Rimedi naturali per l’allergia al nichel – Salute e benessere

Rimedi naturali per l’allergia al nichel – Salute e benessere

I rimedi della nonna per reazioni allergiche al nichel, dermatite da contatto.

Il nichel è un metallo bianco-argenteo spesso utilizzato in molti prodotti industriali e cosmetici, monete, batterie, catene di gioielli, anelli, bracciali, orecchini e montature di occhiali… L’esposizione ripetuta ad oggetti contenenti nichel nichel, può portare a sintomi allergici detti anche allergici dermatite da contatto, che causa macchie rosse a volte con vesciche e prurito acuto.

È tanto più frequente quando la pelle è danneggiata. I seguaci di orecchie forate, piercing di ogni tipo e le persone che sudano molto sono più colpiti di altri. Altri gruppi di rischio: lavoratori metalmeccanici, personale di ristorazione e parrucchieri.

Sintomi di allergia al nichel

L’allergia al nichel può verificarsi entro 12-24 ore dall’esposizione, se sei incline all’allergia al nichel. La dermatite dura da 2 a 3 settimane circa. Si sviluppano sintomi di allergia al nichel dove la pelle è entrata in contatto con oggetti metallici contenenti nichel. Si manifestano con:

  • Piccole protuberanze sulla superficie della pelle (di solito la forma dell’oggetto toccato)
  • La pelle diventa rossa
  • Un’eruzione cutanea chiazzata
  • Aspetto di piccole bolle piene di liquido
  • Colorazione scura della pelle
  • Prurito

Test di allergia al nichel

Un cerotto di prova viene solitamente utilizzato per rilevare l’allergia al nichel dal tuo allergologo. Quando la diagnosi di allergia al nichel viene confermata grazie a un “patch-test”, è nel nostro interesse diffidare di qualsiasi cosa metallica.

In caso di dubbio sul tipo di metallo, il modo migliore è ancora farlo testare l’oggetto sospetto prima di metterlo in contatto con la pelle. Tutto quello che devi fare è ottenere un test venduto in farmacia (“nickel spot-test”), che è efficace e molto facile da usare. Come ? Utilizzando un batuffolo di cotone imbevuto di un prodotto speciale, l’oggetto in questione viene strofinato. Se il cotone esce rosa, contiene nichel.. Questo tipo di test è uno strumento preventivo molto utile per chi soffre di allergie.

Infine, tieni presente che gli allergeni metallici possono causare allergie crociate. Pertanto, è abbastanza comune essere anche allergici al cromo quando non si sopporta il nichel.

rimedi per l'allergia al nichel
Il contatto con bigiotteria può causare irritazioni cutanee nelle aree di contatto.

Prevenzione dell’allergia al nichel

  • Naturalmente evitate l’esposizione prolungata a oggetti contenenti nichel (collane, orecchini, bracciali fantasia, fibbie per cinture, fermagli per reggiseni, ecc.)
  • Indossa gioielli senza nichel o indossa gioielli in acciaio chirurgico (ce ne sono sempre di più)
  • Usa le cerniere di plastica per chiudere i tuoi vestiti.
  • Indossa montature per occhiali in plastica anziché in metallo.
  • TRUCCO : Usa lo smalto trasparente per isolare dal contatto con il nichel (ideale per orecchini, bottoni di jeans, cinture, bracciali…), a meno che tu non sia anche allergico allo smalto, tutto dovrebbe fermarsi come per magia!

Rimedi naturali per calmare le reazioni allergiche al nichel

Sandalo e acqua di rose

Se l’eruzione cutanea appare sulla superficie della pelle dopo un sospetto contatto con il nichel, applicare una pasta preparata con legno di sandalo e acqua di rose.

Gel di aloe vera

Per calmare l’infiammazione e il prurito allergia al nichel, applicare il gel di aloe vera, tagliare una foglia di aloe e applicare il gel fresco sulle vesciche o vesciche causate da dermatite allergica sulla zona interessata. L’aloe ha potenti proprietà antinfiammatorie e aiuta ad alleviare il prurito della pelle. (troverai anche gel di aloe puro e biologico al 97% nei negozi di alimenti naturali).

foglie di mandorla

Prendi alcune foglie di fogliemandorla e schiacciateli fino a renderli morbidi. Applicare sulla zona interessata. Questa pasta allevia rapidamente i sintomi allergici della pelle.

Non esiste una cura permanente per l’allergia al nichel; Il sollievo sintomatico può essere ottenuto con gli antistaminici prescritti dal medico. Il modo migliore è comunque prevenire l’esposizione della pelle al nichel.

Leggi anche: Cosa fare in caso di eczema? Come trattare in modo naturale?

Leave a Reply

Your email address will not be published.