Tutorial: costruisci una turbina eolica passo dopo passo – Home

Costruisci passo dopo passo la tua turbina eolica e goditi l’energia gratuita e non inquinante che il vento ci offre.

È sempre più comune avere sistemi solari domestici (o considerare di averne uno). Ma per il vento non è la stessa storia, vuoi iniziare a sfruttare questa fonte di energia? Se è così, ti spiegheremo come realizzare una turbina eolica fatta in casa in grado di erogare fino a 12 volt, che puoi installare nel patio o sul terrazzo di casa.

Usare il respiro di Eolo per produrre energia gratuita e non inquinante è un sogno d’infanzia di molti di noi. Questo piccolo tutorial ci insegnerà come realizzare una piccola turbina eolica, facile da realizzare che, forse, ti farà venire voglia di intraprendere progetti più grandi! Il vantaggio di questa turbina eolica è che quasi tutto il materiale che utilizzerai è economico o può provenire da oggetti recuperati. È un principio di base, sta a te usare la fantasia e l’ingegno per riciclare il più possibile o per aumentarne le capacità! Tutto è perfettibile.

Attrezzatura

materiale per realizzare una turbina eolica fatta in casa
I materiali per la nostra turbina eolica domestica.

I materiali di cui avremo bisogno per questo progetto sono i seguenti :

  • Un motore. (Puoi riutilizzarlo da vecchie apparecchiature elettroniche, come una vecchia stampante, un vecchio videoregistratore o uno scanner. Se non ne hai uno, puoi acquistarlo online.
  • Forbici in PVC.
  • Un pezzo di tubo in PVC largo 7-10 cm e lungo circa 2,5 cm.
  • Un altro pezzo di tubo in PVC dello stesso diametro, ma lungo circa 7,5 cm.
  • Un pezzo di tubo in PVC con un diametro di 2,5 cm e una lunghezza di 2,5 cm.
  • Raccordo a T per il collegamento di tubi in PVC larghi circa 2,5 cm.
  • Pezzo di montaggio per tubi in PVC.
  • Piatto di plastica (ad es. dalla custodia di un vecchio CD).
  • Una flangia per il supporto.
  • Cavo da 22 AWG (diametro 0,6 mm).
  • Pinze spellafili.
  • Lame.
  • Saldatore.

Processo produttivo

1. Preparare tutte le parti.

  • Tagliare i tubi in PVC a misura. Rimuovere l’anello dai tubi in quanto ciò impedirà loro di girare facilmente.
  • Prendi il motore e avvolgilo con del nastro isolante finché non scatta nel raccordo del tubo. Quindi taglia e spella le 2 estremità del cavo assicurandoti di avere abbastanza cablaggio extra.
  • Dividi il pezzo di plastica che avevi, in questo caso la custodia del CD, e assicurati di lasciarlo pulito da eventuali parti sporgenti. Ora, con il tubo 2’5×2’5 che avevi, fai un taglio in cui possa entrare il CD. Per questo, puoi usare una taglierina in PVC o un seghetto.

fai le tue spiegazioni sulla turbina eolica

2. Cablaggio.

  • Saldare il cavo al motore. Nel nostro caso il positivo del motore è stato saldato e contrassegnato come negativo e il negativo come positivo poiché servirà per prelevare energia e non per riceverla. Una volta saldato, far scorrere il cavo attraverso il raccordo a T, il tubo da 7,5 cm, il raccordo e l’altro tubo, il tubo da 2,5 cm.
  • Praticare un foro di 2,5 cm nel tubo e farvi passare il cavo. Quindi collegare tutte le parti, facendo attenzione che non siano troppo strette, in quanto ciò impedirebbe la rotazione della turbina.

turbina eolica artigianale: cablaggio
cavi del generatore eolico

3. La pala della turbina eolica.

  • Collega la custodia del CD al tubo 2’5×2’5 facendolo scivolare nel taglio che hai fatto in precedenza. Questo tubo viene quindi collegato al raccordo a T.

4. Avvia e prova.

  • Controllare che tutto sia ben assemblato e incollare. Ancora una volta, cerca di non serrare eccessivamente in questa fase, perché se le parti sono troppo strette nel generatore, non gireranno.

pinna posteriore della turbina eolica: timone

5. Controlla i risultati.

  • Come vedrai nel video qui sotto, se tutto è andato bene, la tua turbina di casa dovrebbe funzionare proprio così.

immagini dei risultati dei test elettrici della nostra turbina eolica fatta in casa

6. Suggerimenti finali.

In queste immagini puoi vedere diverse opzioni per le pale della tua turbina eolica di casa, come una soluzione composta da una bottiglia di plastica. Di tutte le opzioni, quelle che hanno dato i migliori risultati con vento debole sono state le pale acquistate sul mercato, quattro delle quali sono state incorporate nella turbina eolica.

Come vedrai anche nelle immagini, puoi combinare l’energia eolica con l’energia solare aggiungendo un piccolo pannello per rafforzare il motore e fornire ulteriore potenza.

Un altro consiglio.

Se hai bisogno di più consigli, puoi ottenerli con questo tutorial che ti permetterà di completare la tua turbina eolica o di migliorare quella che hai creato per darti il ​​miglior risultato possibile.

Istruzioni complete e progetto originale di Cat’s Science Club su Instructables.

Leggi anche:

Leave a Reply

Your email address will not be published.