Rimuovere una scheggia: consigli e trucchi infallibili per rimuoverla facilmente – Bellezza e igiene

Rimuovere una scheggia: consigli e trucchi infallibili per rimuoverla facilmente – Bellezza e igiene

Rimuovere una scheggia incastrata nella mano o nel piede non è mai divertente, soprattutto se si tratta di colpire la pelle con un ago (sterilizzato) o una pinzetta. Ma se usi prodotti domestici o cibi comuni in casa, puoi rimuovere le schegge bloccate nella pelle molto facilmente e indolore.

Una scheggia potrebbe non essere la lesione più dolorosa, ma è comunque una lesione. Nella migliore delle ipotesi, le schegge possono essere un piccolo fastidio. Nel peggiore dei casi, le schegge possono infettarsi e diventare un problema molto più grande. Se non stai attento, rimuovere un corpo estraneo può essere un processo doloroso, ma lasciarlo dentro può essere peggio. Considera alcuni dei seguenti modi per rimuovere una scheggia in modo rapido e indolore.

punte delle schegge delle dita

Semplicemente camminare a piedi nudi sul vecchio parquet o farne un po’ Fai da te senza guanti protettivi per infilare una scheggia nel dito, nella mano o nel piede

La prossima volta che sposti vecchi mobili in legno, o figli arrampicarsi sul recinto del giardino o peggio, metti la mano sul cesto dei ricci di mareprova una goccia di colla scozzese o un pezzo di nastro adesivo per rimuovere la scheggia indolore.

Oppure usa bucce di banana, gusci d’uovo, fette di patate o pane e latte (vedi i trucchi della nonna minore).

Per schegge minuscole, quasi invisibiliil bicarbonato mescolato con acqua o aceto bianco sembra funzionare bene. Se hai difficoltà ad afferrare la scheggiainvestire in buone pinzette, perfetto per rimuovere le schegge. Assicurati di disinfettarlo ogni volta che lo usi.

Per rimuovere una scheggia, prova il pangrattato

  • Quando hai una scheggia o dei pezzetti di vetro, conficcati in un dito o da qualche altra parte, fare un cerotto con del pangrattato imbevuto di latte e poi strofinato su un sapone di Marsiglia.
  • Applicare la miscela sulla scheggia la sera, coprire con una piccola benda per fissarla. il giorno dopo, generalmente recuperiamo la scheggia in una volta sola!

… Oppure con nastro adesivo

Uno dei modi più semplici per rimuovere una scheggia è usare del nastro adesivo.. Puoi usare del nastro adesivo o del nastro adesivo per questo metodo. Coprire la punta della scheggia con un pezzo di nastro adesivo e tirare delicatamente indietro il nastro nella direzione opposta a come è entrata la scheggia nella pelle.

Il nastro dovrebbe attaccarsi all’estremità della scheggia e staccarsi mentre lo rimuovi. Questo metodo potrebbe non funzionare se la scheggia è profonda o troppo grande.

  • Se la scheggia è a filo con la superficie della pelle, prova a metterci sopra un pezzo di nastro adesivo
  • e premere delicatamente per favorire l’adesione. Quindi rimuovere il nastro e, si spera, il corpo estraneo lo seguirà.

consigli per rimuovere una scheggia

Bicarbonato di sodio, contro la scheggia

Se è un pezzo di legnoa volte è sufficiente gonfiarlo in modo che si districa.

  • Per fare questo, immergi l’area interessata per 10-15 minuti in una ciotola di acqua calda in cui hai aggiunto 1 cucchiaio. cucchiaio di bicarbonato di sodio o sale.
  • Ripetere l’operazione più volte durante la giornata se necessario per un risultato positivo.
  • Se la scheggia è piccola, potrebbe fuoriuscire completamente da sola a causa del gonfiore.
  • Se è più grande, sarà a filo e puoi estrarlo con una pinzetta.

Il perossido di idrogeno aspira una scheggia

Se hai del perossido di idrogeno (acqua ossigenata) intorno a te, versalo sulla zona interessata. Quando il perossido si schiume, sposterà la lucentezza in superficie. In pochi minuti, il perossido può spingere completamente la scheggia fuori dall’epidermide, è completamente indolore. Questo può essere utilizzato per schegge di grandi dimensioni, ma potrebbe essere meno efficace se la scheggia è troppo profonda. Non hai il perossido di idrogeno?

Come rimuovere una scheggia indolore con una patata

Ecco un favoloso rimedio della nonna, evita di schiacciare il luogo doloroso se la scheggia è profonda, applica questo trucco la sera, al mattino presto, la piaga sarà riparata!

  • Tagliare un pezzetto di patata in modo che la sua forma aderisca perfettamente alla zona interessata e adagiarlo sulla scheggia.
  • Coprire con una benda e lasciare in posa tutta la notte.
  • Il giorno successivo, la scheggia sarà dentro o fuori metà della patata.
  • È quindi possibile rimuovere la scheggia con una pinzetta.

Vediamo gli altri consigli per rimuovere una scheggia…

Rimuovere una scheggia con il miele

  • Spalmare il miele nel punto in cui è stata piantata la scheggia per portarla in superficie.

Prova anche un grasso corporeo

  • Per togliere una spina, applicare strutto fresco, sapone o vaselina bianca o un po’ di olio.
  • Tenere in posizione con una benda finché l’intruso non sale in superficie.
  • Fai attenzione a non macchiare i tuoi vestiti!

Se la scheggia è ancora bloccata… Il trucco infallibile dell’argilla

Infallibile sì, ma un po’ più lungo, a volte necessario quando la scheggia è molto sottile e recalcitrante. Tira fuori l’artiglieria pesante!

  • Coprire la scheggia con uno spesso impiastro di argilla, lasciare asciugare e coprire con una benda, conservare il rimedio per una notte.
  • Il giorno successivo, la scheggia dovrebbe risciacquarsi da sola.

Applicare questo impiastro disinfettante antischegge per evitare infezioni

Se hai una scheggia particolarmente ostinata da rimuovere, gli esperti consigliano di lavare prima l’area con acqua e sapone, quindi provare questo impiastro fatto in casa per facilitare la rimozione.

  • Mescolare un cucchiaino di bicarbonato di sodio o sale con alcune gocce di olio essenziale di lavanda.
  • Quindi aggiungere la quantità di acqua necessaria per formare una pasta densa.
  • Applicare questa pasta sulla scheggia e coprire con una garza fissata con una benda.
  • Dimenticalo per 1 o 2 ore, quindi rimuovi la benda, risciacqua per rimuovere la pasta.
  • Se la scheggia non è ancora uscita, prova a usare le pinzette, dovrebbe essere più facile rimuoverla. Disinfetta, è finita!

Consigli per evitare le schegge

A volte non puoi evitare di prendere una scheggia, ma prestare particolare attenzione può aiutarti a evitare lesioni inutili. Ad esempio, indossare le scarpe all’aperto può proteggere i piedi da schegge di vetro, schegge di legno, rocce e altri detriti potenzialmente dolorosi. Inoltre, per i lavori in giardino o la manipolazione del legno, dovresti sempre indossare guanti protettivi.

semplici consigli per rimuovere una scheggia

Quando andare al pronto soccorso per una scheggia?

Anche se è vero la maggior parte delle schegge può essere rimossa in sicurezza a casa, non dovresti aver paura di consultare un medico per la tua scheggia. Potrebbe essere necessario consultare un medico per rimuoverlo se è particolarmente grande, profondo o situato all’interno o vicino all’occhio.

Inoltre, tutti ferita da scheggia che mostra segni di infezione – inclusi arrossamento, gonfiore, aumento del dolore o calore vicino al sito della scheggia – devono essere trattati da un operatore sanitario. A seconda delle circostanze, il medico può raccomandare un richiamo del tetano se sono trascorsi più di cinque anni dall’ultima iniezione di richiamo.

Se hai provato questi suggerimenti per rimuovere la scheggia e hai ancora problemi, potrebbe essere il momento di visitare una clinica. I centri di assistenza urgente sono un’ottima opzione per rimuovere schegge profonde o grandi. Saranno in grado di rimuovere completamente la scheggia e assicurarsi che non provi dolore. I medici di una clinica potranno anche esaminare la ferita per la presenza di infezione e somministrare il trattamento secondo necessità.

L’estrazione di una scheggia può essere un processo doloroso, ma non deve esserlo. A seconda di dove si trova la scheggia e di quanto è profonda, potresti essere in grado di rimuoverla da solo. Tuttavia, se non sei sicuro di poter rimuovere in sicurezza la scheggia o sospetti che la ferita sia infetta, non esitare a fissare subito un appuntamento presso la tua clinica di pronto soccorso locale.

Partecipa anche tu! Quali sono i tuoi consigli per rimuovere facilmente una scheggia? Condividilo con la community lasciando un commento

Leave a Reply

Your email address will not be published.