Ricetta: fare una madre di aceto di mele – Cucinare

Come fare una madre di aceto di mele da zero? Ecco una ricetta molto semplice che spiega tutti i passaggi della preparazione.

Preparare il tuo aceto di sidro è ancora il modo migliore per consumare l’aceto di sidro naturale, senza additivi! E se inizi con l’aceto di sidro biologico in bottiglia, è ancora meglio. Per fare l’aceto di vino, devi partire da una madre di aceto di vino. Ma allora, come fare l’aceto di mele partendo da zero?

Leggi anche: Prepara l’aceto ai tuoi 4 ladri

Una madre d’aceto che cos’è?!

fai la tua madre di aceto di mele

Una madre d’aceto (micoderma aceto), come dice Wikipedia, è un biofilm prodotto da una colonia di batteri dell’acido acetico durante un acescenza che produce un aceto.

Come fare la madre all’aceto di mele: la ricetta per iniziare

  • Inizia riempiendo un contenitore di vetro o gres 4/5 sidro biologico con alcol 3-4,5° e 1/5 di aceto di sidro biologico.
  • Coprire la parte superiore del barattolo con un canovaccio pulito e rendere “ermeticamente ermetico” l’apparecchio avvolgendo il canovaccio con un elastico (per evitare che gli insetti vi entrino e per permettere all’aria di accelerare il processo di fermentazione.
  • Dopo 3-4 settimane, lontano da luce e calore, inizierà a formare una madre (forfora) sulla sommità, è un buon segno, è che si innesca il processo di acescenza da parte dei batteri.
  • Lasciate fermentare e “maturare” la preparazione, fino a quando lo strato assume una forma più spessa. (9th settimana circa)
  • Quindi prendi un pezzo di madre e una piccola quantità di aceto, e inizia un altro lotto con un po’ più di sidro (sempre biologico) rispetto al rapporto iniziale (sidro/aceto). Ed ecco il vostro primo aceto di sidro lanciato a maturare in una bottiglia di vetro o gres (e così via, il processo è ripetibile all’infinito!)..

È davvero molto facile. Ci vogliono meno di 5 minuti per farlo. Faccio circa 2-3 lotti di circa 2 litri alla volta. Con l’aceto fatto in casa, è importante procurarsi un densimetro (ovunque con forniture di birra fatta in casa dovrebbe averne uno) per assicurarsi che l’aceto sia abbastanza acido…

Scopri di più sulla madre (di aceto di mele ovviamente!)

Di seguito sono riportate alcune foto del suo aspetto, consistenza e utilizzo. È vero che le madri dell’aceto sembrano strane, disgustose o disgustose per alcuni.

Sono relativamente sodi e un po’ appiccicosi, ma non troppo. La madre cresce sempre nella parte superiore del contenitore in uno strato sottile che gradualmente assumerà una forma più spessa. Se disturbato, potrebbe affondare sul fondo, va bene perché uno nuovo inizierà a formarsi sopra.

Ecco due madri. erano sul fondo del barattolo.

madre di aceto di mele

Erano piuttosto spessi (circa 1 cm).

Questa è la madre di aceto più densa che sono riuscito a ottenere finora.

Spessore madre aceto di mele

Una seconda madre di aceto nello stesso barattolo

A volte, quando una seconda madre inizia a formarsi nella stessa nave, possono fondersi insieme, formando alla fine una madre più grande.

due madre di aceto di meleLa formazione di una madre inizia con uno strato sottile e sottile come quello sottostante. Questi si sono formati nel corso di diversi mesi nel contenitore dell’aceto di mele che stavo usando. Quindi, se danneggi tua madre, puoi sempre ricominciare da capo con un aceto di mele che hai fatto tu!
aceto di mele fatto in casa come iniziareL’ho aggiunto a un nuovo batch: un barattolo da 4 litri mezzo pieno di sidro di mele.
fare una madre di aceto di mele da zeroMetti la madre il più possibile sopra. Se cade in fondo non ti preoccupare. Puoi anche aggiungere un po’ di aceto di mele. Questo sarebbe più importante se stessi facendo grandi lotti per garantire la corretta fermentazione dell’aceto di mele, per una piccola quantità non è un grosso problema. Se per qualche motivo compare la muffa, dovrai buttare via tutto e ricominciare da capo!
si sviluppò la madre dell'aceto

Quindi copro il barattolo con un pezzo di stoffa, tenuto con il bordo del coperchio della lattina, per far fuoriuscire i gas di fermentazione. Una volta che la madre si è formata, puoi vedere cose come questa galleggiare in superficie…

come coprire il barattolo di aceto di mele

…o piccoli depositi, come questi, sparsi sul fondo. Sono normali e innocui, non danneggeranno il gusto. Quindi non preoccuparti.

depositi sul fondo del barattolo di aceto di sidro

Se lo desideri, puoi filtrare l’aceto di mele una volta terminato. Un modo semplice come questo: attraverso un filtro per il caffè. non ce ne saranno molti, ma solo per rimuovere i pezzi galleggianti.

Puoi fare tutti i lotti (di qualsiasi dimensione) che desideri. Come puoi vedere, le madri sono facili da fare e facili da allevare. Quando ne conservo uno, lo metto in un piccolo contenitore ricoperto di aceto di sidro, da girare ogni 2 mesi.

Perché rifornire una madre di sidro?

fare l'aceto di sidro da aaz

Lo faccio nel caso in cui voglio iniziare un altro lotto mentre il lotto precedente sta ancora maturando e se perdo una madre nel ciclo (a causa di negligenza ed errore). Nella foto sopra, da sinistra a destra, c’è una madre rifornita, aceto di mele colato pronto all’uso e un nuovo lotto appena iniziato. L’aceto di mele in tutte queste forme, dalla madre al prodotto finito filtrato, deve essere conservato in un luogo fresco e buio, lontano dalla luce, come una credenza.

Ecco come avviare una madre e usarla per produrre una scorta infinita di aceto di mele.

Leave a Reply

Your email address will not be published.