Spaventa le formiche o eliminale: soluzioni naturali per la casa

Come scacciare le formiche di casa con ingredienti naturali? Se vuoi tenerli lontani dalla tua dispensa senza ucciderli, ecco alcuni repellenti verdi al 100%, e se devi eliminarli, troverai anche dei consigli verdi.

Per il bene dell’ecosistema, le formiche sono essenziali per la buona salute del nostro giardino o del nostro prato: aiutano a pulire il terreno del giardino e a liberarlo dai detriti. Ma quando un’invasione di formiche colonizza le case, è tutta un’altra storia. Se hanno fatto irruzione nei tuoi interni, usa questi suggerimenti con ingredienti naturali che trovi nella tua cucina per interrompere le tracce che si susseguono uno dopo l’altro.

Come sbarazzarsi delle formiche senza insetticida?

del gesso alolio di menta piperitaci sono molti trucchi modi naturali per scacciare le formiche e tenerle lontane da casa tua. Piccole formiche sono state avvistate in cucina. Nonostante mi piaccia la primavera, non mi piacciono gli insetti, soprattutto quelli che possono infestare la casa..

Alcune di queste misure sono dissuasive e impediranno un’invasione di formiche. Questi sono repellenti naturali che puoi usare in giardino o in casa. Sembrano funzionare bene se non sei troppo infestato. Altri avranno bisogno di usare un processo, (ed è un peccato), che uccida l’intera colonia di formiche. Sta a te confrontare i diversi metodi in base alle tue esigenze.

Leggi anche: Come spaventare le mosche

1. Succo di limone

Basta spruzzare intorno alle aperture puro succo di limone… e funziona quasi sempre… l’odore aspro del limone fa perdere alle formiche il senso dell’orientamento in qualche modo, non riescono più a seguire quella lunga linea di feromoni. In breve, perdono la strada e rinunciano al lavoro.

2. Foglie di menta fresca

  • Porta semplicemente 2 tazze (500 ml) di acqua a ebollizione dolce e metti in infusione 2 tazze di menta fresca per 10-15 minuti.
  • Lasciate raffreddare a temperatura ambiente, poi filtrate e versate in un flacone spray.
  • Spruzzare generosamente sulla soglia di casa e in altri passaggi dove hai notato la presenza di formiche.

Se non riesci a procurarti la menta fresca, puoi sostituirla con 20 gocce di olio essenziale di menta piperita da diluire nella stessa quantità di acqua.

3. Insetticida naturale alla noce

Uno dei trucchi più efficaci contro le formiche è usare le foglie di noce.

  • Lessate 10 foglie di noce in 1 litro d’acqua per 30 minuti.
  • Filtrare il decotto con una garza o un filtro da caffè e raccogliere in una bottiglia.
  • Non appena appare un percorso di formiche, spazzola l’insetticida sul percorso.

4. Cannella

Cannella in polvere da dove provengono. Funziona davvero bene, ci metteranno un attimo per trovare un’altra strada, basterà ricominciare fino a dissuaderli. Puoi anche spruzzare olio essenziale di cannella su porte, davanzali, pavimenti, ecc. Li tiene fuori, inoltre è facile da pulire e sicuro per gli animali domestici. Per amplificare l’insetticida, aggiungi i chiodi di garofano tritati, radicale!

Variante : Puoi anche usare l’olio di cannella. Disegna i bordi attorno ai fori attraverso i quali le formiche entrano nella tua casa, con un batuffolo di cotone imbevuto. Non oltrepasseranno il limite.

5. Insetticida radicale per esterni (borace e acqua zuccherata)

Per fare una barriera insetticida. Versare acqua zuccherata cosparsa di borace, sul fondo delle pareti esterne della casa. È un’arma di distruzione di massa, le formiche (e altri insetti) saranno attratte dallo zucchero, lo mangeranno e lo riporteranno al loro nido, che eliminerà l’intera colonia con l’aiuto del borace (proprio come il tossico liquido che puoi acquistare). La pasta si asciugherà in pochi giorni, quindi dovrai farne di più. Conta di ripetere l’operazione due volte prima di liberartene. Da utilizzare solo in caso di infestazione gigante!

Se hai formiche volanti, questo è un rimedio che può funzionare bene, le formiche operaie riporteranno il loro bottino nel nido alla regina – risultato = più formiche volanti.

AVVERTIMENTO

Il borace dovrebbe essere tenuto lontano da animali domestici e bambini piccoli, ma è relativamente sicuro perché è tossico solo se lo mangi. La soluzione è metterlo da qualche parte dove bambini e gatti non possono raggiungerlo ma dove sono presenti le formiche.

6. Acqua bollente e detersivo per piatti

Se, come Geneviève, sei infestato dalle formiche nella tua cucina, segui il suo consiglio: “ Assicurati che tutto il cibo sia sigillato. L’Honeypot è di solito il più grande magnete per formiche, quindi verrà lavato a fondo e poi verrà posizionato su un piattino pieno d’acqua nell’armadio. Usiamo un flacone spray pieno d’acqua e uno spruzzo di detersivo liquido per piatti per uccidere le formiche visibili. Mi guardo anche intorno fuori per cercare di trovare il loro nido; versandoci sopra un bollitore di acqua bollente si risolve il problema”.

7. Terra di diatomee

La terra di diatomee (DE) funziona bene… Usa terriccio per uso alimentare, non terriccio per piscine. Dovrebbe essere versato attorno al perimetro della tua casa e puoi tranquillamente cospargerlo all’interno dove li vedi. Non bagnare la farina fossile o non funzionerà. farina fossile non provoca la morte istantanea, ma dovrebbe risolvere il problema entro circa una settimana.

Messaggio da Rebecca (tramite Facebook): Ho anche un’infestazione piuttosto grave in casa mia. Quando mi sono trasferito lo scorso aprile, si erano già trasferiti da me. Ho fatto la cosa alla cannella l’anno scorso e ha funzionato bene, ma hanno continuato a trovare nuovi modi per entrare. Le mie formiche non erano attratte dai dolci, ma dalle proteine, in particolare dal cibo per cani. Quest’anno ho preparato i biscotti al borace e li ho messi nel vecchio camino dove ho notato che una settimana fa tornavano le formiche. Ho anche cosparso di farina fossile attorno al perimetro della mia cucina e sembra aver funzionato meglio di qualsiasi altra cosa finora per risultati immediati.

Leggi anche: Efficaci repellenti per zanzare

8. Gesso

Disegna una linea con il gesso intorno all’ingresso dove pensi che le formiche stiano entrando. È magia! Non attraverseranno una linea di gesso. Ho disegnato una linea intorno alla mia finestra da dove stavano entrando e li ha tenuti lontani Nathalie ce lo dice via email.

I miei nonni hanno ottenuto ottimi risultati con il gesso per linee, hanno usato il tritato, che puoi trovare nei negozi di bricolage, che viene fornito in una bottiglia da spremere, rendendo facile stendere una linea.

9. bicarbonato di sodio e zucchero a velo

Le formiche portano sempre con sé una sostanza acida per proteggersi. Preparo una miscela di bicarbonato di sodio e zucchero a velo in un coperchio di plastica posizionato strategicamente. Penso che nei loro corpi si stia svolgendo un piccolo esperimento di scienza vulcanica. Per diversi giorni ha fatto una grande differenza.

10. Fondi di caffè

Lea: Ho avuto successo con il caffè in polvere usato, sapevo dove fosse il loro ingresso, dopo averlo messo nelle fessure, non sono più tornati. So anche che non li uccide, li fa muovere. Utile come repellente!

11. Formiche e afidi sugli alberi…

Se trovi le formiche tra i rami dei tuoi alberi preferiti, ci sono anche afidi che banchettano con la melata secreta dalla linfa. Per combattere questi invasori, circonda il tronco dell’albero con una corda di canapa alta circa 70 cm da terra. Quindi con un coltello masticare la colla tra il bordo della corda e la corteccia. tagliare la corda in eccesso.
Un altro trucco, invece della colla, immergere la corda in un decotto di acqua e mozziconi di sigaretta o tabacco da pipa. Fai diversi giri attorno al tronco a 15 cm da terra. Rinnovare la formula ogni 3 mesi se necessario.

12. Respingi le formiche con oli essenziali

Alcuni oli essenziali dall’odore caratteristico (come l’olio essenziale di lavanda) respinge efficacemente le formiche. Usati correttamente, possono essere molto efficaci.

  • In trasmissione : Metti una ciotola di acqua calda vicino alle finestre con qualche goccia di olio essenziale di citronella di Giava, questo fungerà da diffusore naturale e impedirà l’ingresso delle formiche.
  • I consigli della nonna: Aggiungi 80 gocce di olio essenziale di citronella oltre al normale detergente per piastrelle in un secchio di acqua calda e strofina normalmente.

Per preparare la tua soluzione anti-formica, prendi il flacone vuoto da 100 ml e aggiungi:

  • 20 gocce di olio essenziale di vera lavanda
  • 8 gocce di olio essenziale di Menta piperita
  • 4 gocce di olio essenziale di Basilico
  • 20 gocce di olio essenziale di Citronella di Giava

Completare con alcool modificato, tappo, mescolare ed etichettare la bottiglia. La tua sinergia è pronta! Spruzza questo preparato dove gli insetti passano attraverso la tua casa. Ripetere l’operazione una volta al giorno per 3-4 giorni.

12 consigli per spaventare le formiche

Leave a Reply

Your email address will not be published.