Suggerimenti da sapere prima di dipingere le pareti

Questo è tutto ! Hai iniziato, hai riqualificato i tuoi interni e hai deciso di ridipingere tutto, porte, pareti, finestre tutto va bene. Prima di iniziare, dai un’occhiata a questi consigli del nonno 😉 per aiutarti nel tuo lavoro.

Come conservare correttamente i barattoli di vernice?

Spesso quando si vuole riaprire un vaso di vernice che è stato avviato, è tutto secco, ed è impossibile ritoccare il graffio sul muro senza acquistare un vaso nuovo… La cosa migliore, dopo l’uso, è pulire la parte superiore dei vasetti, chiuderli accuratamente e riporli capovolti. Il film secco che si formerà sulla vernice finirà sul fondo del contenitore. Intelligente, no?

Come non pulire un rullo di vernice tra 2 mani?

Semplice, doveva ancora pensarci. Per evitare il lavoro di pulizia tra due mani di vernice, avvolgere accuratamente il rullo in un foglio di alluminio, avendo cura di proteggerlo dall’aria. Puoi anche metterlo in un sacchetto di plastica stringendolo saldamente sul rotolo. Il principio è quello di intrappolare meno aria possibile.
Il rullo non si asciugherà e non dovrai pulirlo tra una mano e l’altra.

Come evitare gocciolamenti sui barattoli di vernice?

Gocciola lungo il barattolo di vernice, è esasperante, te ne riempite le dita, macchiate il pavimento… Niente panico, per evitarlo, mettete un filo attraverso il vaso. Possiamo così drenare il pennello su di esso senza gocciolare.

Come riavere una spazzola sporca e asciutta?

Non gettare necessariamente i pennelli sporchi e asciutti dimenticati in un angolo, potrebbero essere riutilizzabili. Per recuperarli, immergili nel sapone nero liquido, questo gli darà una seconda giovinezza. Puoi anche immergerlo nell’aceto bianco preriscaldato.

Dipingi senza segni di pennello

Per dipingere una parete o un mobile, è importante non dipingere sempre nella stessa direzione. Il trucco è dipingere incrociando le pennellate, in una direzione, poi nell’altra e su piccole superfici. Il colore e la consistenza risulteranno così omogenei.

Dipingi le finestre senza sporcare i vetri

Una pennellata instabile e maledettamente diretta sul vetro. Per preservare le piastrelle da questo tipo di inconvenienti, le finestre devono essere prima rivestite con olio da cucina. Una volta che la vernice è asciutta, strofina i vetri con un panno asciutto per rimuovere eventuali gocce e tracce di vernice e, naturalmente, olio.

Pennello nuovo, come prepararlo?

Prima di utilizzare un nuovo pennello, è necessario immergerlo in acqua per 24 ore. Sarà quindi più piacevole da usare. Non perderà i capelli durante le prime mani di vernice.

Riciclare i fondi delle lattine di vernice

Non buttare via il fondo del tuo vaso di vernice, mescolali in una lattina, ok il colore potrebbe non essere l’ideale, ma questa vernice sarà perfetta per fare un sottopelo in seguito.

Leave a Reply

Your email address will not be published.