto sugli occhi.

Prezzemolo

  1. Trita le foglie e le radici del prezzemolo in un tritacarne o in un frullatore per ottenere circa 2 cucchiai.
  2. Spalmare il porridge sulla pelle sotto gli occhi.

Camomilla

Versare le infiorescenze secche in sacchetti di stoffa.
Tenere per 5 minuti in acqua bollente.
Attaccali alle palpebre.

Cetrioli

Basta applicare alcuni dischi sugli occhi. Un’altra variante:

  1. Spremere il cetriolo fresco e il succo di limone.
  2. Mescolare in un rapporto 3 a 1.
  3. Immergere i batuffoli di cotone nel liquido e adagiarli sugli occhi.

  1. Versa dell’acqua bollente su alcuni sacchetti.
  2. Raffreddare in congelatore e applicare sugli occhi.

Caffè

  1. Assumere 5 g di prodotto solubile.
  2. Mescolare con 10 ml di yogurt.
  3. Immergere un panno nel prodotto e applicare sulle palpebre.

Ricette a base di erbe

Usa le virtù di un infuso vegetale per decongestionare gli occhi gonfi:

  1. Prendi una quantità uguale di camomilla, timo e piantaggine.
  2. 10 g della raccolta versare una tazza di acqua bollente.
  3. Attendere mezz’ora e aggiungere 15 gocce di olio di rosmarino.
  4. Nella composizione, inumidire le spugne e applicare sulle palpebre.

Amido

  1. Mescolare 10 g di amido con una fiala di retinolo e 5 gocce di legno di sandalo.
  2. Applicare sulla pelle sotto gli occhi.

Ghiaccio

È necessario applicare cubetti di ghiaccio sulle palpebre. Puoi usare non acqua pura per crearli, ma una soluzione di 10 ml di succo di mirtillo rosso e una fiala di acido pantotenico.

Zucca

  1. Macinare 15 g di prodotto in una pasta.
  2. Aggiungere 10 ml di kefir e 3 gocce di olio di patchouli.
  3. Applicare la composizione sull’area sotto gli occhi

menta

  1. Prendi 10 rami freschi.
  2. Spremere il succo e mescolare con 5 ml di panna acida.
  3. Raffreddare e applicare sulle palpebre.

Latte

  1. Mescolare 15 ml di liquido con 10 g di ricotta.
  2. Formate delle torte e adagiatele sugli occhi.

Una mela

  1. Grattugiare 1 frutto.
  2. Aggiungere il tuorlo d’uovo e 1 cucchiaio. amido.
  3. Applicare uno strato spesso sotto gli occhi.

Cioccolato

  1. Sciogliere 10 g di prodotto a bagno di vapore.
  2. Mescolare con 15 ml di panna.
  3. Applicare sulla pelle.

Oli

Usato contro l’edema. Ad esempio, non raffinato viene utilizzato per il massaggio. L’opzione ideale è l’olio di semi d’uva o d’oliva. Gli oli essenziali possono essere aggiunti alle maschere. È meglio mescolare diversi componenti.

Ad esempio, per lo sfregamento viene utilizzata una soluzione calda di olio di albicocca e germe di grano. Puoi anche mescolare il decotto di camomilla, salvia, menta e tiglio.

Maschere

maschere idratanti fatte in casa per occhi gonfi

Esistono maschere per gli occhi efficaci che aiuteranno a sbarazzarsi del problema degli occhi gonfi.

Maschera sgonfiante

  1. Prendi 10 g di farina di riso e 10 ml di olio di semi di ciliegia.
  2. Mescolare e diluire con qualsiasi decotto alle erbe.
  3. Immergi i batuffoli di cotone nella soluzione e applica sulle palpebre.

Maschera nutriente

  1. Mescolare 3 fragole.
  2. Mescolare con 1 cucchiaio. olio di cocco.
  3. Raffreddare e posizionare la maschera sulle palpebre.

Maschera idratante

Buona idratazione è una buona opzione per evitare la comparsa di borse sotto gli occhi o gonfiore delle palpebre.

  1. Prendere 10 g di gelatina e scioglierla in acqua tiepida.
  2. Aggiungere 5 g gocce di burro di karité.
  3. Diffondere la composizione nel corso dei secoli.

Conserva questi impacchi e maschere per 20 minuti. Quindi dovrebbero essere lavati in acqua fredda. È meglio eseguire la procedura al mattino e alla sera.

Massaggio facciale e ginnastica facciale

massaggio facciale per occhi gonfi

Per eliminare l’edema, il massaggio viene utilizzato a casa. Migliora efficacemente la circolazione sanguigna e linfatica. La pelle dovrebbe essere asciutta. Inoltre, viene utilizzato olio vegetale. Il massaggio dovrebbe essere fatto una volta al giorno, al mattino. Se ci sono punti infiammati sulla pelle, non eseguire la procedura. Non è consigliabile premere, tutte le azioni dovrebbero essere delicate:

  • Accarezzare con la punta delle dita dal bordo degli occhi al ponte del naso.
  • Con 2 dita di entrambe le mani, premi le punte davanti alle orecchie, poi scendi lungo gli zigomi e i lati del naso.
  • Accarezza la zona tra le sopracciglia e gli occhi, tampona leggermente.
  • Traccia l’area dall’angolo esterno dell’occhio all’angolo interno, quindi la linea di fondo.
  • Ripeti tutto più volte. Dopo ogni 30 secondi di massaggio, dovrebbe fare una pausa per lo stesso tempo e rilassare gli occhi.

Ne beneficerà anche la ginnastica speciale. È necessario eseguire il seguente complesso:

  • Siediti su una sedia, raddrizza la schiena. Apri bene gli occhi, guarda dritto per 8 secondi. Quindi chiudili e rilassati.
  • Siediti nella stessa posizione, ma fai movimenti circolari solo con gli occhi. Non muovere la testa.
  • Chiudi gli occhi. Conta fino a 6 e apri gli occhi.
  • Siediti vicino allo specchio e guarda il riflesso con un cipiglio. Conta fino a 10.
  • Chiudi gli occhi e premi leggermente con le dita. Conta fino a 5.
  • Premi le dita sulle sopracciglia e tira verso l’alto, cercando di chiudere gli occhi allo stesso tempo. Conta fino a 8.

Tutte le azioni devono essere ripetute più volte. L’esercizio fisico stimola la circolazione sanguigna, rimuove l’acqua in eccesso. Fare jogging o aerobica al mattino è fantastico. Grazie a loro, non ci sarà gonfiore.

È inoltre necessario adottare misure preventive: non mangiare cibi salati, piccanti, affumicati, non bere troppa acqua (fino a 2 litri in modo uniforme durante il giorno), rinunciare all’alcol, non fumare. Evita lunghe sessioni davanti al computer.

Devi prenderti cura regolarmente della pelle del viso e delle palpebre. Assicurati di dormire 8 ore a notte e di mangiare cibi ricchi di vitamine e minerali.

Leave a Reply

Your email address will not be published.