Suggerimenti per avere belle unghie

Suggerimenti per avere belle unghie

Unghie e rimedi… Ottieni delle belle unghie per l’estate senza usare prodotti chimici sgradevoli e soprattutto nocivi!

Un riflesso della salute del nostro corpo, le unghie dicono molto su come ci portiamo. rimedi-of-grandmother.com cerca di raggruppare in un articolo diversi rimedi naturali per ridare vigore alle unghie e mantenerle sane. Non è necessario visitare regolarmente il salone per avere delle belle unghie. La combinazione di una dieta equilibrata, un regime di bellezza premuroso e una buona igiene personale può darti unghie degne di un salone a una frazione del costo e del carico chimico.

Aspetto

macchie bianche sulle unghie
Macchie bianche sotto le unghie

Le macchie bianche : Non dovrebbero preoccuparti perché non sono un segno di anemia, come a volte si crede, ma sarebbero dovute a shock subiti dalle unghie. Se le tue unghie, invece, sembrano anormalmente diviso o increspatoparli con il medico in quanto potrebbe essere correlato a una malattia.

Bellezza

Le belle unghie si prendono cura di se stesse. Se vuoi che diventino forti e non molto fragili, fallo la gelatina si indurisce in forma alimentare o in capsule facili da deglutire vendute in farmacia, questo trattamento sarà ottimo anche per i tuoi capelli.

  1. Tieni sempre mezzo limone a portata di mano, sul lavandino o sul lavandino, e strofinaci le unghie ogni volta che ci pensi. Il limone sbianca e rinforza le unghie.
  2. Niente lavori domestici a mani nude. Indossa i guanti prima di fare il bucato, i piatti ecc., altrimenti puoi salutare il unghie morbide e fragili.
  3. Fare bagni con olio d’oliva tiepido, nutre e rinforza la cheratina da cui si formano le unghie.
  4. Trova il gesto del lucidatore: questo piccolo oggetto da toilette, di forma ovale, è stato molto apprezzato dalle nostre nonne. Rivestita di pelle di daino e usata quotidianamente, dava alle unghie una lucentezza paragonabile a quella delle vernici, senza aggredirle come questa può fare. Se inoltre utilizzi una piccola pietra speciale, di colore rosa, le tue unghie assumeranno l’aspetto di conchiglie piuttosto lucide.
assistenza domiciliare per le unghie
assistenza domiciliare per le unghie

Cura naturale fatta in casa

Realizza un trattamento naturale fortificante per le unghie. Questa ricetta, che nasce da un libro chiamato C’è piombo nel tuo rossetto di Gil Diacon. (Rende l’equivalente di 20-30 applicazioni.)

  1. Mescolare 2 cucchiai. olio di ricino, 2 cucchiaini. sale, 1 cucchiaino. olio di germe di grano.
  2. Mescolare e conservare in una bottiglia ermetica.
  3. Strofina una piccola quantità sulle unghie.
  4. Lasciare in posa da 3 a 5 minuti.
  5. Pulire.

Rimozione

Quando usi il solvente per unghie, prendi l’abitudine di sciacquare subito le unghie con acqua: l’acetone non deve rimanere troppo a lungo a contatto con le unghie per non aggredirle e seccarle.

pericolo di smalto e solvente per unghie

Scegli un buon solvente per unghie. Puoi ottenere un solvente per unghie senza acetone quasi ovunque, che è meno aggressivo sulle unghie. C’è un dispositivo di rimozione fatto interamente di soia e mais e altri che contengono solo acidi della frutta e vaniglia.

Vernice

Evita di usare lucidi aggressivi. Lo smalto per unghie di solito contiene sostanze chimiche molto tossiche come toluene, dibutil ftalato, dimetil e dietil ftalati, canfora e formaldeide. Fortunatamente, aziende come OPI, Orly, Sally Hansen e Revlon producono lucidanti che non contengono queste sostanze chimiche, ma assicurati di leggere attentamente l’etichetta prima dell’acquisto. Puoi anche acquistare vernici a base d’acqua, che non durano a lungo, ma sono l’opzione più sicura sul mercato.

Polacco invece di macchia. Potrebbe non essere elegante o attraente come il colore, ma un po’ di smalto può fare molto. Prenditi il ​​​​tempo necessario per tagliare, limare e lucidare correttamente le tue unghie e rimarrai piacevolmente sorpreso di quanto possano apparire belle, anche se sono naturali. Non limare mai avanti e indietro con una lima in quanto ciò può indebolire le unghie. Lima sempre dal bordo esterno dell’unghia verso l’interno.

Pelli (lunule e cuticole)

Evita di tagliarti le cuticole durante una manicure. Le cuticole sono pensate per essere una barriera per i batteri e tagliarle può portare a infezioni dolorose. Puoi inumidirli e spingerli indietro con uno spingi cuticole e tagliare solo i pezzi morti di pelle.

Leggi anche: Prova questa fantastica crema per cuticole fatta in casa

Se hai intenzione di fare una manicure convenzionale, almeno proteggi le cuticole tamponando prima con olio d’oliva o olio di mandorle, per ridurre la quantità di sostanze chimiche che rimangono. infiltra la vernice.

Per sempre chiara la luna, allontanate le pellicine con un bastoncino di bosso, munito di punta in gomma o avvolto in cotone: questo vi eviterà di ferirvi. Soprattutto non tagliate le vostre pelli con pinze o forbici: ricresceranno ancora più vigorosamente. Ricordati di ricoprirli quotidianamente con olio o crema nutriente: questo gesto richiede solo pochi secondi e ne preverrà la crescita disordinata. Quando ti lavi le mani, prendi l’abitudine di spingerle via delicatamente con l’asciugamano.

Pulizia

Per farti unghie più biancheutilizzare il roba da professionisti consistente nel far passare una linea di matita grassa bianca sotto l’unghia perfettamente pulita.

  • Prima di qualsiasi lavoro sporco, ricorda di strofinare le unghie sul sapone di Marsiglia o sul pane di paraffina che si incastreranno sotto le unghie e le proteggeranno dallo sporco. Quindi tutto ciò che devi fare è spazzolarli via.

unghie morsicate

Se li rosicchi, sei un onicofago (da “onukhos”, unghia, in greco) e probabilmente sei molto nervoso, persino ansioso. Alcuni medici affermano che i mangiaunghie cercano di compensare la mancanza dell’organismo. Se il tuo “vizio” ti mette in imbarazzo. ecco alcuni suggerimenti:

  • Prova la tua tintura di aloe : molto amaro, probabilmente ti dissuaderà dall’assaporare perennemente le tue dita. Anche il sapone su cui ti strofini le unghie è già abbastanza nauseante.
  • Fai le unghie con cura : non devi mettere smalto molto colorato. Alcuni strati di vernice incolore generalmente formano un guscio abbastanza dissuasivo sotto il dente. Inoltre, l’aspetto delle unghie accuratamente curate fa esitare prima di andarci.
    affrontare.
  • Puoi anche rivolgerti a istituti specializzati applicare le unghie finte. Ora c’è una specie di “cemento” modellato alla lunghezza desiderata, su cui viene applicata la vernice. Si possono conservare per diverse settimane, fino a quando le unghie vere non sono ricresciute.

Unghia incarnita

Per evitare di avere le unghie incarnite, non tagliarti mai le unghie quando esci dal bagno o dalla doccia, quando sono ancora bagnate; e soprattutto tagliateli a squadra, senza cercare di liberarvi di lato. Se il danno è già fatto, prova a togliere la porzione di unghia introdotta, sotto la pelle, tagliandola con forbici o pinze, dopo aver fatto un pediluvio molto caldo. Quindi disinfettare con alcol. Puoi anche provare a introdurre sotto l’unghia, un pezzo di cotone imbevuto di vaselina borica (da acquistare in farmacia).

Mangiare sano

Mangia bene. La dieta è molto importante per mantenere le unghie sane. Le proteine ​​sono fondamentali, così come gli acidi grassi omega-3. Il consumo di alimenti contenenti vitamina B riduce la fragilità; lo zinco elimina le macchie bianche; il ferro previene la formazione di macchie bianche; il calcio li mantiene forti; le vitamine A e C prevengono l’opacità e l’essiccazione. Bevi molta acqua per rimanere idratato.

Leggi anche: Rimedi naturali per un’unghia incarnita

Leave a Reply

Your email address will not be published.