Risparmio di scarpe che hanno preso l’acqua

Risparmio di scarpe che hanno preso l’acqua

Hai camminato in una pozzanghera, la pioggia ha avuto il suo effetto sui tuoi stivali di pelle. La crosta è tutta storta e vuoi sapere come rimuovere gli aloni dalle tue scarpe di pelle che sono state bagnate?

Quando sono state bagnate, le scarpe in pelle tendono a deformarsi durante l’asciugatura e possono apparire aloni bianchi o scuri. Come evitare che le scarpe in pelle si deformino durante l’asciugatura e come rimuovere le macchie d’acqua dalla pelle?

Ad un certo punto, le tue scarpe subiranno danni causati dall’acqua. Potresti rimanere sorpreso dalla pioggia battente o qualcuno potrebbe lanciare le tue scarpe preferite in una piscina. L’importante è sapere come proteggere le scarpe dai danni causati dall’acqua. Non buttarli via!

Leggi anche: migliori consigli per le scarpe

Ecco come recuperare le scarpe di pelle che si sono bagnate

Esegui questi semplici passaggi e avrai buone possibilità di assicurarti che il tuo paio di stivali o mocassini preferiti non vengano rovinati in modo permanente.

  1. 1 ° posto, se le tue scarpe di pelle sono ancora bagnate (valido anche per altri tipi di scarpe), sarà necessario asciugarle il più velocemente possibile, e aiutarle a non deformarsi, ma attenzione! Radiatore e riscaldamento vietati!
  2. Preparare un composto di bicarbonato e sale (facoltativo ma efficace per velocizzare la deumidificazione delle scarpe) e avvolgerlo in una pallina di carta di giornale, farcire bene le scarpe con carta di giornale per mantenerle in tensione ed evitare che si deformino. Cambia la carta non appena diventa troppo bagnata e ricomincia.
  3. Appendi le scarpe per il tallone contro la maniglia di una porta o una sedia, ecc. E posiziona un ventilatore nelle vicinanze per accelerare l’asciugatura e la ventilazione.
  4. Una volta asciutti, ricopriteli abbondantemente di vaselina, sarà efficace nell’eliminare le macchie d’acqua e nel chiudere i pori e mantenerli in seguito impeccabilmente impermeabili. Lasciar penetrare bene e lucidare con un panno morbido.

Cose da fare e da non fare

Nessuna fonte di calore troppo vicina

Se ti trovi sotto una pioggia torrenziale e le tue scarpe sono danneggiate dall’acqua, la prima cosa che devi fare è rimuovere le solette (supponendo che le tue scarpe abbiano solette rimovibili). Se pensi che possano fare un giro in lavatrice, provali, ma se si bagnano, appendili in lavanderia.

Non metterli mai nell’asciugatrice. Non vuoi il calore diretto su nessuna parte delle scarpe. Ciò potrebbe farli restringere o diventare inutilizzabili.

Rimuovere lo sporco e il fango dalle scarpe danneggiate dall’acqua

Quando le tue scarpe si bagnano, non devi preoccuparti solo dei danni causati dall’acqua. Dopo aver rimosso le scarpe dalla pioggia (o da un altro colpevole), la prossima cosa che devi fare èrimuovere lo sporco o il fango. Prendi una spazzola rigida e puliscili.

Se è fango, dovrai farlo prima tamponateli e asciugateli con un panno, quindi usa il pennello per entrare in angoli e fessure. Soprattutto dove la pelle incontra la suola. Questa è un’area critica in cui si raccolgono sporco e residui.

Scarpe asciutte imbevute di giornale

Una volta che le tue scarpe sono un po ‘pulite dallo sporco, trova un giornale. Avvolgere i pezzi più piccoli e riempiti le scarpe. Il giornale rimuoverà ogni traccia di umidità nelle scarpe e cercherà di preservarle. Ancora una volta, non vuoi che il calore diretto su nessuna parte della scarpa, quindi non metterle sopra un riscaldatore o nell’asciugatrice. Questo asciugherà la pelle e porterà a screpolature e a rovinare la scarpa.

Abbi un po’ di pazienza e lascia che le tue scarpe si asciughino da sole – saranno come nuovi in ​​pochissimo tempo. Se hai scarpe da ginnastica davvero sporche e nient’altro funziona, buttali… in lavatrice (ovviamente) per un ciclo di lavaggio.

Se hai delle belle scarpe di pelle o di camoscio, assicurati di proteggerli con uno spray per pelle scamosciata o pelle prima di uscire in caso di maltempo. Ripulire e tornare alla normalità sarà un gioco da ragazzi.

Preparati per il tempo

Quando sai che il tempo non sarà dalla tua parte, assicurati di indossare calzature adeguate. Alcuni rivenditori offrono calzature alla moda, come i mocassini, resistenti all’acqua. Gli stivali da pioggia di fascia alta sono diventati sempre più eleganti nel corso degli anni. Sono disponibili in diversi colori, tra cui nero o blu scuro per consentire loro di fondersi facilmente con l’abbigliamento da lavoro.

Un lucido da scarpe naturale e veloce per le tue scarpe in pelle?

  • Se le tue scarpe sono di vernice, strofinale con l’interno di una buccia di banana, come spiegato nel video (ottimo per la pelle e sostituisce facilmente il lucido da scarpe), latte scremato tiepido, olio d’oliva o anche latte detergente, lo farà ritrova la sua brillantezza dai primi giorni.

Leggi anche: Come ingrandire le scarpe?

Leave a Reply

Your email address will not be published.