Odore: asciugamani puzzolenti che escono dalla macchina, come rinfrescarli – Casa

Hai mai incontrato l’odore di muffa degli asciugamani puzzolenti? Questa piccola “brezza” fresca è causata da batteri, disgustosi ma veri! Impara come uccidere i germi della lavanderia in modo naturale e mantieni gli asciugamani freschi con questi suggerimenti per la pulizia ecologici.

Gli asciugamani sono un terreno fertile per i batteri che causano cattivi odori quando sono in lavatrice, umidi nell’asciugatrice o appesi in bagno. Gli asciugamani da bagno sono le peggiori fonti di odori perché il loro spessore extra intrappola l’umidità che favorisce la crescita dei batteri.

Leggi anche: Il trucco per mantenere i tuoi asciugamani morbidi

CHE COSA PROVOCA GLI ASCIUGAMANI ELEGANTI E PULENTI?

Hai mai provato a fermare lo sgonfiamento di un materasso gonfiabile che perde? È impossibile fermare la perdita d’aria finché non trovi il buco. Lo stesso principio vale per la pulizia degli asciugamani puzzolenti… non è possibile pulire e rinfrescare gli asciugamani (o vestiti) se non si conosce la causa del problema.

L’odore degli asciugamani ha quattro cause comuni:

  1. Stare troppo a lungo in lavatrice: L’ambiente caldo e umido della lavatrice consente ai batteri di crescere rapidamente.
  2. Rimanendo leggermente umido: Gli asciugamani umidi sono un terreno fertile per i batteri nell’asciugatrice o in un bagno poco ventilato.
  3. Accumulo di detersivo: Non risciacquato bene, attira sporco e batteri.
  4. Residui di ammorbidente: L’ammorbidente è un rivestimento grasso che intrappola sporco e batteri nel tessuto. Inoltre, è spesso responsabile di allergie cutanee.

I PULITORI VERDI FANNO ODORE GLI ASCIUGAMANI?

I nuovi fan della polvere verde ed ecologica spesso annusano i batteri sugli asciugamani e si chiedono se il loro nuovo prodotto per la pulizia sia la causa. Il problema dei batteri non è nuovo, è solo identificabile per la prima volta.

Come mai ? Contengono detersivi commerciali e ammorbidenti forti fragranze artificiali che mascherano l’odore di muffa causato dalla crescita dei batteriquindi non sappiamo mai se esiste.

Che schifo!

NOTA

Passando a un detergente verde senza profumo, puoi individuare più facilmente i fumi cattivi e puoi liberarti dei batteri.

rimuovere gli asciugamani puliti dall'odore

COME ELIMINARE I BATTERI CHE CAUSANO ODORI

Sbarazzati degli asciugamani puzzolenti con questi tre consigli per una pulizia ecologica:

Pulisci la lavatrice.

  1. Eseguire un carico vuoto con aceto bianco per igienizzare l’interno ad alta temperatura.
    • Impostare la lavatrice alla temperatura massima, alla capacità massima e al ciclo più lungo (o ciclo di pulizia), assicurarsi che siano selezionati prelavaggio e risciacquo extra.
    • Riempire ogni dosatore con un cucchiaio di aceto bianco.
    • Aggiungere 3 tazze di aceto nella vasca di lavaggio.
    • Dopo circa 15 minuti di lavaggio, fermare la macchina e strofinare con un panno l’interno del tamburo della macchina con aceto bianco (questa pausa consente all’aceto di impregnare la vasca e le tubazioni interne).
    • Dopo 10 minuti, chiudere il coperchio e attendere che il ciclo di lavaggio sia completato.
  2. Pulisci la guarnizione in gomma delle macchine a caricamento frontale con l’aceto bianco, porta spesso i batteri. Asciugare accuratamente l’articolazione per evitare la proliferazione di batteri.
  3. Al termine del ciclo di lavaggio, lasciare il coperchio o lo sportello della macchina aperti per assicurarsi che si asciughi completamente. Le superfici bagnate consentono ai batteri di riprodursi.

da leggere qui: Come igienizzare la lavatrice ed eliminare i batteri

Pulisci l’asciugatrice strofinando l’interno con aceto bianco.

  1. Usa un panno morbido e una miscela di metà aceto bianco e metà acqua per pulire l’interno e l’esterno dell’asciugatrice.
  2. Rimuovi il vassoio per la lanugine e passa l’aspirapolvere, pulisci con detersivo per piatti e una spazzola morbida se hai utilizzato un ammorbidente commerciale o fogli per asciugabiancheria.
  3. Attendere che il filtro lanugine si asciughi prima di sostituirlo.

Leggi anche: Come riciclare la lanugine raccolta dal vassoio della lanugine dell’asciugatrice

Pulisci accuratamente gli asciugamani per assicurarti che non portino batteri.

  1. Lavare 3-4 asciugamani per carico in acqua calda alla temperatura più lunga con un risciacquo extra.
    • Controllare l’etichetta e, a seconda che la biancheria sia bianca o colorata, regolare la macchina di conseguenza.
    • Usa il tuo solito detersivo in polvere verde più una tazza di bicarbonato di sodio.
    • Al primo risciacquo aggiungete una tazza di aceto bianco (potete aggiungerlo nello scomparto dell’ammorbidente o in una pallina).
    • Rimuovere gli asciugamani non appena la lavatrice si ferma o i batteri possono ricominciare a riprodursi.
  2. Asciuga gli asciugamani nel ciclo più caldo e assicurati che siano completamente asciutti.
    • Se vivi in ​​un clima umido, assicurati di rimuovere immediatamente gli asciugamani dall’asciugatrice. Il condotto di scarico dell’essiccatore può consentire all’aria umida di entrare nell’essiccatore e causare la formazione di muffa negli asciugamani.

Hai mai incontrato l'odore di muffa degli asciugamani puzzolenti?  L'odore meno fresco è dovuto ai batteri.  Disgustoso ma vero!  Scopri come uccidere naturalmente i batteri della lavanderia e mantenere gli asciugamani freschi con questo tutorial di pulizia verde.

GLI ASCIUGAMANI HANNO SEMPRE UN Cattivo odore?

Se dopo queste piccole cose gli asciugamani continuano a puzzare, significa che ci sono ancora dei batteri in lavatrice o sugli asciugamani. Pulisci nuovamente la lavatrice e lava una seconda volta gli asciugamani per eliminare ogni residuo di efflusso. (Questo passaggio è probabilmente necessario se hai sostituito di recente il detergente profumato).

PREVENIRE GLI ASCIUGAMANI PULENTI

Con questi suggerimenti e consigli, eviterai il ritorno di batteri e odori di muffa:

  • Lava gli asciugamani frequentemente, ogni 3 utilizzi secondo gli esperti.
  • Usa uno o due cucchiai di aceto al posto dell’ammorbidente quando lavi gli asciugamani.
  • Lavare gli asciugamani da soli, non con altri vestiti. Usa acqua tiepida o calda.
  • Pulisci la lavatrice con aceto e bicarbonato una volta al mese.
  • Appendi gli asciugamani da bagno usati senza piegarli; assicurarsi che l’area sia ben ventilata.

come fare in modo che gli asciugamani non puzzino più dopo il lavaggio

ALTRE IDEE PER LA PULIZIA ECOLOGICA

Leave a Reply

Your email address will not be published.