Pulisci i polmoni: 8 strategie che devi conoscere

Pulisci i polmoni: 8 strategie che devi conoscere

DISINTOSSICANTE DEI POLMONI: 8 STRATEGIE DA FARE PER CURARE I PROBLEMI RESPIRATORI

I polmoni sono uno degli organi più importanti del corpo e la maggior parte di noi non si rende conto di quanto velocemente i polmoni possano essere inquinati dalle tossine della nostra dieta, stile di vita o corpo. atmosfera. Ciò che entra nei nostri polmoni alla fine trova la sua strada nel flusso sanguigno, quindi è importante tenere a mente che i nostri polmoni devono essere privi di tossine per rimanere in salute.

Ci sono cose semplici e naturali che puoi fare per disintossicare i polmoni regolarmente e per farlo aumentare la capacità polmonare, ridurre il rischio di cancro ai polmoni e D’migliorare la salute respiratoria generale.

Leggi anche: Come eseguire la clearance polmonare (e bronchiale).

COME PULIRE I TUOI POLMONI CON QUESTE 8 STRATEGIE NATURALI…

1. Acqua

L’acqua potabile fa bene a quasi ogni aspetto della salute, incluso il miglioramento della salute dei polmoni!

Non puoi sbagliare consumando acqua regolarmente: bere un minimo di 8-10 bicchieri al giorno ti manterrà ben idratato e i tuoi polmoni lavoreranno meglio per aerare il sangue.

Mantenere i polmoni idratati può aiutare a liberare il muco e a combattere le infezioni batteriche. Inoltre, l’aggiunta di frutta e verdura all’acqua può aiutarti a motivarti a bere di più.

Acqua disintossicante al limone e cetriolo

  • 1 brocca d’acqua
  • Da 6 a 10 fette di cetriolo affettato
  • Fette di mezzo limone
  • Una piccola manciata di foglie di menta

Lasciar riposare in acqua per una notte per permettere ai sapori di diffondersi.

2. Limone, zenzero e menta piperita

L’acqua di limone è uno dei detergenti naturali più comuni, disintossica l’organismo agendo come diuretico oltre a contenere antiossidanti.

Bevi acqua e limone come prima cosa al mattino per una spinta purificante per iniziare la giornata. Lo zenzero e la menta piperita funzionano allo stesso modo decongestionando le vie aeree e dentro rimuovere le tossine dai polmoni.

Il tè allo zenzero e menta piperita prima di andare a letto farà il trucco, altrimenti opta per masticare 3-5 foglie di menta piperita per combattere le infezioni polmonari.

3. Esercizi di respirazione

Praticare intenzionalmente la respirazione profonda può aiutare a mantenere i polmoni liberi dalle tossine perché aumenta il flusso sanguigno ai polmoni. Si consiglia di includere esercizi che comportino trattenere il respiro e rilasciarlo in un’espirazione lunga e forte.

Oltre agli esercizi di respirazione, il movimento fisico può aiutare ad aprire i polmoni. Stimolando un aumento della frequenza cardiaca e dei muscoli privi di ossigeno attraverso un intenso esercizio fisico, i tuoi polmoni svilupperanno una maggiore capacità di filtrare l’ossigeno puro per i muscoli.

4. Prodotti per la pulizia naturali

Molti prodotti per la pulizia della casa contengono tossine di cui non siamo a conoscenza. Prodotti come deodoranti per ambienti, candeggina, lucidanti per mobili e pavimenti e spray aerosol possono contenere sostanze tossiche che possono contribuire all’asma e ad altri problemi respiratori.

Assicurati di leggere le etichette dei prodotti per la pulizia e di scegliere detergenti che non contengano senza fragranze o ingredienti infiammabili.

Inoltre, durante la pulizia, assicurarsi di lasciare la stanza o l’area ventilata tenendo aperte le finestre e le porte per consentire la circolazione e la ventilazione.

doccia di eucalipto

5. Fai una doccia calda con Eucalyptus

L’inalazione del vapore caldo nella doccia quotidiana può aiutare a liberare i polmoni dalle tossine.

L’eucalipto è un potente antisettico e antiossidante che può aiutare ad eliminare il rischio di tosse e raffreddore e rafforzare il sistema respiratorio. Appendere un mazzo di eucalipto nella doccia può aiutare a lenire il mal di gola o ridurre la congestione o l’ostruzione dei seni paranasali.

6. Smetti di fumare

Questo dovrebbe essere ovvio, ma forse è il modo più importante per iniziare il processo di schiarimento dei polmoni. Se fumi, è ora di smettere e riprendere il controllo della salute dei tuoi polmoni.

Le sigarette contengono catrame che è cancerogeno. Può contaminare i polmoni e contribuire ad aumentare il raffreddore, la tosse e il respiro sibilante. Il fumo provoca l’84% dei decessi per cancro ai polmoni e questa statistica dovrebbe essere una motivazione sufficiente per ispirarti a smettere di fumare e iniziare a essere gentile con i tuoi polmoni.

> vedi qui: metodi naturali per smettere di fumare

7. Pulizia del succo d’uva

Bere succo d’uva fresco una volta al giorno per una settimana aiuterà a liberare i polmoni dall’accumulo di tossine. La buccia dell’uva ha un alto potere antiossidante che aiuta a limitare l’infiammazione dei polmoni, che può aiutare a ridurre la gravità dell’asma e il rischio di cancro ai polmoni.

8. Evita gli alimenti che producono zucchero

Alimenti come latticini, carne, soia e grano può causare accumulo di muco nei polmoni perché sono più difficili da digerire. Invece, concentrati su cibi ricchi di fibre e antiossidanti per purificare il tuo corpo e aiutarlo a digerire il cibo.

I polmoni sono uno degli organi più importanti del corpo e prendersene cura può essere facile una volta che si conoscono i passi giusti. Scommettere sull’aria pulita, praticare una dieta prevalentemente a base vegetale e includere alcuni suggerimenti esposti ti consentirà di farlo disintossica i polmoni in modo naturale.

Fonti :

  • http://www.livestrong.com/article/339900-lung-detox-cleansing/.
  • https://www.nhs.uk/smokefree/why-quit/smoking-health-problems.

Leave a Reply

Your email address will not be published.