Tendinite delle zampe di gallina: esercizi e rimedi naturali

Tendinite delle zampe di gallina: esercizi e rimedi naturali

Tendinite delle zampe di gallina (tendinite del ginocchio), come alleviare il dolore al ginocchio e ritrovare la normale libertà di movimento?

La tendinite delle zampe di gallina viene spesso scambiata per una lacrima o una lesione del menisco mediano, quindi se il medico ti dice questa diagnosi, considera di chiedere un secondo parere. Queste due tendiniti causano dolore all’articolazione all’interno del ginocchio.

Questo tipo di tendinite è a infiammazione del tendine (di tre tendini che collegano i muscoli della tibia e della coscia a formare il tendine delle zampe di gallina).

Di solito la causa è l’uso eccessivo del ginocchio, come stare in piedi prolungati combinati con piccoli passi tutto il giorno, correre o sport che comportano il salto. Tuttavia, quando questi tendini e i muscoli posteriori della coscia sono sufficientemente forti, riducono la pressione sul tendine delle zampe di gallina ed evitano così un uso eccessivo dei tendini interessati.

La tendinite delle zampe di gallina è un’infiammazione o degenerazione del tendine che si verifica all’interno del ginocchio. Le zampe di gallina sono formate dai tendini di tre muscoli. Lì, i tre muscoli si incontrano e si attaccano alla tibia nella parte posteriore del ginocchio. Questi tre muscoli sono:

i 3 muscoli delle zampe di gallina

  • Il semitendinoso, lo vedremo sulla parte posteriore della gamba ed è uno dei tre muscoli posteriori della coscia che si trovano nella parte posteriore della parte superiore della gamba. È tra gli altri due e, come il femore, agisce collettivamente durante la flessione del ginocchio e l’allungamento dell’anca.
  • Il Sartorio è lungo e sottile, simile a un nastro e si trova sulla parte anteriore della coscia. È il muscolo più lungo di tutto il corpo umano e attraversa due articolazioni: l’anca e il ginocchio. Questo muscolo favorisce la flessione, l’adduzione e la rotazione dell’anca.
  • L’altro muscolo è il snello o muscoli aggraziati.

Rimedi casalinghi per il dolore al ginocchio tendinite

Il dolore minore al ginocchio è molto comune e spesso può essere curato a casa a buon mercato. Uno dei rimedi più comuni è ovviamente il riposo, il ghiaccio, la compressione e l’elevazione. Questi metodi sono:

  • Evita l’attività, come correre o salire le scale.
  • Usa le stampelle per alleviare il peso sull’articolazione del ginocchio.
  • Ghiaccia l’area tre o quattro volte al giorno per 20 minuti ogni volta.
  • Avvolgi il ginocchio con una benda di compressione elastica rinfrescante.
  • Dopo alcuni giorni, inizia a fare massaggi circolari con ghiaccio nella zona.
  • Metti i cuscini sotto il ginocchio per elevarlo allo stesso livello o più in alto del livello del tuo cuore.
  • Una volta che l’infiammazione si è risolta, applica del calore per migliorare la circolazione sanguigna nell’area.
  • Applicazione di unguenti e antinfiammatori o meglio, di questo pozione anti tendinite
  • Puoi anche assumere farmaci antinfiammatori non steroidei come l’ibuprofene (Advil) per alleviare il gonfiore. Se la sintomi persistano dopo 72 ore nonostante questo trattamento o se il dolore peggiora, si rivolga al medico.

Rafforzamento dei tendini mediani

Il tendine mediale è uno dei tendini che si collega al tendine delle zampe di gallina. Se quest’ultimo è deboleulteriore stress viene posto sul tendine delle zampe di gallina del piede di gallina, con conseguente tendinite del ginocchio. Il tendine interno all’interno del ginocchio diventa più forte quando si allenano i muscoli attorno ad esso. Un modo efficace per farlo è eseguire esercizi di compressione della palla.

  • Siediti su una sedia e metti una palla tra le cosce.
  • Stringi le ginocchia e le cosce insieme per spremere la palla.
  • Esegui 3 serie da 10 compressioni, tenendo ciascuna compressione per 7 secondi.
esercizio con la palla per tendinite del ginocchio
esercizio con la palla

Inizia a nuotare

Il crawl frontale è sicuramente lo sport più adatto per allenare e rafforzare il tendine, in questo tipo di tendinite.

  • Fai alcune sessioni di scansione una o due volte alla settimana.

Rafforzare i muscoli posteriori della coscia

I muscoli posteriori della coscia deboli non sono in grado di sostenere il ginocchio e una parte maggiore del carico viene spostata sui tendini. quindi, il rafforzamento del tendine del ginocchio fa parte del trattamento.

  • Per rafforzarli, indossa un peso alla caviglia.
  • Appoggia l’addome sul pavimento.
  • Inizia con la gamba destra. Piega il ginocchio finché lo stinco non è perpendicolare al pavimento.
  • Solleva la gamba verso il soffitto per sollevare il ginocchio mantenendolo piegato.
  • Questo è chiamato estensione dell’anca. Dovresti sentire una contrazione nei muscoli posteriori della coscia e nei glutei.
tendinite delle zampe di gallina
Rafforzare i muscoli posteriori della coscia

Si allunga il quadricipite

Quadricipiti troppo stretti indeboliscono i muscoli posteriori della coscia. Anche se stai facendo esercizi per i muscoli posteriori della coscia, i quadricipiti stretti inibiscono la funzione dei muscoli posteriori della coscia, dando più lavoro ai tuoi tendini. Allunga i quadricipiti per alleviare la tensione.

  • Alzati e tira la caviglia verso il sedere per allungare i quadricipiti della gamba piegata.
  • Tieni premuto per 20 secondi, quindi cambia lato.

tendinite delle zampe di gallina

Quali sono le cause della tendinite delle zampe di gallina?

La causa più importante della tendinite delle zampe di gallina è dovuta alla continua tensione e attrito dei muscoli che compongono le zampe di gallina, il sartorio, il retto interno e il semitendinoso.
Le ragioni principali di questa tensione o attrito sono solitamente dovute al fatto che si verifica in persone in sovrappeso, con artrosi del ginocchio, nei corridori e nei ciclisti di lunga distanza. Anche se è un infortunio più comune nei corridori rispetto ad altri atleti.
È una lesione che appare da un uso eccessivo, se non tendi ad allungare i muscoli visti sopra, faciliti questa lesione.

Tendinite delle zampe di gallina: sintomi e trattamenti

Il sintomo principale è il dolore, che può anche essere prolungato e intensificato quando tocchiamo la zona. Come la maggior parte delle tendiniti, compare quando iniziamo a muoverci, se iniziamo a correre, andare in bicicletta, piegarci, salire o scendere le scale. Una volta che le articolazioni e i muscoli sono caldi, il dolore può scomparire. Ma si intensifica man mano che aumentiamo i nostri esercizi. I sintomi principali sono:

  • Dolore all’interno e alla parte inferiore del ginocchio che sembra onde d’urto.
  • Infiammazione nella zona in questione.
  • Dolore alla contrazione dei muscoli posteriori della coscia.
  • Dolore quando si salgono le scale e talvolta quando le si scende.
  • Dolore durante lo stretching muscoli posteriori della coscia.

Cosa puoi fare regolarmente

  • Allunga correttamente i muscoli posteriori della coscia, quadricipiti e anche.
  • Massaggiare i muscoli posteriori della coscia, polpacci e quadricipiti.
  • Se sei un ciclista : Regola correttamente l’altezza della sella della bicicletta.
  • Se sei un pilota regolare : non avvicinare troppo il sedile al volante.
  • Se sei un corridore : controlla le tue scarpe da corsa.
  • Se sei in sovrappeso, dovrai perdere peso; proprio come i diabetici, dovrai controllare la glicemia.

Leave a Reply

Your email address will not be published.