Prevenire e ridurre le vene varicose in modo naturale

Come curare le vene varicose in modo naturale? Se hai iniziato a soffrire di questo problema, ti presentiamo 5 modi efficaci per sradicare il dolore e prevenirne l’insorgenza.

Sebbene questo sia un problema che appare più frequentemente nelle donne, gli uomini non vengono risparmiati. Le fastidiose vene varicose sui nostri polpacci rappresentano un vero fastidio per le gambe, non solo per ragioni estetiche, ma rivelano anche una scarsa circolazione sanguigna, che provoca dolore, affaticamento, irrequietezza, formicolio e pesantezza in questa zona del corpo .

Anche se esiste molte cause della comparsa delle vene varicosei più comuni sono: genetica, in piedi prolungataobesità, pillola anticoncezionale, costipazione e cambiamenti ormonali. Se ritieni che le vene varicose stiano diventando più evidentio se hai già iniziato ad avere vene che diventano visibilmente gonfieè necessario fissare un appuntamento con il medico.

Leggi anche: Rimedi per combattere le gambe pesanti

Ma se le tue vene varicose stanno appena comparendo, puoi ricorrere a questi rimedi casalinghi per sradicarli e prevenirne la ricomparsa o il rischio di peggioramento. Non dimenticare che la nonna condivide alcuni consigli per la tua salute, ma l’ultima parola verrà da uno specialista.

Prevenire le vene varicose: rimedi casalinghi

1. Doccia scozzese per far scorrere il sangue

Quando vogliamo prevenire la comparsa delle vene varicose, è importantemigliorare la circolazione. Per questo, niente come il Doccia scozzese che dilata e restringe i vasi sanguigni !

  • Metti le gambe sotto uno sprayacqua calda per 3 minuti, quindi passare all’acqua fredda.
  • Ripetere l’operazione 3 volte di seguito, terminando sempre con acqua fredda.
Doccia scozzese: calda/fredda per attivare la circolazione sanguigna
Doccia scozzese: calda/fredda per attivare la circolazione sanguigna

2. Amamelide per il tono delle vene

Sei incline alle vene varicose, non esitare a bere tisane all’amamelide. Le foglie degli arbusti di amamelide hanno la proprietà di aumentare il tono venoso e promuovere la resistenza dei vasi.

  • Portare ad ebollizione l’acqua, aggiungere alcune foglie di amamelide essiccate
  • Lasciare in infusione per 10 minuti
  • Bevi 3 tazze al giorno di questa tisana

Leggi anche: Esercizi per ridurre le vene varicose

3. Sale fino per il dolore

Le vene varicose a volte sono dolorose, se non sono troppo importanti, puoi provare questo metodo: Il dolore associato alle vene varicose dovrebbe ridursi notevolmente.

  • Sciogliere 30 g di sale fino in 1 litro d’acqua,
  • quindi applicare impacchi di questo preparato direttamente sulle vene varicose dolorose.

sale

4. Aloe Vera per il sollievo

Ha un effetto rinfrescante che allevia il dolore.

  • Applicare il gel sulle vene varicose e lasciare in posa tutta la notte.

Leggi anche: Allevia la flebite

5. Aceto di mele

Deterge naturalmente il corpo, migliora il flusso sanguigno e la circolazione sanguigna.

  • Applicare aceto puro sulla pelle e massaggiare delicatamente.
  • Fallo ogni sera prima di andare a letto, se puoi farlo al mattino noterai risultati più rapidi.
  • Inoltre, puoi aggiungere due cucchiai di aceto in un bicchiere d’acqua. Mescolate bene, beveteli fino a due volte al giorno. Entro un mese vedrai risultati positivi.

Prepara il tuo aceto di sidro

6. Bagno di sale e aceto

Riempi la vasca con sale marino e una tazza di aceto di mele. Quindi, immergi le gambe per 20 minuti. Puoi anche eseguire massaggi delicati, vedrai che le tue gambe sembreranno nuove di zecca.

7. Infuso di bucce di castagne

Bevi l’infuso e vedrai che qualsiasi gonfiore sarà ridotto.

  • Lessate 50 grammi di buccia di castagne in un litro d’acqua per 10 minuti.

buccia di castagne

8. Oli essenziali

Massaggia le gambe con oli essenziali: massaggia le gambe mattina e sera salendo dalle caviglie alla parte superiore del corpo. Di seguito la ricetta speciale per le vene varicose:

  • 2 gocce di cipresso HE
  • 2 gocce di olio essenziale di niaouli
  • 1 goccia di menta piperita EO
  • 2 gocce di ginepro EO
  • 1 goccia di lentisco pistacchio EO
  • 1 goccia di patchouli EO
  • 1 C. c. di HV di calofilla

Fallo due o tre volte a settimana e vedrai risultati positivi in ​​pochissimo tempo.

  • Nella cura quotidiana, puoi anche applicare 2 gocce pure di lentisco pistacchio, lungo le vene varicose dal basso verso l’alto, da 5 a 3 volte al giorno.

Il mio consiglio: evitare alcol, tabacco, carne rossa in eccesso, spezie “dure”, 4 nemici giurati delle vene.

Leggi anche: Come trattare le vene varicose?

Leave a Reply

Your email address will not be published.