Unghia rotta: 5 consigli per ripararla rapidamente – Bellezza e igiene

Le tue unghie erano “On Fleek” come si suol dire e all’improvviso, disastro, una delle tue unghie si è rotta! Cosa fare ?! Che tu abbia una piccola crepa o una crepa completa, abbiamo la soluzione per ripararla con i mezzi a portata di mano, senza ricorrere alla manicure!

Che sia divisa in lunghezza o in larghezza, prima di mangiarti l’unghia o tagliarla completamente, leggi questo tutorial che la salverà! Ci sono molti modi per riparare un’unghia rotta, e qui ci sono alcuni dei nostri preferiti perché sono abbastanza facili da fare e non impiegheranno troppo tempo!

Come riparare un’unghia rotta?

come riparare un'unghia rottaEcco 5 consigli che ti permetteranno di riparare un’unghia rotta a casautilizzando pochi semplici strumenti, un po’ di pazienza e la nostra guida esperta!

1. Riparare un’unghia rotta con la colla

Ti sei rotto un chiodo? Se hai solo un’unghia spaccata piuttosto che completamente rotto, puoi ripararlo facilmente con la colla per unghie. Sì, il Smalto esiste, e se non ne hai uno, dovresti prenderne un po’, soprattutto se hai unghie deboli e fragili che si rompono facilmente!

Inizia pulendo la superficie dell’unghia con acqua tiepida e sapone prima di lucidare delicatamente la superficie dell’unghia e aggiungi circa 2 mani di una colla per unghie ad asciugatura rapida come Peggy Sage – Colla trasparente 6 g con pennello per capsule – 146042 (Amazon link). Una volta che la colla è completamente asciutta, applicare una mano di fondo di vernice trasparente per mantenere la fessura in posizione.

A seconda della gravità dell’interruzione, potresti dover ripetere l’operazione due o tre volte nel corso di una o due settimane. Una volta che l’unghia rotta è completamente guarita, prenditi cura del tuo letto ungueale idratandolo e applicando un siero per la crescita delle unghie.

TRUCCO

Non hai la colla per unghie? Nessun problema, puoi usare anche la colla, facendo molta attenzione a non toccarti direttamente l’unghia (rischi di rimanere incastrato)! Rifinire sempre con uno strato di vernice protettiva che eviti la rottura delle altre parti dell’unghia.

2. Il trucco della carta domestica

Per riparare un’unghia rotta o divisa, avrai bisogno di: un foglio di carta assorbente, (funziona anche con un foglio sottile di carta igienica o nastro adesivo); un file ; una vernice protettiva trasparente o il tuo smalto preferito.

Quindi, inizia tagliando un pezzo di carta assorbente lungo quanto la rottura, per fare una specie di benda. Quindi ricopri l’unghia con indurente per vernicilasciare asciugare e applicare una seconda mano, sistemare la carta assorbente sulla parte rotta e premere con decisione per far aderire.

Applicare uno strato di indurente sulla medicazione “fatta in casa”. Lascia asciugare, quindi ricomincia.

Venti minuti dopo, limare la carta e applicare un’ultima mano di indurente. Attendere che il prodotto sia completamente asciutto per passare alla fase successiva.

Per evitare che la carta si mostri, copri semplicemente l’unghia con due strati del tuo solito smalto e rifinisci con uno strato di top coat trasparente.

applica un'unghia finta
Applicare un’unghia finta

3. Applicare un’unghia o una colla finte

Se ti sei rotto un’unghia intera, non c’è molto che tu possa fare tranneapplica un’unghia finta ! Questo darà all’unghia un po’ di tempo per crescere e la tua manicure non sarà rovinata! Basta applicare un’unghia sull’unghia rotta finché l’unghia naturale non cresce. È facile, è economico e nessuno se ne accorgerà!

Ovviamente, assicurati che l’unghia finta che hai appena applicato corrisponda alla lunghezza delle altre unghie!

Leggi anche: Metodi efficaci per smettere di mangiarsi le unghie

4. Impacco di seta

Se l’unghia è quasi completamente strappata e appesa a un filo, potresti provare questo metodo di avvolgimento di seta! Inizia applicando un top coat GEL trasparente e attacca un pezzo di Beauty7 Nastro in fibra di seta Blocco di colla in fibra di vetro 100 cm per la medicazione per manicure per la riparazione delle unghie rotte (1 pz).

Basta incollare gli involucri di seta direttamente sull’unghia rotta come faresti con un pezzo di nastro adesivo!

impacchi di seta per unghie rotte
l’impacco di seta, il rimedio perfetto per riparare un’unghia.

Cos’è un involucro di seta per unghie speciale?

Un involucro di seta per unghie è esattamente quello che sembra: un pezzo molto sottile di tessuto di seta progettato per tenere insieme cose delicate, come le unghie.

5. Il metodo della bustina di tè

Questo metodo è uno dei più popolari per riparare un’unghia rotta. e probabilmente perché funziona così bene! Basta tagliare un piccolo pezzo di bustina di tèposizionalo sull’unghia rotta e fissalo con una colla a pennello o la tua vernice.

Asciugalo e voilà, niente più unghie rotte! A giorni alterni, applica un’altra mano di colla con un pennello per rafforzare la bustina di tè. Fallo per circa una settimana e l’unghia rotta sarà solo un brutto ricordo!

aggiusta un'unghia rotta con una bustina di tè
Una bustina di tè l’alternativa efficace se non hai una busta di seta per riparare un’unghia rotta!

Il metodo radicale

Naturalmente, se tutti questi metodi falliscono, puoi sempre tagliare gli altri chiodi alla stessa lunghezza dell’unghia rotta e limare tutti ! Dopotutto sono unghie e ricresceranno!

Perché le unghie sono fragili?

Ci possono essere diversi motivi per cui le unghie si rompono. Prima di tutto, potrebbe essere dovuto a una carenza. Anzi, se non ne consumiamo abbastanza vitamine A e B, ferro, calcio, proteine ​​o zinco, ci sono buone probabilità che le unghie si indeboliscano e ingialliscano. Una mancanza di calcio generalmente produce decalcificazione. L’uso di prodotti chimici senza protezione può essere dannoso anche per la salute della cheratina che compone le unghie. Stessa cosa quando abusiamo di vernici che impediscono loro di godersi il sole e respirare. Anche il freddo, il caldo, lo stress e la fatica sono fonti di indebolimento delle unghie.

Leggi anche: I migliori consigli per avere unghie perfette

A volte sono anche ragioni mediche o genetiche. Ma non è inevitabile, basta coccolare le unghie affinché riacquistino forza e lucentezza.

Ora che sai come riparare un’unghia rotta come un vero esperto, è il momento di mettere alla prova le tue abilità!

Hai un’altra grande idea su come riparare un’unghia rotta? Fateci sapere nei commenti!

Ti piace questo articolo? Condividi, appunta e commenta qui sotto 🙂

trucco per riparare un'unghia rotta

Leave a Reply

Your email address will not be published.