Un succhiotto è pericoloso, quali sono i rischi? – Bellezza e igiene

Il succhiotto è considerato un segno d’amore o di possessione, ma è assolutamente innocuo? Si è creduto fino a quando negli ultimi anni non ha causato la morte di un giovane per ictus.

L’ultimo esempio è quello di un messicano di 17 anni, Julio Macias Gonzalez, che ha ricevuto un succhiotto al collo dalla sua ragazza di 24 anni. Mentre mangiava con la sua famiglia, è improvvisamente crollato con convulsioni su tutto il corpo. Nonostante sia stata immediatamente allertata un’ambulanza, i soccorsi sono arrivati ​​troppo tardi. Il coagulo di sangue innescato dal succhiotto le aveva causato un attacco.

Leggi anche: Hickey: come guarire più velocemente?

che rischio

I succhiotti sono davvero pericolosi?

I succhiotti non sono intrinsecamente pericolosi. In realtà sono solo lividi causati da un’aspirazione violenta su una parte del corpo che provoca lo scoppio dei vasi sanguigni (petecchie). Ma lo sapevi che a seguito di un succhiotto, i coaguli possono formarsi e migrare nel cervello? Soprattutto nelle zone sensibili del corpo come il collo. È teoricamente possibile.

Quindi non puoi presumere immediatamente che un succhiotto causi sempre un ictus. Tuttavia, come mostrano diversi esempi, i rischi esistono.

Un caso simile si è verificato nel 2010. A causa di un ictus, una donna di 44 anni è rimasta paralizzata da un lato. I medici pensano che un succhiotto possa aver innescato la lesione dell’arteria. Si è trasformato in trombosi.

Tuttavia, va notato che la donna era una fumatrice e soffriva già di una malattia autoimmune. Le navi potrebbero essere già state danneggiate.

Anche un altro neozelandese di 35 anni è stato colpito da un ictus da un succhiotto, ma fortunatamente si è salvato.

Impara qui a salva una vita in 5 minuti

Cose da sapere affinché un succhiotto non sia pericoloso

Sebbene gli esempi di cui sopra siano casi eccezionali, si consiglia di non fare succhiotti sul collo. Molti vasi sanguigni importanti possono essere danneggiati da un’aspirazione estrema. Le pareti dei vasi sanguigni possono lacerarsi, provocando la formazione di un coagulo di sangueil che rende un morso d’amore molto pericoloso.

Il dottor Robert Glatter del Lenox Hill Hospital di New York dice che per morire, i succhiotti dovrebbero essere estremamente grandi e intensi. Tuttavia, avverte: Le persone con malattie del tessuto connettivo sono generalmente più suscettibili a tali lesioni”..

In casi isolati, anche i giovani possono soffrire di ictus, ad esempio se hanno a predisposizione al diabete o alalta pressione sanguigna. Anche il fumo può aumentare il rischio.

da leggere qui: Smetti di fumare più facilmente con i rimedi naturali

Ci sono aree del corpo in cui un succhiotto è un problema minore rispetto al collo?

La schiena o la coscia sono meno problematiche, perché ci sono strutture meno sensibili in queste parti del corpo, molto diverse dal collo. È qui che scorrono le arterie, la trachea, il che rende questa parte del corpo così suscettibile ai danni.

Alcune persone sono più suscettibili al succhiotto?

Quando il tessuto connettivo è molto debole, le persone tendono a sanguinare nei tessuti. Ma anche le persone che assumono regolarmente anticoagulanti, coloro che hanno vasi sanguigni indeboliti o carenze vitaminiche o di ferro…sviluppare lividi più facilmente dopo questo tipo di trauma.

Puoi prendere una malattia con un succhiotto?

In rari casi, il succhiotto può trasmettere l’herpes labiale. Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, 3,7 miliardi di persone di età inferiore ai 50 anni hanno l’HSV-1, o ciò che è comunemente noto come herpes labiale, gengive, palato, interno delle guance, irritato… Questo ceppo di herpes che colpisce il 67% della popolazione mondiale, che è fondamentalmente a fuoco selvaggioè molto comune e molto facilmente trasmissibile.

Se il tuo partner ha l’herpes orale, può trasmettere il virus attraverso un succhiotto. Anche se il donatore di succhiotto deve avere un mal di freddo attivo e non dovrebbe comunque avere contatti sessuali!

Voglio dire, se qualcuno ha una ferita visibilmente aperta e si avvicina per baciarti, è decisamente una cattiva idea da parte sua. Non è solo scortese, è irresponsabile. Non esitate a dire STOP!

Chiunque abbia una piaga aperta sulla bocca che forma un mal di freddo (herpes orale) può trasmettere il virus attraverso i baci. La trasmissione sarebbe aumentata da un bacio sotto pressione che provocherebbe un succhiotto.

In altre parole, se il tuo partner ha un mal di freddo, salva il bacio per un’altra volta. Oppure, se sei tu il responsabile dell’epidemia, sii responsabile e premuroso abbastanza da non diffonderlo, non importa quanto tu possa desiderare il tuo partner.

I succhiotti possono lasciare una cicatrice

Anche se molto raro, il succhiotto a volte può lasciare una cicatrice. Sebbene di solito non siano permanenti, possono esserlo in rare occasioni. Questo di solito è causato da un’eccessiva suzione, dall’uso dei denti o dal graffio mentre sta guarendo. La cicatrice è solitamente piccola e (si spera) in un posto poco appariscente, quindi non c’è bisogno di preoccuparsi.

Fondamentalmente, indipendentemente dall’atto sessuale in cui ti impegni, ricorda che il verificarsi di un inconveniente è sempre possibile e il succhiotto non fa eccezione. Ma finché sei consapevole e sempre attento, cioè consapevole dei tuoi limiti, allora metà della strada sarà già percorsa.

Leave a Reply

Your email address will not be published.