Ricetta detersivo per bucato alle castagne facile da preparare – Fatto in casa

In autunno continuo a trovare castagne ai lati della strada e mi tornano i ricordi d’infanzia. Mia nonna allora preparava un detersivo naturale con queste castagne… Oltre a deliziarci mangiandole alla griglia (le castagne, perché le castagne sono tossiche!).

Oggi non vedo l’ora che arrivi la stagione delle castagne perché porterà più forniture per la mia produzione di biancheria!

Gli ippocastani contengono molte saponine: si tratta di composti chimici che hanno proprietà saponose quando disciolti in acqua. Per questo motivo con le normali castagne si può ottenere un detersivo di prima qualità, completamente biologico, ed è completamente gratuito!

Leggi anche: Fai il bucato con le saponine di edera

Il tuo primo detersivo alle castagne

Se vuoi solo provare a lavare con gli ippocastani, scegli un carico medio di biancheria colorata sporca e procedi come segue:

  1. Raccogli da 5 a 8 ippocastani puliti e asciutti
  2. Tagliate le castagne a spicchi su un tagliere
    tagliate le castagne in quarti
  3. Versare in un bicchiere con circa 300 ml di acqua
  4. Lascia riposare il barattolo per circa otto ore
    ammollo 24 ore

Scuotendo delicatamente il bicchiere noterai la tipica formazione di schiuma di sapone. In casi molto urgenti esiste anche il metodo rapido:

  • Lessate le castagne tagliate a pezzetti in poca acqua e fate cuocere per circa 15 minuti. Ecco come ottenere un detersivo fresco senza lunghe attese.

Leggi anche: Ricetta detersivo per acari della polvere fatto in casa

Come lavare con detersivo alle castagne

Per lavare è sufficiente versare il liquido attraverso un colino nello scomparto del detersivo. In caso di acqua dura, si consiglia di aggiungere un cucchiaino di detersivo nello scomparto detersivo. La soda agisce come addolcitore dell’acqua e migliora l’effetto pulente.

Questo detersivo alle castagne pulisce facilmente il bucato normalmente sporco. Poiché non contiene alcun profumo, la biancheria idealmente non ha alcun odore dopo il lavaggio.

Le macchie ostinate devono essere pretrattate se necessario, ad esempio con sapone biologico, un’alternativa vegana o sapone di cagliata. Questa pratica è anche molto migliore rispetto all’utilizzo di detergenti chimici.

I detersivi industriali sono sempre progettati per lo sporco più ostinato e quindi di solito contengono troppo detersivo, più di quanto sarebbe necessario per lo sporco normale. Quando invece si lava con castagne, soda e, se necessario, sapone di gallina o di cagliata, viene utilizzata solo la quantità attualmente necessaria.

Poiché il liquido non ha una lunga durata, non dovrebbero essere preprodotti grandi quantità. Se ti piace fare questo tipo di bucato, dovresti fare scorta di una piccola quantità di castagne e prepararle adeguatamente.

Usa i detersivi alle castagne in modo quasi professionale

Le castagne sono molto suscettibili alla muffa e dovrebbero essere sempre conservate in un luogo asciutto. Poiché le bucce sono molto dure dopo l’essiccazione e difficili da lavorare, si consiglia di preparare la polvere di ippocastano.

Ricetta detersivo per bucato alle castagne facile da preparare

Per fare questo, raccogli da due a quattro chili di castagne in autunno, le si trita in un robot da cucina e le si asciuga. Potete trova le istruzioni passo passo per fare la polvere di castagne e a cosa prestare attenzione qui.

La polvere è facile da conservare, dosata rapidamente e può essere utilizzata per molte altre applicazioni!

Un enorme vantaggio della polvere di castagne è che le saponine si dissolvono più velocemente.

  • Metti semplicemente da due a quattro cucchiai di polvere di castagne in un bicchiere e versaci sopra 300 ml di acqua.
  • Il detersivo sarà pronto per l’uso dopo circa 30 minuti.

Consigli

  • Puoi riutilizzare la polvere fino a tre volte dopo aver setacciato.
  • Per il bucato colorato basta una semplice polvere di castagne. Per i bianchi, dovresti scocciare e togliere la pelle ad alcune castagne. Questo crea polvere di castagna bianca e riduce al minimo il rischio di scolorimento. Per le fibre animali come lana e seta evitate di aggiungere la soda perché gonfia le fibre e usate solo castagne.
  • Puoi anche dare un’occhiata a questa ricetta per un detersivo per lana delicato fatto in casa.
  • Questo detersivo è inodore. Se vuoi dare al tuo bucato un gradevole profumo, puoi anche mettere qualche goccia di olio di lavanda nello scomparto del detersivo.

detersivo per bucato alle castagne

Hai già esperienza nel lavaggio con le castagne? Condividili nei commenti! Se hai domande sul lavaggio con le castagne, puoi trova le risposte nelle nostre FAQ sul Detersivo per Castagne.

Leave a Reply

Your email address will not be published.