Riduci le macchie dell’età

Riduci le macchie dell’età

Indipendentemente dalla nostra origine etnica o dal colore della nostra pelle, la maggior parte di noi alla fine sviluppa una sorta di macchie scure o dell’età. Queste macchie dell’età di solito compaiono su aree della pelle esposte come viso, schiena, collo, petto, spalle e mani.

Il motivo PRINCIPALE è l’esposizione al sole. Quando la pelle viene esposta al sole provoca un aumento della produzione di cellule note come melanociti che aumentano la melanina nella pelle rendendo la pelle più scura.

Leggi anche: Come rimuovere le macchie scure sulle mani

Le buone notizie ? Le macchie dell’età sono innocue. Sono benigni, non cancerosi. (Ma poiché alcuni tumori della pelle come il melanoma possono sembrare macchie dell’età, dovresti chiedere al tuo medico di esaminare la tua pelle durante l’esame annuale).

I rimedi della nonna per le macchie scure sulla pelle…

Sappiamo tutti che aspetto hanno le macchie dell’età: minuscole macchie marrone scuro che possono svilupparsi sulle mani e sul viso. Lo pensiamoderivano dall’invecchiamentoma in realtà sono un segno di danni del sole o di fluttuazioni ormonali.

Trattamenti medici che cancellano efficacemente o permanentemente le macchie scure includono terapia laserloro peeling chimici e il microdermoabrasionema puoi anche rimuovi queste macchie naturalmente con gli ingredienti della tua cucina.

Ecco sette prodotti che potrebbero essere già nella dispensa o nel frigorifero che possono rimuovere in modo naturale ed efficace le macchie scure o le macchie dell’età su mani e viso.

Rimedio alla cipolla per il rum

1. Cipolla

Diversi modi di utilizzare la cipolla per evitare le macchie dell’età: Taglia una cipolla a metà e applicala direttamente sulle macchie, ogni giorno, mattina e sera. Oppure macinare le cipolle crude nell’aceto e strofinare le macchie con questa preparazione 2 volte al giorno.

Leggi anche: Macchie marroni sul viso: come ridurle

2. Cetriolo

Le meravigliose proprietà del cetriolo sono state utilizzate per anni per idratare la pelle e forniscono anche una copertura fresca e lenitiva per i tuoi occhi mentre ti rilassi nelle giornate termali. Il cetriolo ha un alto contenuto di acqua, contiene antiossidanti e molteplici vitamine e può essere usato contro diversi scolorimenti della pelle tra cui occhiaie e cicatrici da acne.

  • Metti un cetriolo, mezzo cucchiaino di gel di aloe vera e un cucchiaio di succo di limone in un frullatore.
  • Mescolare gli ingredienti fino ad ottenere una poltiglia e applicarla su viso e mani.
  • Lasciare in posa 30 minuti e risciacquare con acqua, senza sapone. Si consiglia di utilizzare questa miscela ogni giorno.

Altro metodo:

  • Tagliare 10 fette di cetriolo, e farle macerare per 2 ore nel latte crudo,
  • mescolare e applicare sulle macchie la sera e mantenere durante la notte.
  • Al mattino, sciacquare con il succo di limone.
Limone per il bucato fatto in casa
Limone

3. Limone

Usare il succo di limone per combattere le macchie dell’età è davvero un gioco da ragazzi. L’acido citrico e la vitamina C nel limone lo rendono un perfetto candeggina naturale. Metti prima alla prova la tua pelle per vedere se sei sensibile al succo di limone a piena forza. Se il succo di limone puro è troppo forte per la tua pelle, puoi diluirlo con acqua.

  • Prendete un limone, acqua e un batuffolo di cotone.
  • Spremi il limone in una ciotola e aggiungi acqua in parti uguali.
  • Usa il batuffolo di cotone per applicare la miscela direttamente sulle zone del viso e delle mani con macchie scure.
  • Lasciare in posa per circa 20 minuti e poi risciacquare con acqua, ma non usare sapone.
  • Fallo almeno due sere a settimana per dare al succo di limone il tempo di sbiadire le macchie e uniformare il tono della tua pelle.

Questo trattamento è da evitare in estate, oppure proteggersi dal sole dopo averlo eseguito.

  • Strofinare le mani generosamente con succo di limone fresco (biologico),
  • cospargere di sale fino e massaggiare delicatamente la pelle per circa 3 minuti.
  • Risciacquo. Ripetere il trattamento più volte alla settimana.
patata contro le macchie scure sulla pelle
Colore / Pixabay

4. Patata

L’amido e lo zucchero nelle patate possono fare miracoli sulla pelle con la loro capacità esfoliante di rimuovere la pelle morta e stimolare la crescita di nuove cellule. Vitamine e minerali della patata, tra cui vitamina B6, potassio, zinco, vitamina C e fosforo, lavorano insieme per ringiovanire il collagene nella pelle.

  • Per utilizzare una patata sulle macchie scure, basta tagliarla a fettine sottili.
  • Prendi le fette e applica un po’ d’acqua per inumidire, quindi posiziona la patata sulla pelle sopra le macchie dell’età.
  • Lasciare in posa per circa 10 minuti.

Puoi applicare la patata sulla pelle ogni giorno. È così delicato ed è meglio applicarlo di notte in modo che le vitamine e i minerali possano agire sul tono della tua pelle.

5. Avena

Non è più solo un alimento per la colazione. La farina d’avena è ottima per esfoliare e rimuovere le cellule morte della pelle. Ha anche una qualità antinfiammatoria e può essere lenitivo per la pelle irritata. Per preparare una delicata miscela esfoliante in grado di ridurre la comparsa delle macchie senili:

  • Mescolare in una ciotola 3 cucchiai di fiocchi d’avena, 1 cucchiaio di miele e 1 cucchiaio di latte per fare una pasta.
  • Applicare su viso e mani e lasciare in posa fino a completa asciugatura, quindi risciacquare con acqua.

La farina d’avena esfolia, il miele idrata e il latte attenua le macchie scure. Puoi applicare questa miscela tre volte a settimana.

scrub naturale alla farina d'avena

6. Latticello

Latte, yogurt e latticello contengono tutti elevate quantità di acido lattico, che può esfoliare e illuminare la pelle.. La loro vitamina D, vitamina B12 e acido lattico possono eliminare le cellule morte della pelle e schiarire la pigmentazione. Lattina di vitamina A, vitamina B6 e biotina stimolare la produzione di collagene.

Puoi applicare il latticello o lo yogurt direttamente sulla pelle per combattere le macchie dell’età.

  • Tamponi di cotone imbevuti di latte per un’applicazione più semplice.
  • Lasciare in posa per circa 20 minuti prima di risciacquare.

Puoi usare il latte o lo yogurt sulla pelle ogni giorno o fino ad ottenere i risultati desiderati.

7. Miele

Utilizzato in medicina e cosmesi da migliaia di anni, il miele ha molte qualità benefiche per la pelle. Il miele è un agente antibatterico naturale, ricco di antiossidanti e è accreditato di rallentare l’invecchiamento. Agirà come un esfoliante per rimuovere la pelle pigmentata morta e faciliterà anche la crescita di nuove cellule sane. Per ottenere i migliori risultati, usa miele crudo o biologico. Il miele crudo contiene tutti i nutrienti benefici per la tua pelle.

  • Applicare il miele con la punta delle dita, strofinare sulla pelle e lasciare in posa per 20 minuti.
  • Il miele è così delicato che può essere usato quotidianamente o fino a quando non vedi i risultati.

8. Scorza d’arancia

Non buttare via le bucce d’arancia. Contengono alti livelli di vitamina C e calcio. Le loro vitamine e antiossidanti possono ringiovanire la pelle e creare nuove cellule della pelle mentre combattono i radicali liberi. Le bucce d’arancia possono estrarre tossine e impurità dalla pelle e schiarire le aree pigmentate scure.

  • Applicare il succo di buccia d’arancia direttamente sulle macchie dell’età. Lasciate asciugare per circa 20 minuti e risciacquate con acqua.
buccia d'arancia contro le macchie dell'età
Myriams-Foto / Pixabay

Piante per ridurre le macchie dell’età…

9. Agrodolce

Sei abbastanza fortunato da averne uno nel tuo giardino? Ogni mattina, tagliate alcuni steli e applicatene il succo direttamente sulle macchie marroni, dette anche “fiori del cimitero”, che con il passare dei giorni svaniranno.

10. Prezzemolo

Prendete 2 manciate abbondanti di prezzemolo e fatele bollire per 15 minuti in 1/2 litro d’acqua. Una volta raffreddati, immergere gli impacchi in questa preparazione e applicare direttamente sulla pelle macchiata, lasciare agire per un minimo di 15 minuti. Da eseguire 3 volte a settimana.

11. Rosmarino

Versare 1 manciata abbondante di fiori di rosmarino in 1/2 litro di acqua fredda e far bollire per 2 minuti. Lasciare in infusione per 1/4 ora con coperchio, una volta raffreddato filtrare, bagnare un batuffolo di cotone in questa lozione e applicare sera e mattina su mani e viso.

12. Tarassaco

Applicare due volte al giorno il succo di tarassaco fresco, abbinare a questa lozione tonica anche due volte al giorno: in 20 cl di acqua, gettare 1 manciata di fiori di tarassaco, far bollire per 30 minuti e filtrare.

13. Uva ursina

Applicare olio di uva ursina (negozio biologico) sulle macchie. Puoi anche prepararlo da solo: riempire una bottiglia con una foglia di uva ursina, coprire con olio d’oliva, lasciare al sole per 1 mese, mescolando di tanto in tanto, quindi filtrare.

Leggi anche: Riduci le lentiggini

Leave a Reply

Your email address will not be published.