Rimedi naturali per la cellulite | I rimedi della nonna

Domanda che si pongono tutte le donne, è vero che la cellulite è un fenomeno esclusivamente femminile, è caratterizzata dall’ipertrofia del tessuto adiposo delle cosce e dei fianchi e forma questa così sgradevole e antiestetica “pelle a buccia d’arancia”…

Allora come fare sbarazzarsi della cellulite o almeno ridurlo in modo significativo senza passare per costose liposuzioni e non senza un certo “pericolo” postoperatorio!

Leggi anche: Perdere peso con gli oli essenziali: la guida completa

La cellulite dona alla pelle l’aspetto della buccia d’arancia. Nelle donne, la cellulite si deposita su fianchi, cosce, caviglie, collo, spalle e braccia. Negli uomini (sì, anche gli uomini possono soffrirne), la cellulite non andrà oltre la vita. Problema piuttosto innocuo, la cellulite colpisce più spesso la mente che il corpo. In questo senso vale la pena trattarlo. Prima o poi il corpo reagisce negativamente al danno all’immagine di sé.

Ma la cellulite può anche causarti dolore fisico se sei molto colpito. Diventa quindi indispensabile consultare uno specialista. Inoltre, tieni presente che la cellulite spesso deriva da a dieta scorretta e stress eccessivo. In ogni caso, questo è un altro buon motivo per prestare maggiore attenzione.

La cellulite è spesso la conseguenza di uno stile di vita malsano; scarsa eliminazione delle tossine, mancanza di esercizio fisico, disturbi ormonali, stress, ecc. Può essere anche ereditaria o etnica.

Impacco anticellulite fatto in casa

Comunque sia, ci sono davvero dei rimedi della nonna che possono curare la cellulite o addirittura distruggerla se viene trattata molto presto!

Tre bagni naturali anticellulite

  1. Tritare 100 g. foglie fresche di edera rampicante (Hedera helix) da non confondere con edera macinata dai fiori blu, malva o rosa bluastro. Poi gettateli in 1 litro di aceto bollente. Togliere immediatamente la padella dal fuoco, lasciare macerare coperto per 6 ore. Versa tutto nell’acqua del tuo bagno. Non c’è bisogno di usare il sapone, l’edera contiene saponina che è un sapone naturale.
  2. Variante : puoi mettere anche il 100 g. edera rampicante tritata in 1 litro d’acqua, cuocere a fuoco basso per 3 ore. Quindi versare nell’acqua del bagno.
  3. Usa questo decotto per la prevenzione della cellulite: 500 g di fiori di ranuncolo essiccati, 10 gocce di olio essenziale di salvia, 10 gocce di oli essenziali salati. Versare tutto in 1 litro di acqua bollente, filtrare e versare nella vasca da bagno, non rimanere lì per più di 15 minuti.

Leggi anche: Trucchi di magia per perdere le bisacce

Quattro impacchi naturali contro la cellulite

Un altro modo per curare la celluliteconsiste nel fare impacchi di origine vegetale:

1. Foglie di bardana, alga e edera

  • Applicare foglie fresche di bardana (Arctio lappa) in modo che il lato superiore del lenzuolo sia a contatto con la pelle. Metti un asciugamano imbevuto di acqua bollente e strizzato. Lasciare agire il più a lungo possibile e ripetere spesso l’operazione.
  • Puoi anche fare un cataplasma con 50 g. di alga secca (o alga), 10 g. crusca (frumento) e la quantità di acqua calda necessaria. Stendere la pasta sulla cellulite, lasciare in posa da 15 a 20 minuti ogni sera.
  • Fate anche un impacco di foglie di edera rampicante a cui aggiungerete qualche goccia di essenza di origano.

2. Agrumi: limone e arancia

È possibile fare un cataplasma che sarà molto attivo nella riduzione della cellulite, e questo, a base di arancia e limone organici, gli oli essenziali contenuti nella loro corteccia, accelererà gli scambi metabolici.

  • Prendi la scorza di un’arancia e un limone biologico. Tagliateli a listarelle di circa 7 mm di spessore.
  • Immergeteli in 50 cl di olio d’oliva, scaldateli a bagnomaria (a fuoco basso, senza che il composto diventi caldo). Lasciare in infusione per circa 20 minuti
  • Puoi conservare questo olio naturale anticellulite per circa 2 settimane in un flacone ermetico, al riparo dalla luce e dal calore.

3. Argilla e agrumi

Stendere questo impacco anticellulite sulle zone interessate dalla cellulite e lasciare in posa 30 minuti. Quindi risciacquare abbondantemente con il getto doccia. Ripetere questo trattamento una o due volte alla settimana e strofinare con 1 cucchiaio di olio di agrumi anticellulite tra 2 impacchi.

  • Riempi 1 ciotola per 3/4 con argilla verde in polvere. Aggiungere 1 cucchiaio dell’olio di agrumi sopra elaborato, con un po’ di acqua tiepida.
  • L’obiettivo è quello di ottenere una pasta liscia.

4. Foglie di cavolo

Fai questo impacco di foglie di cavolo per sciogliere la cellulite:

  • Metti 3 strati di foglie di cavolo cappuccio sulle zone interessate e avvolgi nella pellicola trasparente
  • bisognerebbe rimanere così imballati, 2 ore al giorno.
  • Risciacquare arrotolando la pelle e applicare un olio disinfiltrante (ad esempio con oli essenziali).

Tratta la cellulite

Leggi anche: Come ridurre il grasso del braccio?

Tre lozioni fatte in casa in attrito

  • 1. Aceto di edera rampicante : mettere una manciata di foglie per litro di aceto bollente e lasciare macerare per 6 ore.
  • 2. Olio essenziale di fiori d’arancio o verbena (lippia citriodora): 5% di olio essenziale su olio di mandorle dolci.

Strofina ogni giorno con questa lozione le parti del tuo corpo interessate dalla cellulite. La caffeina penetra attraverso la pelle e attiva il processo di destocking delle cellule adipose. La vitamina C contenuta nel limone drena i rifiuti intrappolati nei tessuti. il tutto contribuirà all’eliminazione della cellulite.

  • 3. Spremere 2 limoni. Filtrate il succo e aggiungete la stessa quantità di caffè molto forte. Mescolare e versare in una bottiglia richiudibile.

Cure per eliminare la cellulite

Qualunque sia il trattamento che scegli, puoi anche farlo regolarmente cure anticellulite. La prima cosa da fare è eliminare il più possibile il sale dalla dieta, eseguire massaggi (sempre dal basso verso l’alto per gambe e cosce) e fare 1 o 2 pediluvi tiepidi al giorno per 15 minuti non di più.

  • Per 8-10 giorni, un corso di tè all’olmaria (Spirœa ulmaria). Foglie, fiori e radici hanno le stesse proprietà.Più efficace fresco che secco, versare 1/2 litro di acqua calda (ma non bollente) su 25 g. di questa pianta, lasciare in infusione per 10 minuti coperto. e passa. Bevi questa tisana contro la cellulite in 2 o 3 volte durante la giornata.
  • Contro la cellulite un rimedio efficace consiste anche nel fare un decotto di foglie di vite (Vitis vinifera rubra). Versare 1 litro di acqua fredda su 50 g. foglie, portare a bollore, togliere dal fuoco, lasciare in infusione per 1/4 ora, coperto, e scolare. Bere 3 tazze al giorno dopo i pasti.
  • Versare 1 litro di acqua bollente su 10 g. rizoma quackgrass (Agropyrum repens), 10 g. di gambi di ciliegie e 10 g. di barba di mais o stimmi del frutto di Zea Mays. Lasciare in infusione per 10 minuti e filtrare. Bevi 1 ciotola grande a stomaco vuoto e un’altra intorno alle 16, per 1 mese.
  • In particolare, evitare l’eccesso di farina, grasso e sale. Eliminare gli alimenti chimici e trasformati (prodotti industriali carichi di vari additivi: conservanti, coloranti, aromi, ecc.). Se la tua cellulite corrisponde a uno squilibrio ormonale dovuto all’eccesso di estrogeni, pianifica un ciclo di vitamine B6, C, zinco, manganese, magnesio, molibdeno (come prescritto da un naturopata).
  • Digiunare per alcuni giorni può fare molto per eliminare la cellulite a lungo termine. In assenza di un digiuno d’acqua, una cura a base di succo di frutta o succo di verdura (fresco) farà il trucco. Certo, dovrai mangiare bene per mantenere la situazione in buona forma.
  • Chiudiamo con questa tisana all’olmaria. Infondere 2 manciate di fiori di olmaria in acqua calda (ma non bollente) per 10 minuti prima di filtrare. Bere 3 o 4 tazze al giorno lontano dai pasti.

Cellulite, il consiglio in più…

Per difendersi dalla cellulite sono necessari anche uno stato d’animo e uno stile di vita antistress. La cellulite è il risultato di un’intossicazione generalizzata del tuo sistema in cui la negatività e lo stress possono svolgere un ruolo importante.

Leave a Reply

Your email address will not be published.