Sblocca un lavandino senza prodotti chimici – Casa

Conosciamo tutti i segnali di pericolo. Il lavandino impiega più tempo a scolare. Iniziamo a notare che l’acqua si accumula intorno ai nostri piedi sotto la doccia. E gli odori. Odori strani e sgradevoli. Questi sono tutti segni che presto potresti avere a che fare con uno scarico intasato. E poi un giorno, boom. Il tuo lavandino è completamente intasato. Questo è qualcosa che devi risolvere rapidamente, prima di dover smontare il sifone.

Questo rimuove i peli in eccesso e lo sporco che si è accumulato nel foro di scarico e sulla superficie del lavabo (doccia o lavabo). E non succede niente. Prima di gettare prodotti tossici e corrosivi è bene provare un buon vecchio metodo che si è dimostrato valido: bicarbonato di sodio e aceto alcolico, giusto?

Leggi anche: Metti fine alle tracce di tartaro nel WC

Una soluzione di aceto alcolico e bicarbonato di sodio è sufficiente per sbloccare il lavandino?

Sì, sì, ti sento, “dobbiamo combattere il male con il male! » Una buona dose di gel di soda caustica e luppolo è finita! Ma a volte basta una piccola spinta. Prova bicarbonato di sodio e aceto. Letteralmente. Questo è un metodo collaudato per sbloccare facilmente gli scarichi, per chi volesse provarlo. Iniziamo l’esperimento:

Bottiglia di aceto di alcol e bicarbonato di sodio in polvere per sbloccare
Bicarbonato + Aceto… Il binomio vincente per disintasare i tubi (senza dimenticare l’acqua calda)

Ecco cosa fare, è molto semplice

  • Inizia versando una pentola di acqua bollente nel lavandino (lavandino, wc, vasca o doccia).
  • Quindi versare una tazza di bicarbonato di sodio e una soluzione uguale di aceto e acqua (1 tazza di acqua, 1 tazza di aceto).
  • Coprire con il tappo di scarico e attendere 5-10 minuti.
  • Sciacquare con acqua bollente.

La reazione gorgogliante del bicarbonato di sodio e dell’aceto aiuta ad allentare l’ostruzione di sporcizia che blocca lo scarico, prima che l’acqua bollente aiuti a rimuoverla dai tubi. Pronto a sapere perché questo metodo funziona così bene per la maggior parte del tempo? (Funziona anche per i servizi igienici intasati)

Perché questi tre ingredienti sbloccano facilmente il tuo lavandino?

Fase 1: decollo sporco

Il bicarbonato di sodio è bicarbonato di sodio, a basato. L’aceto è composto da acqua e acido acetico, che è, avete indovinato, a acido. Quando li combini, si verifica una reazione e quando le molecole vengono scambiate, crea anidride carbonica e acqua che bolle su tutta la superficie del tappo del tuborompendolo e rendendo il materiale più lasso, meno compatto.

Fase 2: pressione e gravità

Tutti gli scarichi utilizzano la gravità per evacuare l’acquama i tubi di scarico non sono pressurizzati come il tuo sistema di alimentazione dell’acqua (rubinetti dell’acqua calda e fredda). Usando acqua bollente per lavare il tubo, viene aggiunta la pressione. Oltre alla gravità, questa pressione elimina l’intasamento indesiderato delle tubazioni.

Se resiste ancora, ripeti l’esperienza, questa volta attorcigliando un filo o azionando uno sbloccatore della pompa per aiutare ad allentare il blocco di sporco.

Vantaggio aggiuntivo: deodorante naturale per ambienti…

Come ulteriore vantaggio, l’anidride carbonica creata abbassa il pH dell’acqua, rendendolo un acido relativamente debole. Aiuta a sciogliere il grasso più facilmente. Versare il bicarbonato di sodio nelle pipe di tanto in tanto o anche sale grosso (funziona anche), il loro potente effetto abrasivo scioglierà lo sporco e dissolverà il grasso che è la causa dei tuoi tubi intasati.

Aiutali nel loro compito versandoci sopra dell’acqua bollente 😉

Leggi anche: Perché il bicarbonato di sodio è un buon detergente?

Leave a Reply

Your email address will not be published.