Olio di CBD: tutto ciò che devi sapere

Olio di CBD: tutto ciò che devi sapere

La moderna industria farmaceutica ha già lanciato prodotti molto pratici ed efficaci per alleviare il dolore, il mal di testa… Tuttavia, sempre più persone cercano modi per sostenere il corpo con prodotti a base di erbe. Olio di CBD.

Ci sono molti prodotti naturali popolari in questi giorni. Le vecchie piante medicinali vengono sempre più riscoperte e utilizzate per il benessere. Questo è anche il caso della cannabis.

Oggi scopriamo gli effetti del CBD, uno dei cannabinoidi della cannabis e tutti i suoi vantaggi !

Cos’è il CBD?

Il CBD è il principio attivo più comunemente trovato nella pianta di cannabis sativa. È un principio attivo che non ha un effetto inebriante perché non contiene alcun composto psicoattivo. Un sovradosaggio è praticamente impossibile. L’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) lo ha persino dichiarato sicuro da assumere.

virtù del cannabidiolo

Le proprietà dell’olio di CBD

L’olio di CBD ha molte proprietà diverse da offrire. Può alleviare il dolore e facilita il rilassamento, inoltre conferisce proprietà antipsicotiche e antiepilettiche. È anche nota per risolvere le paure.

Le proprietà di questo principio attivo (CBD) includono anche un effetto antibatterico contro i germi, che sono altamente resistenti agli antibiotici. Si dice che protegga i nervi, inibisca la nausea e riduca il rischio di sviluppare il diabete.

Potenziale medico del CBD

Grazie a queste proprietà, l’olio di CBD può essere utilizzato nel trattamento del dolore cronico. Può essere utilizzato anche per ilepilessiail psicosiil malattie infiammatorie del sistema nervosoil disturbi d’ansia e il schizofrenia.

Il potenziale neuroprotettivo offerto dal CBD è di particolare interesse per la medicina. Il principio attivo sembra essere in grado di ridurre alcuni fenomeni che hanno un effetto dannoso sull’organismo.

Oltre alla neuroinfiammazione, questi fenomeni includono anche lo stress ossidativo e la degenerazione dei nervi nel cervello. Esaminiamo anche quello Il CBD è più efficace se usato come olio estratto. In questa forma, gli ingredienti possono essere meglio assorbiti dall’organismo.

Questi ingredienti includono minerali e oligoelementi come calcio, ferro, magnesio, zinco, fosforo o manganese.

Sono inclusi anche vitamine, carotenoidi, fibre, proteine ​​e acidi grassi omega-3 e omega-6.

Oltre al CBD, ci sono anche altri cannabinoidi che il corpo non può produrre da solo. Questi includono:

  • La CBCche avrebbe un effetto analgesico e antinfiammatorio e supporterebbe il rinnovamento cellulare.
  • CBDAavrebbe un effetto antisemita contro la nausea.
  • CBN, avrebbe un effetto leggermente psicoattivo, ma non si nota immediatamente. Si dice che aiuti ad alleviare l’ansia acuta e le condizioni di panico.
  • CBGavrebbe un effetto antibatterico, che sarebbe anche più forte dell’effetto degli antibiotici convenzionali.

Grazie alle sue numerose proprietà positive, l’olio di CBD può essere utilizzato in diverse aree.

Può aiutare ad alleviare o migliorare i sintomi di molte malattie. In generale, tuttavia, non è possibile fare affermazioni vincolanti sul modo di agire in varie malattie.

Ma molti pazienti possono riferire esperienze positive con il consumo di olio di CBD.

Aree di applicazione dell’olio di CBD

Ci sono anche studi che dimostrano che l’olio di CBD è in grado di combattere varie malattie. Può avere effetti antinfiammatori e analgesici. Gli effetti antibatterici e antiemetici possono anche avere un effetto di supporto.

Molte segnalazioni di esperienze positive si possono trovare, tra le altre, nelle seguenti malattie:

  • Emicrania
  • Fatica
  • Disturbi del sonno
  • Infiammazione
  • Stress cronico
  • Diabete
  • Malattie intestinali
  • Malattie autoimmuni
  • Reumatismi
  • Nausea
  • Fibromialgia
  • Alta pressione sanguigna
  • Smettere di fumare
  • Artrite
  • Asma
  • Autismo
  • Spasmi
  • Depressioni
  • Ansia
  • Schizofrenia e psicosi
  • Parkinson
  • ADHD

Quale percentuale di olio di CBD?

  • Olio di CBD 2,5% è ideale per l’assistenza sanitaria generale senza dolore. È adatto anche ai bambini.
  • Olio di CBD 5% funziona bene per il dolore minore, che a volte può aumentare leggermente. Questo olio è adatto anche per i bambini che hanno sintomi moderati.
  • Olio di CBD 10% può essere utilizzato per sintomi regolari e moderati.
  • Olio di CBD 15% è ideale per sintomi gravi e persistenti.

Comprare olio di CBD: cosa cercare?

Quando si acquista l’olio di CBD, ci sono alcune cose da considerare, poiché ora sul mercato esiste un’ampia varietà di prodotti.

Questi possono differire significativamente in termini di concentrazione, purezza, origine e processo di fabbricazione. Il prezzo del CBD indica anche se si tratta di un prodotto di alta qualità o meno..

Contenuto di THC

L’olio di CBD, venduto in Francia, non deve in nessun caso contenere più dello 0,2% di THC se venduto liberamente come integratore alimentare.

Esistono prodotti CBD con un contenuto di THC più elevato. Tuttavia, questi possono essere dispensati solo su prescrizione medica medico. Il basso contenuto di THC è molto importante. Solo i prodotti al di sotto di questo limite non hanno effetti inebrianti.

Purezza dell’olio di CBD

Gli oli di CBD dovrebbero sempre esserlo privo di sostanze nocive e quindi deve avere un certificato biologico. I prodotti certificati offrono una migliore garanzia che il prodotto non contenga sostanze nocive.

Leave a Reply

Your email address will not be published.