Rimedi per i lipomi: naturali ed efficaci

Rimedi per i lipomi: naturali ed efficaci

Quali soluzioni ci sono per rimuovere naturalmente un lipoma in meno di 8 giorni? Hai presente quel grumo di grasso sotto la pelle sulla schiena o sul collo che può crescere fino a diversi centimetri?

La crescita del tessuto adiposo (adipociti), o lipoma, è un tumore benigno (non canceroso) innocuo per la salute. A crescita molto lenta, un lipoma si trova solitamente tra la pelle e il muscolo. Indolore, si muove liberamente per via sottocutanea e al tatto risulta spugnoso o pastoso.

Sintomi : Un lipoma può comparire sul collo, testa, braccia, ascelle, cosce, schiena… può variare di dimensioni. La medicina moderna non ha una risposta riguardo al motivo esatto del suo verificarsi. Tuttavia, la malattia è associata alla genetica. La chirurgia in combinazione con i farmaci è considerata la soluzione abituale per il trattamento dei lipomi. Per fortuna, ci sono alternative naturali che possono aiutare a curare la condizione. eccotene alcune trucchi dalle nonne che hanno dimostrato di eliminarlo senza intervento chirurgico.

Un rimedio naturale a base di miele e farina per ridurre rapidamente un lipoma…

Utilizzando questa ricetta, sarà in grado di trattare semplici lipomi, è indolore e agisce a breve termine. Per la sua efficacia, questo cataplasma è consigliato anche da alcuni dermatologi (non esitate a chiedere al vostro medico). È fatto da una miscela di miele e farina.

  • Mescolare con cura parti uguali di miele e farina.
  • Applicare uno strato di 5-10 mm della miscela risultante direttamente sul lipoma.
  • Fissare il composto con una benda.
  • Lasciare in posa il più a lungo possibile a seconda delle sue dimensioni (almeno 2 o 3 ore), rimuovere l’impiastro e lavare la zona, quindi ripetere la procedura.
  • Questa procedura deve essere ripetuta tra 10 e 20 giorni di seguito a seconda del risultato. Dopo 36 ore di impacchi successivi, dovresti iniziare a vedere i primi risultati.

NOTA

Dopo questo trattamento, te ne accorgerai il tessuto adiposo si rompe e si restringe. Per la preparazione di questo rimedio tradizionale, si consiglia di utilizzare miele naturale con colori scuri e farine integrali biologiche. (Farina integrale).

Alcuni aggiungono piante o oli essenziali per aumentare il potere di riassorbimento, optano per la curcuma, l’erba di San Giovanni, il cuore dell’ananas essiccato e tritato…

miele di Manuka

La miscela di miele e farina può essere utilizzata anche come rimedio per curare ulcere e ferite esterne. Il miele agisce come antinfiammatorio, estrae le impurità e stimola la circolazione linfatica e sanguigna.

In uno studio su 59 casi con piaghe e ulcere, il trattamento con il miele è stato efficace in soli sette giorni.

Altri consigli e rimedi naturali per eliminare un grosso lipoma

Apiterapia

Questo metodo consiste nell’essere punto due volte dall’ape sulla zona interessata dal lipomae il tessuto dovrebbe scomparire entro sette giorni. Informati sui terapisti specializzati in apiterapia nella tua zona, il tuo medico può consigliarti. Per i più coraggiosi, prendi un’ape con una pinzetta e concentra il pungiglione dell’ape sul lipoma e lasciati pungere. Questa puntura non provoca dolore rispetto ad una puntura che sarebbe stata fatta direttamente sull’epidermide a causa dello spessore del lipoma.

Propoli

La propoli appare in modo prominente in molti rimedi naturali.

  • Applicare la propoli sulla zona interessata per diversi giorni e il tessuto adiposo dovrebbe ridursi o addirittura scomparire.

Sale e tuorlo d’uovo

Questo metodo è stato utilizzato per la prima volta da una donna il cui lipoma è scomparso dopo 2-3 giorni. È anche un buon rimedio.

  • Sbattere un tuorlo d’uovo con 2 cucchiai di sale. Applicare questa miscela sulla zona interessata.
  • Lascia asciugare l’uovo e da questo momento conta dai 10 ai 20 minuti prima di risciacquare con acqua pulita, da rinnovare ogni giorno (o anche 2 o 3 volte al giorno), fino alla scomparsa del lipoma.

uovo aperto a metà

Curcuma, dalla farmacopea indiana per combattere il lipoma:

Prepara un unguento con la curcuma

  • Mescolare 1 cucchiaino. caffè alla curcuma con 2-3 cucchiai. cucchiai di olio di neem o olio di semi di lino.
  • Liscia l’unguento sul lipoma.
  • Diventerà un po’ giallo-arancio a causa della curcuma, è normale.
  • Copri il lipoma con una benda per proteggere i tuoi vestiti.

La curcuma, come l’olio di neem, sono rimedi erboristici comunemente usati nella medicina ayurvedica.

aumentare i benefici della curcuma del 2000%

Per ridurre il lipoma, la medicina tradizionale cinese utilizza la salvia:

Prepara un unguento alla salvia

  • Aggiungi la salvia essiccata all’olio di neem o all’olio di semi di lino.
  • Mescola da ½ a 1 cucchiaino di salvia essiccata con 2-3 cucchiai di olio di neem o olio di semi di lino.
  • Ricopri il lipoma con questo balsamo.
  • Sostituisci 1-2 cucchiai. cucchiai di tè verde raffreddato con olio di neem o olio di semi di lino per fare una pasta.

La salvia è usata nella medicina tradizionale cinese per sciogliere il tessuto adiposo.

INFORMAZIONE: per tutti questi ingredienti, prediligere i prodotti biologici

saggio medicinale

Suggerimenti aggiuntivi per il lipoma

  • La disintossicazione generale dell’organismo (fegato, reni…) è la terapia naturale primaria nel trattamento dei lipomi.
  • Limitare il più possibile il consumo di grassi saturi e oli raffinati.
  • Evitare cibi con additivi, conservanti e pesticidi, farina bianca, carne, latte e latticini.
  • Spezie naturali, frutta e verdura possono stimolare il processo di decomposizione dei grassi ed eliminare le tossine.
  • Bere ogni mattina un bicchiere di acqua tiepida in combinazione con il succo di mezzo limone. Sarà disintossicare il tuo corpo e stimolare il lavoro del tuo fegato.
  • Consumare gli acidi grassi omega-3 poiché aiutano nella scomposizione e nella prevenzione della crescita del tessuto adiposo.
  • Aggiungi i semi alla tua dieta perché sono molto sani e ricchi di nutrienti.
  • Usa rimedi per Pulisci il sistema linfatico

Guarda anche: Come trattare la mastosi in modo naturale?

domande e risposte su un lipoma

5 risposte alle domande che hai sul lipoma

Quali rimedi naturali per un lipoma?

Esistono diversi rimedi naturali per ridurre un lipoma, generalmente vengono utilizzati sotto forma di cataplasma:

  • miele e farina
  • Apiterapia
  • Propoli
  • Curcuma
  • Saggio

Perché un lipoma fa male in alcuni casi?

Il lipoma può esistere per anni senza causare alcun disagio. Ma in alcuni casi, un tumore innocuo può diventare una minaccia per la salute e il benessere. Le cause dell’infiammazione del tumore grasso non sono completamente comprese, ma le più probabili includono:

  • Disturbi metabolici;
  • malattie del sistema endocrino (tiroide e pancreas, ghiandola pituitaria);
  • malattia della cistifellea;
  • azione meccanica costante sul lipoma;
  • mancato rispetto delle norme di igiene personale.

Qualunque siano le ragioni che portano al processo infiammatorio nel tessuto del lipoma, la malattia provoca un notevole disagio. Molto spesso, il processo infiammatorio colpisce le formazioni sottocutanee situate sul viso o sulle labbra.

Quali sono i segni di infiammazione di un lipoma?

Una neoplasia benigna in un periodo di tempo relativamente breve raggiunge una certa dimensione, dopodiché la sua crescita si interrompe. Il diametro di un lipoma ordinario può variare da pochi mm a 2 cm. Se il tumore continua a crescere, vale la pena consultare un medico il prima possibile per una biopsia e l’esclusione della neoplasia.

Ipertermia locale, arrossamento, gonfiore e dolore sono i principali segni di infiammazione del lipoma, che influiscono negativamente sul benessere del paziente. La gravità di questi sintomi dipende da diversi fattori, tra cui:

  • lo stato del sistema immunitario;
  • equilibrio ormonale del corpo;
  • tasso metabolico.

Quando dovrebbe essere rimosso un lipoma?

Se il lipoma è diventato di grandi dimensioni e questo fa male costantemente e senza influenze esterne, il medico può sospettare la sua trasformazione in una forma maligna. Il liposarcoma può essere una condizione grave e pericolosa per la vita, quindi se compaiono sintomi allarmanti, non dovresti esitare a consultare un medico. Inoltre, l’infiammazione del lipoma sul viso senza un trattamento adeguato porta spesso alla diffusione del processo patologico allo sviluppo di meningite o encefalite.

L’intervento chirurgico per eliminare un tumore grasso viene utilizzato se il suo diametro supera i 2 cm o si trova nella parete di un organo. Le neoplasie a crescita rapida o intraorganiche sono più suscettibili alla trasformazione maligna. Se iniziano a fare male, è necessario rimuovere entrambe le parti: il tessuto adiposo e la capsula che lo circonda. La chirurgia consente di rimuovere completamente il lipoma, impedendone la ricrescita.

Come viene eseguita una rimozione chirurgica di un lipoma?

La resezione dei coni situati sotto la pelle viene eseguita in anestesia locale (ad eccezione dei bambini e di alcuni altri gruppi di pazienti indicati per l’anestesia generale). Prima dell’operazione, il paziente supera i test prescritti dal chirurgo, viene sottoposto a un esame ecografico. La procedura in sé è semplice e dura circa mezz’ora.

Il metodo chirurgico per rimuovere un tumore grasso viene utilizzato per:

  • grandi neoplasie;
  • disfunzione degli organi interni dovuta alla compressione delle loro pareti, vasi, terminazioni nervose;
  • la comparsa di sensazioni dolorose e la crescita intensiva del lipoma;
  • lipomatosi (diversi tumori in tutto il corpo).

Il trattamento chirurgico classico è accompagnato da un lungo periodo di recupero, nonché dalla comparsa di cicatrici nel sito dell’incisione cutanea, quindi i medici preferiscono utilizzare metodi meno traumatici per eliminarlo.

Quando si esegue un trattamento chirurgico, l’assistenza postoperatoria diventa un passo importante nella prevenzione delle complicanze. Per evitare l’infiammazione nell’area dell’operazione, al paziente viene prescritto:

  • antinfiammatorio;
  • antibatterico;
  • agenti curativi.

Per evitare la formazione di a brutta cicatricepreparazioni speciali vengono utilizzate anche per una rapida guarigione e riassorbimento del tessuto connettivo.

fonte: https://www.cocoon.fr/mutuelle-hospitalisation/actualites-conseils-hospitalisation/lipome

rimedio per un lipoma

Leave a Reply

Your email address will not be published.